Incontinenza urinaria
L'incontinenza urinaria è una condizione in cui si verifica una perdita involontaria di urina. Ciò può verificarsi con un evento stressante come la tosse o la risata o può verificarsi quando si sviluppa la voglia di urinare e si perde l'urina prima di arrivare in bagno. In alcuni casi una donna può apprezzare che si sta bagnando se stessa ma non è in grado di identificare il fattore di incitamento. Esistono diversi tipi di incontinenza urinaria. Questo articolo si concentrerà sui 3 tipi più prevalenti nelle donne altrimenti sane.

L'incontinenza urinaria da stress si verifica quando vi è una perdita di urina a seguito di un improvviso aumento della pressione addominale. Questo improvviso aumento può essere causato da tosse, risate, starnuti, salto, esercizio fisico, camminata o movimento improvviso. L'incontinenza da urgenza si verifica quando vi è una perdita di urina associata a un improvviso forte bisogno di urinare. In questo caso, l'impulso di urinare non può essere soppresso e l'urina viene espulsa prima di poter raggiungere il bagno. In molti casi una donna può sperimentare entrambi i tipi di incontinenza. Il termine "incontinenza mista" è usato per descrivere questo problema.

L'incontinenza urinaria si verifica nel 35-60% delle donne. La prevalenza è maggiore nelle donne anziane e nelle donne che hanno partorito i loro figli in modo naturale. I numerosi scaffali di protezioni e indumenti intimi visti nei negozi di alimentari, nei supercentri e nelle farmacie sono una testimonianza dell'entità di questo problema.

I principali fattori di rischio per questa condizione sono il parto, il trauma pelvico e l'obesità. Questo problema può essere aggravato dal disuso muscolare, da alcune condizioni mediche, dall'invecchiamento e dall'aumento di peso. I muscoli, i nervi e il tessuto connettivo del bacino sono danneggiati al momento del parto o dell'intervento chirurgico con conseguente supporto inadeguato del pavimento pelvico e scarso controllo sulla funzione della vescica.

La decisione di cercare assistenza dipende di solito dalla gravità del problema e dal suo impatto sulla qualità della vita. Una donna sedentaria può avere episodi rari di incontinenza urinaria da stress, ma una donna che esercita può avere molte più occorrenze. Questa donna può scegliere di interrompere l'esercizio o cercare cure. Una donna che rimane a casa per la maggior parte del tempo può svuotare frequentemente la vescica, evitando così episodi di urgenza urinaria. D'altra parte, una donna socialmente attiva e sempre in movimento potrebbe non avere l'opportunità di urinare più frequentemente, quindi è più probabile che si verifichino episodi di incontinenza da urgenza. Può scegliere di frenare la sua vita sociale o cercare cure.

È necessaria una valutazione completa per identificare il problema e formulare raccomandazioni per il trattamento. Uroginecologi o specialisti in medicina pelvica femminile sono clinici formati per la cura di donne con disturbi del pavimento pelvico come l'incontinenza urinaria. La specialità è ora indicata come medicina pelvica femminile e chirurgia ricostruttiva. Alcuni ginecologi e urologi hanno anche interesse a prendersi cura delle donne con incontinenza urinaria. È importante identificare uno specialista che si prende cura di un grande volume di donne con questi problemi in modo da poter ricevere una valutazione approfondita e offrire una gamma completa di opzioni di trattamento.
Le opzioni terapeutiche possono includere farmaci, cambiamenti nella dieta, riabilitazione muscolare del pavimento pelvico, procedure in ufficio o procedure chirurgiche minimamente invasive. Le percentuali di successo di alcune procedure possono raggiungere il 92% e il periodo di recupero può durare da pochi giorni a 2 settimane. I tassi di complicanze sono piuttosto bassi e il periodo di ricovero in ospedale da poche ore a 1 giorno.

L'incontinenza urinaria è un problema prevalente che può interferire con la qualità della vita. Sono disponibili opzioni di trattamento efficaci che dovrebbero essere ricercate in modo da poter continuare a condurre una vita produttiva e soddisfacente.
Spero che questo articolo ti abbia fornito informazioni che ti aiuteranno a fare scelte sagge, quindi puoi:

Vivi sano, vivi bene e vivi a lungo!

Istruzioni Video: Incontinenza urinaria femminile: cause e rimedi (Ottobre 2021).