Sildenafil può ridurre l'aborto spontaneo
Le supposte di sildenafil sono state trovate per essere un rimedio efficace per migliorare lo spessore del rivestimento dell'utero prima della fecondazione in vitro aumentando potentemente il flusso sanguigno verso l'utero. Un rivestimento dell'utero sufficientemente spesso è un fattore chiave per il successo dell'impianto di embrioni. Lo scarso flusso sanguigno uterino è stato individuato in numerosi studi come causa di perdita ricorrente - e fallimento dell'impianto - rendendo il sildenafil una scelta naturale per la prevenzione dell'aborto.

Due studi hanno dimostrato che il sildenafil può avere un ruolo prezioso nella prevenzione di aborti ricorrenti attraverso una serie di meccanismi interessanti. Il sildenafil ha dimostrato di innescare una riduzione dei livelli di cellule NK (cellule natural killer) che sono state collegate a ricorrenti perdite di gravidanza; in molti modi il sildenafil può aiutare l'utero a diventare più adatto ai bambini

Uno studio polacco (1), pubblicato su Fertilità e sterilità, ha valutato l'efficacia del sildenafil sull'attività delle cellule killer periferiche naturali (NK) nelle donne che hanno avuto aborti ricorrenti (RM). In questo studio sono state seguite trentotto donne con perdite ricorrenti e trentasette controlli sani con precedenti gravidanze riuscite. Il trattamento consisteva in quattro supposte da 25 mg di sildenafil al giorno per trentasei giorni.

L'attività delle cellule NK del sangue periferico è stata misurata prima e dopo la terapia con sildenafil e il flusso sanguigno dell'arteria uterina e lo spessore dell'endometrio sono stati registrati utilizzando l'ecografia Doppler. I ricercatori hanno concluso che:

"L'attività delle cellule NK è stata significativamente ridotta dopo ....... terapia con sildenafil. Lo spessore endometriale è stato significativamente aumentato dopo tale terapia."

"....... il sildenafil potrebbe essere un'interessante opzione terapeutica prima del concepimento nelle donne con storie di insufficienza riproduttiva."

In un ulteriore studio egiziano (2) le compresse di sildenafil citrato sono state applicate come supposte (25 mg 4 volte / die per 24 giorni) per il trattamento di aborti spontanei minacciati in donne con una storia di aborti spontanei ricorrenti inspiegabili.

Questo studio ha anche misurato le concentrazioni di vari antiossidanti e l'attività di vari marker immunitari che sono stati collegati alla perdita di gravidanza come: fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa), cellule T CD56 + (CD3 + CD56 +) e naturali cellule killer (cellule NKT). È stato anche misurato il flusso sanguigno nell'arteria uterina (indice di pulsatilità dell'arteria uterina) e i risultati sono stati confrontati con controlli sani nel loro primo trimestre di gravidanza. Il trattamento con sildenafil ha dimostrato di:

* Migliorare drasticamente importanti antiossidanti come il glutatione e la capacità antiossidante totale (TAC),

* Ridurre efficacemente lo stress ossidativo riducendo le sostanze nocive come la malondialdeide (MDA)

* Ridurre notevolmente i livelli delle percentuali di TNF-alfa e delle cellule NK (cellule CD3 + CD56 + NKT) che sono noti fattori scatenanti della perdita ricorrente

Precedenti studi hanno collegato aborti ricorrenti a; eccessivo stress ossidativo, carenze di antiossidanti, elevate cellule NK, scarso flusso sanguigno uterino e altri marker immunitari di insufficienza riproduttiva. È molto eccitante scoprire che la terapia con sildenafil può affrontare contemporaneamente molti di questi aspetti della sotto-fertilità, contribuendo a ristabilire l'equilibrio a livello critico del benessere uterino.

Il sildenafil è stato in grado di ripristinare le concentrazioni di antiossidanti a livelli simili a quelli dei controlli sani durante il loro primo trimestre di gravidanza; tutte e quattro le donne in terapia con sildenafil sono passate al terzo trimestre e i ricercatori hanno concluso che:

"Abbiamo dimostrato che ........... compresse di sildenafil citrato (usate come supposte) possono ridurre la vasocostrizione aumentando il flusso sanguigno attraverso il rilassamento delle arterie uterine come indicato dal PI misurato (indice di pulsatilità) in URSM (spontaneo ricorrente inspiegabile aborto spontaneo) pazienti. "

"Concludiamo che .... compresse di citrato di sildenafil (usate come supposte) potrebbero essere una nuova, interessante, sicura opzione antiabortiva nel trattamento di aborti minacciati in pazienti con una storia di URSM (aborto spontaneo ricorrente inspiegabile) ...."

Se hai avuto problemi di aborto spontaneo, vale la pena consultare un immunologo riproduttore che può dare un'occhiata dettagliata ai livelli delle cellule NK, misurare il flusso sanguigno uterino e controllare il flusso sanguigno verso i siti di impianto. Se le tue cellule NK sono alte, il trattamento con sildefafil può rivelarsi un corso efficace di trattamento.

Questo articolo è destinato esclusivamente a scopo informativo e NON è destinato a diagnosticare, offrire trattamenti medici o nutrizionali o sostituire i consigli medici o nutrizionali per i quali è necessario consultare un medico o dietista adeguatamente qualificato.

Desideri articoli come questo inviati alla tua e-mail settimanalmente? Iscriviti alla newsletter settimanale di infertilità di CoffeBreakBlog. Il link è sotto.

1. Sterile fertile. 2008 Nov; 90 (5): 1848-53. Epub 2008, 28 aprile.Il citrato di sildenafil ha ridotto l'attività delle cellule killer naturali e ha aumentato le possibilità di successo della gravidanza nelle donne con una storia di aborti ricorrenti. Jerzak M et al.,

2. Clin chem Lab Med. 2009; 47 (11): 1433-8. Ruolo biochimico del ........... citrato di sildenafil come nuovo agente antiabortivo in aborti spontanei ricorrenti inspiegabili: primo studio clinico su quattro casi clinici dall'Egitto.
El-Far M, El-Motwally Ael-G, Hashem IA, Bakry N.


Istruzioni Video: 허리와 하체를 튼튼하게 만들어 남성을 강하게 만들어주는 우슬뿌리 효능 (Ottobre 2021).