Recensione Adobe Premiere Elements 7
Ci sono alcuni aggiornamenti a PremiereR Elements 7 che piacerà al cineasta principiante. Questi aggiornamenti sono orientati all'automazione dei passaggi per la creazione dei filmati, offrendo al contempo opzioni per la personalizzazione dei risultati.

La prima cosa che noterai quando apri Premiere Elements 7 è che c'è una quarta scheda nella parte superiore dell'area di lavoro. La scheda Organizza e il pannello contengono i controlli per filtrare e organizzare le risorse, inclusi video, audio e immagini fisse. Nella parte superiore, vedrai i menu a discesa per selezionare gli album e impostare i criteri di ricerca (chiamati tagging). Puoi anche impostare gli album intelligenti, che sono elenchi dinamici delle tue risorse. Dopo aver impostato i criteri per il tuo Smart Album, Premiere aggiunge automaticamente tutte le risorse all'album che corrispondono ai tuoi criteri.

Vedrai anche quattro grandi icone nella parte superiore dell'area di lavoro per le attività principali. L'icona Ottieni media apre un pannello per il download di clip dalla videocamera, dalla fotocamera, dalla webcam e dal telefono cellulare. Puoi anche scegliere i clip dalle cartelle sul disco rigido e dalle videocamere senza nastro AVCHD o TOD.

Un'altra icona è per la nuova funzionalità Smart Tagging. Con questa nuova funzionalità, Premiere farà il lavoro per te durante la valutazione e l'organizzazione delle risorse. Il programma analizzerà le clip selezionate per audio, messa a fuoco, contrasto e qualità e fornirà i risultati insieme a una valutazione a stelle e allo stato. È possibile impostare i criteri per lo Smart Tagging dalla finestra di dialogo. Ovviamente, hai ancora la possibilità di valutare e taggare le tue risorse manualmente. Basta fare clic sull'icona Tagging per aprire quella finestra di dialogo.

La quarta icona è per la nuova funzionalità di InstantMovies. Questo nuovo strumento automatizza il processo di creazione di filmati a tema con i tuoi clip. Il primo passo è selezionare le clip che desideri inserire nel film. Successivamente, scegli tra i numerosi modelli basati su temi. Questi modelli hanno tutto per dare al tuo film una qualità professionale tra cui transizioni, musica, titoli, effetti, sovrapposizioni e altro. L'unica cosa che manca al modello sono i tuoi video clip. Il pannello InstantMovies contiene miniature per ogni modello che, quando viene cliccato, mostra un'anteprima del filmato di esempio. L'ultimo passo è personalizzare il film. È possibile modificare o omettere uno qualsiasi dei predefiniti integrati. Ad esempio, è possibile sostituire la musica predefinita con il proprio audio.

Videomerge è un'altra nuova funzionalità con cui puoi divertirti molto. Inizi con un video che contiene il tuo soggetto su uno sfondo solido. Premiere rimuoverà o maschererà lo sfondo e aggiungerà un altro video che verrà mostrato sullo sfondo.

Premiere include anche una nuova funzionalità per le tue esigenze audio. SmartSoundR viene fornito con un Maestro di file audio royalty-free chiamato QuicktracksR. Una volta scelta la musica, SmartSound abbinerà automaticamente l'audio alla lunghezza del filmato.

Copyright 2018 Adobe Systems Incorporated. Tutti i diritti riservati. Le schermate dei prodotti Adobe sono state ristampate con l'autorizzazione di Adobe Systems Incorporated. Adobe, Photoshop, Photoshop Album, Photoshop Elements, Illustrator, InDesign, GoLive, Acrobat, Cue, Premiere Pro, Premiere Elements, Bridge, After Effects, InCopy, Dreamweaver, Flash, ActionScript, Fireworks, Contribute, Captivate, Catalyst Flash e Flash Paper è / sono [a] marchi registrati o marchi commerciali di Adobe Systems Incorporated negli Stati Uniti e / o in altri paesi.


Istruzioni Video: Adobe Photoshop Elements 2020 Review (Gennaio 2022).