Com'è riavere l'udito?
Gli esseri umani sono resistenti. Vivevo sordo da circa 10 anni quando decisi che dovevo fare qualcosa al riguardo - una volta per tutte. Mi sono unito alla comunità dei sordi e mentre facevo amicizia e imparavo la lingua dei segni, ciò che questa incursione mi ha insegnato era che stavo ascoltando e sapevo che volevo sentire di nuovo.

Ho visto un articolo nel Reader's Digest sull'invenzione dell'orecchio bionico di Graeme Clark (//www.ca-network.com/clarkp1.html) Ho ricordato uno dei commenti dello specialista un decennio prima che ero abbastanza giovane per beneficiare di una nuova invenzione chiamato orecchio bionico. Ho deciso che era tempo per me di fare domande su un impianto cocleare. Non avevo idea se avrebbe funzionato. Il mio medico di famiglia non ne sapeva nulla e non sapeva nemmeno dove mandarmi. Ma ha fatto domande e mi ha indirizzato al Flinders Medical Center.

Sono stato testato e questi test hanno dimostrato che probabilmente avrei beneficiato di un impianto, quindi sono stato inserito nella lista di attesa. A quel tempo era probabile che si trattasse di due o tre anni, ma la vita ha un modo per ostacolare i piani migliori e in effetti la mia operazione di impianto ha impiegato cinque anni per arrivare.

Ero stato sordo da così tanto tempo che non potevo più entrare in contatto con come sarebbe stato sentire. Mi ero già perso quando ero sordo e ora la mia sordità era diventata parte della mia identità. Non sapevo se avessi la forza emotiva per affrontare di nuovo l'udito. Ormai la mia vita era meravigliosa. Mi ero sposato di nuovo e mio marito mi era di grande aiuto. Comunichiamo senza problemi ed entrambi temiamo che se potessi sentire questo potrebbe avere un impatto sulla nostra relazione.

E se non funzionasse? Non potevo più usare un apparecchio acustico per nessun aiuto, quindi un impianto cocleare è stata la mia ultima possibilità di sentire di nuovo.

Il mio orecchio sinistro non aveva udito e il mio orecchio destro richiedeva tra 80 e 100 dBbls per sentire qualsiasi suono indipendentemente dalla frequenza. Non avevo molto da perdere, ma comunque abbiamo scelto di impiantare il mio orecchio "peggiore". Quindi con un po 'di paura e trepidazione ho subito l'operazione. Ero il 94 ° adulto a ricevere un impianto cocleare nel sud dell'Australia.

Il recupero è stato rapido e l'accensione è avvenuta circa 5 settimane dopo. Non avevo sentito il suono nell'orecchio sinistro da quando avevo 28 anni - circa 25 anni. Non sapevamo nemmeno se il mio nervo uditivo sarebbe stato in grado di accettare il suono. Non avevo idea di cosa aspettarmi, ma mi era stato consigliato di impiegare alcuni mesi o addirittura anni affinché il mio cervello imparasse a interpretare il nuovo stimolo. Tuttavia, nel giro di pochi minuti stavo capendo il discorso senza la necessità di leggere le labbra - la prima volta in circa 30 anni che potevo farlo. Il suono era metallico e acuto, ma riuscivo a capirlo. Nel giro di pochi giorni parlai al telefono per la prima volta dopo 20 anni, in poche settimane stavo ascoltando la radio e un paio di mesi dopo la musica divenne di nuovo piacevole e ricominciai a suonare il piano.

Come suona? Inizialmente il suono era metallico e monotonale, ma col tempo è migliorato e le cose hanno iniziato a suonare come ricordavo. Test condotti regolarmente dopo il mio impianto hanno mostrato che avevo una comprensione del parlato vicina al 100% e una capacità simile di identificare i suoni ambientali.

Potevo sentire bene al telefono. Un giorno qualcuno mi ha telefonato al lavoro. La persona che chiamava, una femmina, non avrebbe detto al mio receptionist chi fosse - solo che era un amico. Ho preso la chiamata e lei ha detto "Sai chi è?" Le ho chiesto di dire qualcosa in più. "Non ti parlo per telefono da circa 20 anni", ha detto. Questo riguardava quasi tutti nella mia vita, quindi non è stato di grande aiuto. Tuttavia, sono stato in grado di rispondere "Beh, sembra Joanne." Ed è stato. Joanne è australiana, la cognata del mio ex marito. L'avevo vista forse 5 volte negli ultimi 20 anni, quindi non era come se fossi abituato al suono della sua voce. Ciò che questo incidente mi dice è che ciò che sento attraverso il mio impianto deve essere molto vicino al suono che ero solito sentire. In altre parole, il mio udito è di nuovo normale.

Dopo l'impianto, lungi dall'impatto sulla nostra relazione, io e mio marito abbiamo semplicemente trovato più facile comunicare. Potrei conversare in macchina senza dover guardare le sue labbra. L'unica cosa che dice mio marito è "Hai ascoltato meglio quando eri sordo ... ora sei come ogni persona udente - ora puoi sentire, non ascolti mai".

Con l'incoraggiamento di mio marito, ho intrapreso ulteriori studi e completato una laurea. Probabilmente avrei potuto frequentare le lezioni, ma ho iniziato online e dato che stavo lavorando, è stato più semplice continuare in quel modo. La parte migliore stava andando alla laurea. Non avevo bisogno di un amico che mi colpisse nelle costole per dirmi che era il mio turno, perché ho sentito il mio nome chiamato.

Prima del mio impianto avevo viaggiato molto e mentre mi divertivo immensamente, quando ho fatto di più dopo il mio impianto mi sono reso conto di quanto mi ero perso. Dove prima non potevo ascoltare le guide turistiche o i commenti, ora potevo ascoltare e comprendere tutto ciò rendendo l'esperienza molto più ricca.

Mentre nei miei ultimi anni da sordo ho scoperto un paio di colleghi e datori di lavoro che hanno valutato le mie capacità indipendentemente dalla mia sordità, il lavoro era ancora difficile e spesso mi sentivo escluso.Dal mio impianto ho trovato lavoro, interviste e lavoro molto più semplice. Non ho più bisogno di un assistente per telefonare per me. Posso prendere parte alle battute dei colleghi ed è molto più facile far parte di una squadra. Conferenze, seminari e incontri - tutte le cose che ho evitato come la peste, sono di nuovo facili e preziose.

L'uso del telefono è un vantaggio. Avevo perso il contatto con i miei figli adulti perché non potevo chattare con loro per telefono. Un figlio vive sulla Gold Coast. Mia figlia e suo marito vivono negli Stati Uniti e comunichiamo via Skype: il video aggiunge una comunicazione più personale. Un altro figlio e sua moglie vivono nelle vicinanze e parliamo per telefono quasi tutti i giorni. Gestisce un Pizza Bar e spesso ci aiutiamo nel negozio, soprattutto quando ha bisogno di una pausa. Senza il mio impianto cocleare non potrei farlo facilmente. Potrei essere un pericolo per me stesso e per gli altri e frustrare i clienti perché non sentirei abbastanza bene da accettare i loro ordini.

Gli umani sono fatti per ascoltare. L'udito è una parte importante della nostra vita e quando perdiamo questo senso perdiamo un senso di identità. Per me avere un impianto cocleare mi ha restituito la mia identità. Sto ancora una volta ascoltando in un mondo dell'udito. Posso fare quasi tutto ciò che una persona udente normale può fare.
Lo rifarei? Senza dubbio.

Istruzioni Video: Rumore nelle orecchie: cause, sintomi e rimedi degli acufeni (Ottobre 2021).