Annunci Super Bowl Super Choice
Nota per i miei lettori:
Non volevo fare questo articolo. Vorrei che non dovessimo essere sottoposti all'ignoranza del radicale anti-aborto Randal Terry e alle sue immagini grafiche. Non ti consiglio di cercarlo su Internet o di visitare il suo sito Web. Senza alcun preavviso sul sito, le numerose immagini sono orrende e inquietanti e, come sono sicuro che intendesse, non mi lasceranno mai. Nonostante ciò, non sarò influenzato dalle mie convinzioni. La sua strada non è secondo me la strada giusta per ottenere un punto, e il trauma che ha il potenziale per causare chiunque si imbatti nelle immagini è vile e inutile. ~ Suzanne Gregory

Randall Terry è un attivista americano anti-aborto responsabile della fondazione dell'organizzazione anti-aborto Operation Rescue. È anche candidato come candidato democratico alle elezioni presidenziali del 2012.

Se non ne hai sentito parlare come candidato alla presidenza, non pensare che sia perché sei fuori dal giro. L'intero obiettivo della sua campagna è quello di mandare in onda uno spot durante il Super Bowl XLVI del 2012 che mostra fotografie grafiche di feti abortiti.

Normalmente le stazioni televisive possono rifiutare di pubblicare annunci che includono contenuti grafici. Tuttavia, le regole della Federal Communications Commission stabiliscono che le emittenti televisive debbano pubblicare annunci pagati da campagne presidenziali entro 45 giorni da un primario presidenziale o da un caucus. Questa è l'unica ragione di Terry per correre alle elezioni.

Terry ha acquistato tempo televisivo in 11 mercati con l'anticipo del tempo di acquisto in altri 20, per trasmettere pubblicità grafiche anti-aborto durante il più grande gioco dell'anno.
"Sto pubblicando queste pubblicità televisive per contribuire a creare una crisi nazionale di coscienza per quanto riguarda l'uccisione di minori, al fine di ripristinare la piena protezione della legge per i bambini non ancora nati", ha affermato Terry. "Dobbiamo rendere un crimine l'omicidio di un essere umano dal concepimento fino alla morte naturale."

Fortunatamente, Buffalo non avrà la vile disgrazia di vedere le pubblicità di Terry. Le primarie di New York non sono programmate fino ad aprile, il che la rende lontana oltre 45 giorni.

Venerdì la FCC ha stabilito che la stazione TV WMAQ di Chicago era ragionevole per concludere che "Terry non ha dimostrato in modo sostanziale che è un candidato legalmente qualificato autorizzato ad un ragionevole accesso alle stazioni radio dell'Illinois". Pertanto, possono rifiutare di pubblicare l'annuncio e hanno deciso di farlo.

Le pubblicità anti-aborto sono già state pubblicate in diversi stati in cui Terry è apparso al voto democratico, incluso, nel New Hampshire, dove il principale si è tenuto il 10 gennaio. Le stazioni hanno ricevuto lamentele da parte degli spettatori irritati che hanno visto la pubblicità.

Terry e alcuni candidati al Congresso, tra cui Angela Michael, candidata al Congresso nel 15 ° distretto dell'Illinois, hanno sponsorizzato gli annunci che pubblicheranno il Super Bowl domenica in 11 mercati in Illinois, Missouri, Oklahoma e Indiana, dove si svolgerà il Super Bowl. Il tempo di trasmissione durante il gioco stesso è stato acquistato solo in due mercati, ma Terry non ha rivelato quali.

Il suo prossimo piano è quello di acquistare ed eseguire gli annunci grafici durante lo spettacolo Grammy Awards di domenica 12 febbraio.

Istruzioni Video: Top Commercial Ads/08 (Dicembre 2021).