Raffreddori estivi
L'estate è il momento del divertimento all'aria aperta ma invece sono rimasto bloccato dentro con un raffreddore con il tipico tosse, naso che cola e starnuti. Il mio primo pensiero quando sono comparsi i sintomi è stato che si trattava di allergie perché con che frequenza le persone si raffreddano in estate?

Apparentemente, i raffreddori estivi si verificano più spesso di quanto si pensi. Il trenta-cinquanta per cento dei raffreddori sono causati dai rinovirus, che sono più attivi in ​​primavera, estate e inizio autunno, secondo l'Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive.

Dalla mia esperienza personale, un raffreddore estivo è molto peggio di uno invernale soprattutto perché sei tormentato da tutte le cose che potresti fare all'aperto con il bel tempo. Potresti perdere un viaggio in campeggio, la tua vacanza programmata o un'altra gita. Dopo tutto, sai che l'estate non durerà per sempre e vuoi goderti tutto il divertimento all'aperto che puoi.

I sintomi di un raffreddore estivo sono gli stessi con cui hai a che fare in qualsiasi altra stagione: starnuti, congestione nasale, secrezione nasale, mal di gola, tosse, febbre di basso grado, mal di testa e affaticamento. In alcuni casi, i raffreddori estivi possono durare più a lungo ed essere peggio. Il motivo potrebbe essere che le persone hanno difficoltà a prendersela comoda durante la stagione quando vogliono essere in viaggio. Altre possibili ragioni includono l'aria ricircolata che può seccare il rivestimento protettivo dei passaggi nasali e renderci più vulnerabili alle infezioni.


Raffreddore o allergia?

Confuso come me che i tuoi sintomi sono causati da raffreddore o allergie? Il muco giallo era l'omaggio morto per me. Inoltre, le allergie stagionali non scompaiono fino alla fine della stagione pollinica, mentre un raffreddore si risolve in genere in sette-dieci giorni.

Come tratti un raffreddore estivo?

È difficile da accettare, ma la migliore prescrizione è il riposo. Resta ben idratato con acqua ed evita le bevande disidratanti come caffè e soda.

Come prevenire i raffreddori estivi

Usa le stesse strategie di prevenzione che usi in qualsiasi altra stagione. Ciò significa lavarsi spesso le mani, riposarsi molto, rimanere ben idratati e mangiare molta frutta e verdura.







Istruzioni Video: BRONCHITE E INFLUENZE NEL PERIODO ESTIVO (Ottobre 2021).