Far fronte alla terapia intensiva neonatale
Dover partorire e guardare mentre i tuoi multipli vengono trasferiti in una terapia intensiva immediata è un'esperienza molto scoraggiante per un genitore di multipli. Ecco un paio di consigli per addentrarti in questo nuovo palcoscenico nella vita della tua famiglia.

Legame con le infermiere

Non sarai in grado di stare al fianco del tuo bambino ogni secondo di ogni giorno, quindi è meglio che ti leghi con un paio di infermiere in terapia intensiva. Cerca di (sottilmente) assicurarti di sapere il più possibile di te e della tua famiglia. Sarà molto più facile sapere che hai avuto un legame con un'infermiera e che ti conosceranno / ricorderanno in tua assenza. Assicurati di porre loro qualsiasi domanda tu possa avere. Molte volte scoprirai che le infermiere sono molto più utili e comunicative dei medici. È anche molto saggio chiedere alle infermiere se c'è qualcosa che puoi fare per aiutare i bambini. Molte volte ti permetteranno di aiutare un po 'di più e ammettiamolo, non andresti d'accordo con qualcuno che è utile sul posto di lavoro?

Prepara i tuoi pasti

Può dare un tributo a una famiglia quando si hanno bambini in terapia intensiva. Se hai altri bambini a casa chiama la famiglia e gli amici e vedi se possono aiutarti a preparare e conservare i pasti per la tua famiglia per i prossimi giorni. Se hai più tempo una notte, tu (o il tuo coniuge o un familiare utile) potresti voler preparare un po 'di calore e servire i pasti per quando torni a casa e hai bisogno di qualcosa in fretta per la famiglia senza troppa preparazione. Inoltre, pasta (con salse in barattolo), salumi, impasti Pillsbury precotti (e ingredienti per la pizza) e tonno in scatola possono riunirsi in diversi modi per un pasto veloce e comunque soddisfacente. Vuoi assicurarti che i tuoi figli a casa siano ben consapevoli che stai facendo del tuo meglio per rendere felici entrambe le parti. Avere pasti che puoi semplicemente riscaldare e mangiare a casa rende molto più facile a lungo termine.

Nessun momento perso

Come accennato prima, non sarai in grado di stare in ospedale con i tuoi bambini tutto il tempo. Ciò rende molto difficile riuscire a catturare traguardi raggiunti. Acquista una macchina fotografica usa e getta e lasciala alle spalle per consentire agli infermieri di scattare foto quando non ci sei. Alcune delle migliori foto sono state scattate dagli infermieri. Non sottovalutare mai il modo premuroso e utile degli infermieri. Molti di loro sono anche madri e sanno come provarlo sia per te che per la tua famiglia.

Cura del canguro

Chiedi alle infermiere e ai medici della terapia intensiva neonatale se ritengono che sarebbe giusto fare la cura del canguro. Questo è l'atto di tenere i tuoi bambini (uno alla volta) pelle a pelle. È stato clinicamente dimostrato che i primati che hanno questo tipo di trattamento per un paio d'ore al giorno raggiungono traguardi molto più rapidamente. È bene capire che a volte non sarai in grado di farlo per un motivo o per l'altro, ed è normale. Cerca solo di non lasciarti turbare troppo.

Monitoraggio

Anche se sarà molto difficile non farlo, cerca di non ossessionarti dai monitor mentre sei nella stanza. È importante capire che anche i più sani dei bambini hanno incantesimi che possono attivare un monitor. Se un monitor si spegne, basta fare un passo da parte e lasciare che il team medico faccia il proprio lavoro senza fare troppe domande. Ci sarà più del tempo sufficiente per chiedere e rispondere dopo che tutto è stato curato.

Riguardati

Può essere molto facile mettere da parte il tuo benessere e tendere solo ai tuoi bambini. Tuttavia, è molto importante riposare un po 'di tempo. Una gravidanza multipla (sempre "ad alto rischio") invierà il corpo femminile attraverso alcuni cambiamenti molto drastici, sia fisici che emotivi. Prova a fare una breve passeggiata in un parco, fare shopping in vetrina o persino passeggiare per l'ospedale se tutto questo tempo ti permette solo di schiarirti la testa. Molte madri di multipli che hanno fatto questo hanno detto che li ha aiutati a tornare in ospedale rivitalizzati.

Istruzioni Video: Napoli - Patologie neonatali, specialisti a confronto (14.10.16) (Ottobre 2021).