Erbe e medicina naturale in Germania
Da qualche tempo il mondo scientifico è preoccupato per il numero sempre crescente di colonie di api che si stanno estinguendo ... non sopravvivendo agli inverni.

Uno dei motivi è l'effetto che la loro scomparsa ha sull'impollinazione vegetale essenziale, così come l'affermazione, ritenuta fatta dal tedesco Albert Einstein, che "se l'ape scomparisse dalla superficie del globo, l'uomo avrebbe solo quattro anni vivere".

Ma c'è un'altra delle affermazioni verificate di Einstein che è probabilmente ancora più esatta: "Non sappiamo ancora il millesimo dell'uno percento di ciò che la natura ci ha rivelato".

Albert Einstein visse dal 1879 fino al 1955 e nella Germania del 21 ° secolo ci sono tra le 600 e le 700 medicine a base di erbe e piante disponibili.

In Germania i medicinali a base di erbe sono prescritti da oltre il 70% dei medici di medicina generale, anche veterinari, sono supportati dai sistemi di assicurazione sanitaria pubblica e venduti tramite Apotheken, farmacie tedesche, nonché Bio Laden, negozi di alimenti naturali e selezioni limitate. nei supermercati.

Sia economicamente che tecnologicamente, il paese ha un'industria di erbe e medicina naturale avanzata con una continua ricerca scientifica di alto livello concentrata su erbe e "fitomedicine", mentre lo studio della fitoterapia, "fitofarmaci", è un elemento obbligatorio del curriculum per tutti i medici e studenti farmaceutici.

La medicina di erbe ha una lunga tradizione nell'uso di semi di piante, fiori, foglie, corteccia e radici e il suo predominio negli armadietti di medicina in tutta la Germania, aggiungendo ai progressi della ricerca clinica che dimostrano il suo valore nel trattamento e nella prevenzione delle malattie, ha iniziato ad attrarre l'attenzione delle maggiori aziende farmaceutiche europee alcuni anni fa.

Le erbe in questo caso coprono anche quelle che sono comunemente conosciute come erbacce, specialmente a quelle con giardini in cui preferirebbero che non crescessero.

Frequenti corsi di medicina erboristica e rimedi vegetali, camminando attraverso prati e boschi o su per le colline e le montagne prima di mezzogiorno, poiché questo è il momento ottimale per la raccolta delle erbe, sono ben frequentati. Correre regolarmente per coloro che vogliono saperne di più sulle piante e le erbe della natura, per ricevere consigli su cosa può o non può essere utilizzato o per conoscere lozioni e pozioni che possono aiutare, o forse curare, un problema.

In linea con un paese che crede il più possibile in un "modo di vivere verde", ci sono anche molti esperti che dispensano con entusiasmo seguito sapienza e consigli sulle antiche ricette medicinali per ogni mese e le erbe e le piante di stagione.

Compreso un famoso Kräuterfee bavarese, Herb Fairy, che rimase una pubblicità attiva, stimolante e perennemente giovane per il suo modo di vivere e il suo pensiero fino a quando non superò i 90 anni.


Le sue ricette continuano a essere seguite fedelmente e coprono tutto, dalle varie miscele di ortiche, compresi i succhi per combattere lo stress, l'anemia e la stanchezza, il succo di cipolla rossa con miele e grappa per costruire l'immunità, impacchi di aceto di mele per gambe stanche e gonfie, all'ortica, dente di leone e pasta di aglio selvatico che, se aggiunti alla salsa di insalata o alla crema di formaggio, scacciano ogni traccia di stanchezza primaverile o anemia.

Durante il Medioevo c'era una stretta connessione tra preparazione del cibo e medicina, e oggi continuano ad esserci molte alternative popolari e ben utilizzate di medicina naturale alla scatola di pillole o alla bottiglia di medicina, inclusa la cura secolare per quasi tutto ... zuppa di pollo fatta in casa a base di erbe e verdure fresche.

O il sollievo istantaneo e permanente che arriva quando la grappa alla frutta, o vodka, viene assorbita da una bruciatura prima raffreddata in acqua fredda.

Un rimedio alternativo complementare per il mal di testa sono alcune gocce di olio di menta piperita strofinate delicatamente sulla fronte, sulle tempie e sul retro della mascella, ogni eccesso lasciato penetrare nella pelle dando un'immediata sensazione di raffreddamento, che è seguito dopo circa 30 minuti dal sollievo dal mal di testa.

In passato l'aglio offriva tradizionalmente protezione dai vampiri, ma tra l'altro ora è un popolare rimedio naturale per la salute per dare sollievo dalla bronchite e dai seni chiari. Un tè fatto con tre spicchi d'aglio schiacciati bolliti in acqua per 20 minuti, insieme a foglie di prezzemolo tritato, può essere sorseggiato senza il timore di lasciare un odore da favola.

Nonostante la sua crescente popolarità, la medicina naturale e l'uso di erbe non sostituiranno la medicina convenzionale in Germania, ma continueranno a funzionare in combinazione.

La scienza moderna ha dimostrato che per molti disturbi le erbe, le cure tramandate di generazione in generazione e citate per secoli nel folklore tedesco, tra cui l'ippocastano per il trattamento delle vene varicose, il peperoncino per alleviare il dolore, la valeriana per l'insonnia, il potere curativo dell'acqua, fanno trattamenti fattibili ed efficaci, con pochi effetti collaterali, e sono più rilevanti oggi che mai.



Istruzioni Video: Emorroidi: riconoscerle e curarle, senza dolore in Auxologico (Ottobre 2021).