Pappardelle al ragù di fegato di pollo
pappardelle è un tipo molto grande di pasta fettuccine e il nome deriva dalla parola "pappare", Che significa divorare. Le pappardelle sono di solito preparate con pasta a base di uova e servite con salse ricche spesso tra cui selvaggina, come lepre o cinghiale, un tipico primo piatto, primo corso, di Toscana e Umbria.

La mia ricetta per le pappardelle al ragù di fegato di pollo richiede una salsa di pasta più mite ma ancora ricca, con una combinazione di verdure saporite, salvia fresca e piselli teneri. Pancetta e una spruzzata di vino bianco aggiungono gusto e vigore alla salsa, rendendola deliziosa anche per quella persona a tavola che potrebbe non gradire l'idea di avere fegato di pollo nel suo piatto di pasta.

Ingredienti e istruzioni (per 4 persone):

  • 1 chilo di pasta Pappardelle

  • Mezzo chilo di fegatini di pollo

  • ¼ libbra di tacchino macinato

  • 4 once di pancetta a dadini (lo farà il prosciutto o il prosciutto crudo)

  • 1 cipolla gialla

  • 1 carota

  • 1 gambo di sedano

  • 3 foglie di salvia fresca

  • 8 once di piselli freschi

  • 2 cucchiai di olio d'oliva

  • 2 cucchiai di burro non salato

  • 2 spicchi d'aglio

  • sale e pepe

  • ½ tazza di vino bianco



  1. Pulire e tritare finemente carota, cipolla e sedano per il soffritto (la base vegetale per molte ricette italiane).

  2. Lavare e tritare la salvia fresca.

  3. Lava i fegatini di pollo, asciugali e tagliali a pezzetti.

  4. Taglia a dadini la fetta di pancetta, piuttosto piccola.

  5. Pulire e tritare (tritare finemente) gli spicchi d'aglio, quindi mescolare con la pancetta in una padella con il burro e l'olio extra vergine di oliva, a fuoco medio. Lasciare cuocere la miscela per circa un minuto, fino a quando non inizia a diventare marrone dorato, mescolando spesso.

  6. Aggiungere il tacchino macinato, sbriciolare, mescolare con la pancetta e cuocere fino a quando il colore grezzo del tacchino è sparito.

  7. Aggiungere i fegatini di pollo, mescolare e cuocere per un altro paio di minuti, fino a quando il colore grezzo dei fegatini è completamente sparito.

  8. Aggiungere il vino bianco, mescolare e lasciare sfumare la padella raschiando il fondo con un cucchiaio di legno. L'alcool evapora e tutti i deliziosi pezzi e sapori della padella si riuniranno e si fonderanno insieme. Continua a cuocere fino a quando il liquido non si riduce della metà.

  9. Aggiungere la carota, la cipolla e il sedano tritati finemente e mescolare, abbassare il fuoco, coprire la padella e lasciare cuocere fino a quando le verdure iniziano a diventare tenere, per circa 3 o 4 minuti.

  10. Infine aggiungi i piselli, mescola, copri di nuovo e cuoci per altri 3-4 minuti, fino a quando non sono pronti, aggiungendo un po 'd'acqua nella padella se la salsa ragu inizia ad attaccare sul fondo. Assaggia e aggiungi sale e pepe a piacere. Mettere da parte e tenere al caldo.

  11. In una pentola capiente, porta a ebollizione almeno 5 litri d'acqua, aggiungi 1 cucchiaio di sale (e per favore, non aggiungere olio all'acqua, fidati di me). Aggiungere le Pappardelle, mescolare e cuocere al dente, solo un minuto prima del tempo suggerito dalle istruzioni sulla confezione della pasta).

  12. Prenota 1 tazza di acqua di cottura, scola, getta in una grande ciotola da portata con il ragù e mescola, rapidamente ma accuratamente, per ottenere la pasta completamente ricoperta di salsa. Se la salsa è troppo densa, aggiungi un cucchiaio o due dell'acqua di pasta riservata secondo necessità.

  13. Servire subito e portare sul tavolo del parmigiano appena grattugiato.


Buon appetito!


Istruzioni Video: FUSILLONI CON RAGU' DI FEGATINI DI POLLO (Dicembre 2021).