Riproporre campagne terminate prematuramente
È destinato a succedere, soprattutto per i GM dedicati: la grande campagna non è terminata e gran parte della tua preparazione svanisce dietro le tende. Una certa quantità di tristezza, irritazione o persino delusione potrebbe scivolare dentro, anche se il tuo ex gruppo potrebbe non aver significato cattiva volontà nella loro uscita. Invece di lasciare il tuo lavoro per raccogliere polvere nella speranza che il vecchio gruppo possa riprenderlo, puoi invece incanalare quella creatività nel trasformare la tua storia collaborativa in un lavoro immaginario autonomo. Portalo quanto vuoi, inizia riassumendo le tue note, lascia che i personaggi del giocatore servano da ispirazione e, se possibile, crea una tantum per aiutare a dare corpo a scene di combattimento o blocchi della storia.

A meno che tu non abbia intenzione di pubblicarlo come un libro, lo stai davvero facendo per il tuo divertimento e conforto. Detto questo, dovresti prenderlo il più o meno possibile. Se stai completando un singolo capitolo in avanti da dove la festa ha interrotto la sazietà, allora è tutto ciò di cui hai bisogno. Anche qualcosa di così piccolo potrebbe facilmente essere un ottimo inizio storico per la tua prossima campagna. Per quei racconti leggendari che continuano a prudere dopo capitoli e capitoli, continua a scrivere.

Se non hai preso appunti sulla festa e sul mondo, fai un elenco di tutte le cose che ricordi. Lascia che sia un documento vivente in modo da poter continuare a far cadere le cose mentre aggiorni quei banchi di memoria. Prendi prima queste cose importanti e statiche. Incluso in ciò è anche dove la festa stava andando e ciò che il loro futuro immediato ha comportato. Dopo aver rimosso tutti i "fatti", il resto dipende dalla tua creatività.

A seconda della tua relazione con gli ex giocatori, potresti voler trarre ispirazione dai loro personaggi invece di usare i personaggi stessi. In questa dichiarazione c'è anche molto più del diritto d'autore: nel momento in cui un giocatore smette di correre con Arael Mortis e il suo compagno Jeck, cessano di essere quei personaggi. Come narratori potremmo intuire cosa potrebbero fare e quelle ipotesi potrebbero anche essere accurate, ma saremo solo in grado di catturare le nostre interpretazioni di quei personaggi. Per questo motivo è molto più semplice disegnare i tuoi personaggi per ricoprire i ruoli che l'altra parte ha lasciato. Opzionalmente potresti riscrivere anche nomi / personaggi storicamente perché è la tua storia adesso, dopo tutto.

Le one-off sono la mia tattica preferita anche quando gestisco giochi e non scrivo narrativa autonoma. Una lotta sarebbe andata così:
  • Questo giocatore o gruppo ha questi personaggi prefabbricati e deve affrontare questo avversario o gruppo di avversari.
  • Note diligenti vengono prese man mano che la lotta avanza, inclusi luoghi e colpi mortali
  • O continua a giocare lo stesso combattimento con diversi "take" (per selezionare quello più interessante per te) o usa il primo risultato
Lo stesso può essere usato per sezioni di avventure. Con un po 'di fortuna potresti persino lanciare una campagna a tutti gli effetti se i giocatori si divertono una tantum. Buon riciclaggio!

Istruzioni Video: The Premature Ejaculation Coach (ft. @AnthonyPadilla) – Mini-Mocks (Ottobre 2021).