Festa di poker

A cura del Guest Editor, Deborah Crawford

Le feste di poker sono di gran moda ora. Tutti, dalle celebrità agli adolescenti, giocano a poker, in particolare Texas Hold'em.

Se vuoi unirti al divertimento, ecco cosa ti servirà per ospitare la tua festa di poker:


Nozioni di base

In realtà, tutto ciò di cui hai bisogno sono un mazzo base di 52 carte da gioco, e fiches da poker o altra valuta da “scommesse” (penny, caramelle o denaro falso funzionerà), oltre a un tavolo su cui giocare.

décor: Il feltro verde è il tessuto da gioco preferito per la tovaglia, ma una tovaglia rossa o nera funzionerà perfettamente, oppure puoi usare un tavolo nudo. I colori sono rossi e neri, proprio come con le carte da gioco. Gli elementi sono il cuore, il diamante, il club e la vanga.

Crea segnaposti da vecchie carte da gioco. Basta piegare una carta a metà in modo che si alzi, e scrivere i nomi dei tuoi ospiti su di loro con un pennarello. (Se avrai molti principianti, una piccola carta stampata con "ciò che batte cosa" è un bel tocco.)

Musica: Non puoi sbagliare con i grandi del jazz durante la tua festa di poker. Anche il blues funziona. A seconda dei tuoi ospiti, la musica country o il rock and roll classico potrebbero funzionare.

Menù: Qualunque cosa tu voglia servire, va bene, ma ecco alcuni suggerimenti a tema:

Panini "Club" (i panini secondari o i Po'Boys funzionerebbero)

Pizza “Full House”

“JackPot” Chili o stufato di manzo

Insalata di patate "all-in"

Dip di cuori di carciofi

Salsa al formaggio "Tris" e "Patatine"

Calzolaio "Pera"


Dai un nome ai tuoi piatti qualsiasi termine relativo al poker o alle carte, come Asso, Ante, Straight, Royal, Fold, Blind, Raise, Call, Check e così via. È divertente creare una carta menu con questi nomi.

Puoi anche usare formine per biscotti a forma di cuore, diamante, club e spade per creare biscotti da poker, decorare una torta o per ritagliare forme nei formaggi per un vassoio di formaggio e cracker.

E, usa le ciotole rosse e nere per preparare noci, snack e caramelle durante il gioco.

Bevande:

Crea un cocktail d'autore e chiamalo un termine di poker. Una versione di Long-Island Tea potrebbe essere chiamata Full House Cocktail. O diventa davvero creativo e creane uno tuo.

Ecco la mia ricetta del cocktail "Queen of Diamonds":

Versare tre once di champagne ghiacciato nel bicchiere da martini. Agitare ½ oncia di vodka, ½ oncia di triple sec e 1 oncia di succo d'ananas con ghiaccio tritato e filtrare nello champagne. Brilla come diamanti!

(Per una versione analcolica, basta aggiungere un'oncia di succo d'ananas a 3 once di birra allo zenzero o soda gassata trasparente).

Quando il gioco inizia a finire, servi caffè e dessert.

Bomboniere: Trofei o premi per i vincitori sarebbero carini e puoi ritirarli nei negozi di articoli per feste. Oppure, fai stampare una maglietta "Poker Party Winner". Per gli ospiti, regalare mazzi di carte individuali o caramelle con monete d'oro.


Istruzioni Video: "Sisal Machpoint" ad Andria: conferenza stampa con Totò Schillaci ed Enrico Annoni (Dicembre 2021).