INTERVISTA 2 Eddie W Presley
ER: A cosa stai lavorando adesso?

EP:
Sto lavorando alla prossima parte di The Dance of All Beings: Bully the Bear Part Two, e per estensione, frammenti degli altri libri che lo seguono. Ho scritto 1800 pagine di racconti, ma dato che ho ricevuto feedback da altri scrittori, lettori ed editori, è diventato più letterario e meno simile a "Intro to Fantasy 101". Deve avere inizio e fine e non molto di mezzo fantasioso. Ogni modifica significa anche modifiche agli altri libri che sono stati scritti originariamente per essere letti in un ordine diverso con il trucco di ogni libro che inizia nello stesso giorno alla stessa ora con un "finale" e quindi un flashback a un "inizio" come torna indietro a quel "finale".

Alcuni di questi sono ancora lì, ma Bully è più una naturale introduzione al mondo e al "sistema" fantasy che si svolgerà in altri libri. Il bullo è molto letterario, per me, e molta "fantasia" è un po 'lasciata al lettore da tenere o scartare mentre procedono. Nel prossimo libro, si approfondisce l'avventura, e il seguito di quel libro è diretto nell'entusiasmo hardcore della costruzione del mondo fantasy, ma mantenendo ancora la sua spina dorsale letteraria come stabilito in Bully.


ER: Ogni scrittore di narrativa speculativa è specializzato in qualcosa: universi, creature, lingue, tecnologia, magia, ecc. Quali sono le tue specialità?

EP:
Il lettore probabilmente penserebbe che sia specializzato nel mettere i miei personaggi in situazioni mortali o nel metterli nel "momento oscuro del tè delle loro anime". Mi piace. Voglio che un personaggio abbia da dire a un altro personaggio, "questa è la fine della mia vita, puoi aiutarmi?" Mi piacciono i giovani personaggi che si trovano a un bivio che un adulto troverebbe essere una scelta difficile. Mi piace ricordare al lettore in certi punti che, sì, è una giovinezza, ma sono stati fuori in questo spazio di limbo per centinaia di anni in cui hanno dovuto attraversare la propria Iliade e Odissea, per così dire. Voglio che il lettore debba pensare a quelle giustapposizioni e quelle relazioni. Entro la fine della prima parte, Bully ha mille anni se dovessi contare la sua esistenza nel tempo come la conosciamo. All'inizio della seconda parte, nella realtà, ha sedici anni e sta lottando per rimettere i piedi per terra e andare avanti con il suo compito fatale.

Se me lo chiedessi, direi che la mia specialità è mettere insieme i mondi. Trucco linguaggio e tecnologia e, naturalmente, magia. È un gioco di costruire e mostrare tutto il tuo lavoro, ma c'è anche una gioia a turno di frase, l'inclusione di un termine o titolo unico che consente al lettore di costruire anche tutto il proprio retroscena su qualcosa senza che l'autore lo spieghi affatto. Mentre vengono "mostrati" in una riga, viene data loro una piccola frase nella riga successiva che dice "qui, prendi questo e corri con esso." Non mi dispiace che un lettore stia inventando qualcosa di meglio di ciò che Mi viene in mente in quei casi. Vorrei anche arrivare al punto di dire, se ti venisse un'idea migliore di cosa significasse questo giro di parole, lo "farei così!" E lascerei che rimanga - con il loro permesso ovviamente!

ER: Quali sono alcuni dei valori che vuoi che i tuoi fan tolgano dai tuoi romanzi?

EP:
Che non tutto è in bianco e nero, a sinistra oa destra, di giorno o di notte.
Che la maggior parte del mondo è un grigio fangoso che dovrebbe essere affrontato onestamente e direttamente.
Che anche se un giovane - ciò non significa che siano stupidi o indifesi.
Che anche se un adulto - ciò non significa che siano saggi o esperti.
Che quello che vedi con i tuoi occhi non è l'essere tutto e porre fine a tutto il mondo.
Che la magia del mondo sia la tua immaginazione e il modo in cui lo fai uscire per tutti noi.


ER: Quali sono i tuoi obiettivi professionali e / o personali per il prossimo decennio?

EP:
I miei obiettivi professionali sono ottenere il più possibile questo ciclo. Se una sola persona si avvicina e dice: "Questo mi ha aiutato quando ne avevo bisogno" o "Questo mi ha davvero commosso", è abbastanza soddisfazione. Personalmente, è trovare equilibrio nel mio sviluppo personale, nel mio lavoro di scrittore e nel lavoro che devo fare per rimanere solvente. Spero che alcune di queste cose possano iniziare a fondersi.


ER: Convenzioni - partecipi?

EP:
È del tutto folle, ma no, non ho partecipato a una truffa. Per una serie di motivi che mi compenso: non conosco nessuno, non ho nessuno con cui andare, non sono un professionista o non sono abbastanza professionale. È qualcosa che dovrei cambiare, ma spesso mi sento in perdita di sapere persino da dove cominciare. Un grande imbroglione? Un genere con? Comic Con? Una riunione di agenti? È probabilmente il mio prossimo passo.

ER: Hai un motto?

EP:
Un po 'di sciocchezze di tanto in tanto vengono apprezzate dagli uomini più saggi - Roald Dahl.

ER: Che consiglio e / o avvertimenti hai per gli scrittori in crescita?

EP:
Come venditore di libri posso dirti - qualunque REGOLA o AVVERTENZA o FARE o NON FARE che ti venga dato da QUALSIASI editore o scrittore o editore o agente - posso mettere una mano su una LIBRERIA di libri che infrangono ognuna di quelle regole .

Detto questo: devi assolutamente conoscere le regole della grammatica e della scrittura in modo da poter infrangere con successo quelle regole quando è necessario. Non puoi essere Cormac McCarthy, che non ha mai visto un segno di punteggiatura che sentiva alcun bisogno di usare, se non puoi dire PERCHÉ lo sta facendo e COME lo sta facendo. Devi essere in grado di scrivere come professionista, per poter rispondere al brief che ti è stato dato dal tuo agente, editore o editore. Se non puoi farlo, non sarai preso sul serio come professionista. Una volta che hai imparato questo, puoi iniziare a posizionare le parole su una pagina per avere effetto ed essere in grado di dire COME e PERCHÉ l'hai fatto.

E

Qualunque cosa tu crei è di per sé un tesoro. Il processo di creazione è l'essenza della magia ... anche se nessuno lo vede mai.



Istruzioni Video: Superbad - Lose Yourself (Dicembre 2021).