A Theif Stalks Baseball
Larceny è un tema ricorrente nel baseball: rubiamo le basi, rubiamo i segni, rubiamo una corsa, rubiamo un colpo. A volte siamo sorpresi a rubare. Pilotare qualcosa che non ti appartiene e cavarsela, è ampiamente ammirato ed emulato nel baseball.

Quindi siamo rimasti con le ricadute della grande novità di questa settimana nel baseball, anche più grande dell'apertura dei campi per l'allenamento primaverile, che il fannullone della superstar di Milwaukee Brewers Ryan Braun, il giocatore più prezioso del 2011 della National League, non dovrà servire un 50 sospensione del gioco richiesta dal fallito test antidroga che ha effettuato il 1 ° ottobre 2011 e che i risultati di quel test sono stati cancellati dal suo record.

Il furto in questo caso non è che Braun abbia "rubato" un passaggio per una carica grave, non per niente. Il furto è che la procedura altamente propagandata del Major League Baseball per testare i suoi giocatori e punire coloro che trasgrediscono, elogiati all'interno e senza il gioco per la sua completezza ed equità, è stata essa stessa compromessa.

Fu compromesso quando i risultati del test di Braun furono resi pubblici. Qualcuno, e deve essere qualcuno in un cerchio molto piccolo, ha fatto trapelare questi risultati ai media. L'intero processo è stato a quel punto contaminato.

Nel 2005 MLB e la Players Association hanno raggiunto un accordo sull'uso di droghe per migliorare le prestazioni. Ciò era necessario poiché l'integrità e la santità del gioco del suo secolo e più di dischi sono state sempre più messe in discussione. I test sui giocatori erano iniziati nel 2002, ma i risultati erano inammissibili e non avevano attinenza con i giocatori prima dell'accordo del 2005. Ricorderete, tuttavia, che presto divenne notizia che diversi giocatori di alto profilo avevano bocciato i loro test antidroga, che avrebbero dovuto essere nuovamente riservati.

Siamo stati trattati da politici di spicco che interrogavano i giocatori ora in pensione (ad esempio Mark McGwire, Rafael Palmeiro, Sammy Sosa, Roger Clemens ecc.) A proposito del loro presunto consumo di droghe e delle loro smentite negazioni dagli interrogati.

Da allora i record gonfiati e corrotti di un decennio hanno gettato un'ombra sul baseball. Ad alcuni dei grandi nomi dell'epoca sono già stati negati i luoghi che i loro successi, in termini puramente numerici, avrebbero precedentemente garantito. L'era degli steroidi si distingue ora come un'aberrazione da osservare con sospetto e disprezzo.

Pensavamo che quei giorni fossero alle nostre spalle, ma chiaramente non lo sono. Braun legiferò, ingaggiò una ditta di pubbliche relazioni e contestò la sua condanna. Tutto ciò era suo diritto. A causa di una catena di custodia contestata, il suo appello è stato accolto e l'intero processo di MLB è stato ora messo a nudo. È un imbarazzo per il gioco.

Noi, il pubblico, non avremmo dovuto sapere nulla di tutto ciò. Tutto avrebbe dovuto essere condotto fuori dalla vista del pubblico. Solo se la sospensione di Braun fosse confermata, sarebbe diventata una notizia. Braun proclamerà ora la sua innocenza, cosa che non è stata dimostrata in alcun modo. La sua reputazione è ormai a pezzi. Non vincerà mai, mai, un altro premio Most Valuable Player. Si farà qualcosa per trovare il colpevole che è trapelato? Se il passato è un'indicazione, non lo sarà.

Istruzioni Video: Sports Fans Stealing Ball from Kids (HD) (Novembre 2021).