È adorazione non American Idol
Nella mia chiesa natale, abbiamo la fortuna di avere un pastore musicale di grande talento e molti musicisti di talento. Puoi chiamarli leader del culto e gruppo di culto. Che si tratti di inni tradizionali o elogi contemporanei, il canto e la musica sono sempre belli e perfettamente eseguiti. Non tutte le chiese sono così fortunate.

Alcune settimane fa, ho visitato un'altra chiesa, il che mi porta al punto di questo articolo. Il leader del culto in quella chiesa non era così dotato come il leader del culto nella mia chiesa. Il gruppo di adorazione - musicisti e cantanti - non era così talentuoso come il gruppo che ero abituato a sentire.

Ho iniziato a pensare alla performance. La voce di un cantante avrebbe potuto essere più forte, qualcuno non era in sintonia, una delle chitarre era troppo forte. Poi, è venuto da me; questa è adorazione, non American Idol. Perché ero lì? Adorare il mio Signore o giudicare la competenza dell'intrattenimento? Sul palco c'erano uomini e donne cristiani - i miei fratelli e sorelle - che servivano la chiesa usando le loro capacità offerte da Dio per adorare Dio.

Le persone hanno idee diverse di una definizione per la parola adorazione. Il dizionario ha fornito diverse definizioni. Ho elencato quelli appropriati per il cristiano.
Tra questi ci sono:

Onore riverente e omaggio a Dio.

Resa formale o cerimoniale di tale onore o omaggio come un servizio di adorazione.

Adorazione della riverenza o del rispetto.


Ero seduto in questa chiesa, ma dov'era l'adorabile riverenza e rispetto? Il mio corpo partecipava a un servizio di adorazione, ma il mio cuore era ben lungi dal rendere onore e onorificenza riverente a Dio. Come spesso accade, ho richiesto il pentimento prima di poter avvicinarmi al trono. Il mio spirito critico mi stava tenendo lontano. Sono grato che il mio Signore mi abbia ricordato lo scopo del servizio prima che io sprecassi il tempo trascorso a casa sua. Ogni minuto in sua presenza è prezioso. L'avevo quasi perso.
  • Le persone sul palco adoravano con il loro talento. Cantarono il loro amore per Dio.

  • Quelli di noi nel pubblico adoravano quando cantavamo insieme. Ci siamo uniti nella nostra convinzione delle parole.

  • Abbiamo adorato tutti quando abbiamo dato la decima e le offerte. Abbiamo restituito a Dio ciò che ha fornito.

  • Abbiamo adorato quando abbiamo pregato insieme e quando abbiamo pregato in silenzio. Gli abbiamo aperto i nostri cuori.

  • Adoriamo quando apriamo i nostri cuori al nostro grande Dio.

  • Adoriamo ogni volta che condividiamo il Vangelo e raccontiamo della nostra fiducia in Gesù Cristo.









Istruzioni Video: 2. No Other Gods (Ottobre 2021).