Risoluzione della stampante e modalità colore professionali
La creazione di opere d'arte che verranno inviate alla stampante è diventata più semplice negli ultimi anni, ma a volte può ancora essere fonte di confusione. Sapere come comunicare con la stampante e seguire le sue istruzioni aiuterà molto durante la pianificazione del progetto e la preparazione dell'immagine finale per la stampante. Due considerazioni importanti sono la risoluzione dell'immagine e la modalità colore.

Risoluzione: Magic 300 ppi

La risoluzione per le immagini Web è diversa dalla risoluzione utilizzata dalle stampanti. Hai mai provato a stampare un'immagine direttamente da un sito Web e si è rivelato sfocato? Questo perché le immagini Web hanno una bassa risoluzione di 72 pixel per pollice e la stampante utilizza una risoluzione più elevata di 300 ppi. Ciò si traduce in un'immagine sfocata. Pertanto, è necessario prendere in considerazione questa differenza durante la pianificazione del progetto. Se la grafica verrà utilizzata solo sul Web, è possibile creare l'immagine con una risoluzione di 72. Tuttavia, il più delle volte, il progetto richiederà che la grafica venga stampata e pubblicata su un sito Web. In questo caso, vorrai creare la tua opera d'arte a una risoluzione più elevata, ad esempio 300 ppi. Quindi puoi ridurre la risoluzione quando crei le immagini web per il tuo sito. Questo può essere fatto facilmente con Photoshop e altri programmi di grafica.

Modalità colore RGB e CMYK

Alla maggior parte degli artisti digitali piace creare le proprie opere d'arte in modalità colore RGB. Questo perché molti degli strumenti digitali come filtri ed effetti speciali funzionano solo in modalità RGB. Questo va bene fino a quando non sei pronto per stampare la tua immagine. Potresti aver notato che i bei colori brillanti che vedi sul monitor non appaiono uguali quando vengono stampati. Questo perché il Web e il computer utilizzano la modalità colore RGB e le stampanti utilizzano la modalità colore CMYK. I colori non si traducono bene quando chiedi alla tua stampante CMYK di stampare un'immagine RGB. È come chiedere a una stampante di lingua inglese di stampare in spagnolo. Oggi questo è meno un problema a causa delle più recenti stampanti domestiche che ora possono stampare in modalità colore RGB. Tuttavia, la maggior parte delle stampanti professionali utilizza ancora la modalità colore CMYK. Per garantire che i colori appaiano corretti quando vengono stampati, è necessario convertire l'immagine RGB in CMYK prima di creare il file che andrà alla stampante. Questo può essere fatto facilmente anche con Photoshop e altri programmi di grafica.


Istruzioni Video: Epson carta fotografica professionale 10 x 15 hp (Ottobre 2021).