Storie dell'Antico Testamento che contano - Giona
Giona ha vissuto esperienze che non erano necessarie se si fosse appena fidato del Signore (pensa, pancia di "pesce grosso" per tre giorni. Ugh!).

Aveva ricevuto una chiamata diretta a servire come voce profetica. Unico problema: non gli piacevano le persone che era stato chiamato a servire. Quindi ebbe un'idea "brillante": fuggire dal suo incarico e da Dio. L'unico problema è, si può veramente nascondersi dal Signore?

Jonah ci ha provato. "Trovò una nave diretta a Tarsis" (Giona 1: 3). Pagò la sua tariffa, salì a bordo della nave e apparentemente pensò di essere riuscito a sfuggire alla sua chiamata.

Ma il Signore sentiva il contrario. Secondo il libro di Giona nell'Antico Testamento, "... il Signore emise un forte vento nel mare e ci fu una forte tempesta nel mare, in modo che la nave fosse come essere rotta" (Giona 1: 4).

Gli uomini sulla barca (ovviamente) erano spaventati. La loro nave sta per essere decimata! Hanno trasportato ogni tipo di merce tra le onde imponenti, sperando di salvare la nave. Ma Giona? Giona in quel periodo era nel ventre della nave, con una bella dormita.

Alla fine il comandante si sveglia e rimprovera Jonah. "Che cosa vuoi dire, dormiente? Sorgi, invoca il tuo Dio, ... che non periamo." Apparentemente il comandante della nave sapeva che Giona era un servitore di Dio. Tuttavia, dall'account sembrerebbe che Giona non agisca.

Pertanto, gli uomini sulla nave "lanciano lotti". Questo era uno strumento decisionale comune durante quel periodo. La sorte è caduta su Giona e gli uomini gli hanno chiesto perché la tempesta malvagia? Quando Giona alla fine confidò che era fuggito da Dio, erano increduli e chiedevano di conoscere la soluzione del terribile scenario.

Giona disse semplicemente: "Prendimi e gettami nel mare; così il mare ti sarà calmo; poiché io so che per amor mio questa grande tempesta è su di te" (Giona 1:12).

Il resto dell'account può essere trovato nel libro di Giona. Ma Giona stava fuggendo da un incarico che non gli piaceva. Non gli piaceva la gente nella sua città di residenza assegnata. Desiderava la loro distruzione. E quando la gente si pentì, oh, la dolorosa delusione sentì.

In effetti, all'inizio di Giona 4, possiamo leggere che Giona desidera la morte ... semplicemente perché i Niniviti si pentirono e furono risparmiati dalla distruzione. Questa storia mi riempie di dolore mentre medito sulla dura prospettiva di Giona - sia verso il popolo di Ninive che verso se stesso.

Prego che nel corso della vita rispecchi la bontà e la compassione del Signore verso gli altri. Se posso imparare dalla lezione di Giona, forse posso essere un grande beneficio per l'umanità.


~~~~~
Lottando con i tuoi ragazzi? Il libro di Bezas di C.S. è stato definito l'aiuto perfetto per genitori e dirigenti giovanili. Suggerimenti potenti per insegnanti potenti: aiutare i giovani a trovare le loro ali spirituali è disponibile nella maggior parte delle librerie LDS e online su DeseretBook.com. Ordina oggi e guarda l'inizio delle modifiche.

Istruzioni Video: GIONA e la BALENA | Storie della Bibbia per bambini | Ciuf Ciuf (Ottobre 2021).