Che cos'è il benessere?
Il termine "benessere" è usato spesso quando si parla di salute. Troppo spesso lo diamo per scontato. Il benessere non è l'assenza di cattiva salute; piuttosto è costruito facendo scelte costantemente salutari su base giornaliera. Esiste un continuum benessere / malattia attraverso il quale possiamo in qualsiasi momento andare avanti verso una salute ottimale o indietro verso cattive condizioni di salute, malattie e infine morte prematura.

Secondo John Travis, autore di The Wellness Index, "Il benessere non è uno stato statico. Il benessere di alto livello prevede una buona cura del proprio io fisico, l'uso costruttivo della mente, l'espressione efficace delle proprie emozioni, il coinvolgimento creativo con coloro che vi circondano, ed essere preoccupato per i tuoi ambienti fisici, psicologici e spirituali ". Continua dicendo che non importa da che parte dello spettro si trovi una persona, ma da quale direzione stanno andando.

Ad esempio, se una persona soffre attualmente di cancro, può spostarsi avanti o indietro a seconda delle loro pratiche quotidiane. Possono decidere di fare la chemioterapia e continuare la stessa dieta povera e le stesse pratiche di salute che avevano prima della diagnosi. La persona potrebbe aver deciso nella loro mente che la morte è eminente. Ciò indurrebbe la persona a continuare a spostarsi all'indietro verso un aumento della salute e infine la morte.

Mentre una persona che decide di voler stare bene può andare avanti nel continuum. Le loro scelte quotidiane potrebbero apparire così: mangiare una dieta prevalentemente a base di frutta e verdura cruda, allenarsi quotidianamente, praticare la meditazione e il pensiero positivo, dormire 8 o più ore di sonno quotidiano ogni giorno.

Come possiamo valutare a che punto siamo nel continuum del benessere? Esistono varie risorse, tra cui The Wellness Index di John Travis, che prevedono di rispondere in modo veritiero alle domande su tutte le aree della nostra vita e quindi di esaminare da vicino le aree che necessitano di miglioramenti. Da lì ci vuole una decisione consapevole di cambiare e creare obiettivi a lungo termine relativi al benessere che possono portarti dove vuoi essere gradualmente. Muoversi a un ritmo graduale è più sostenibile per la salute a lungo termine.

Prendi oggi la decisione di essere il meglio possibile e inizia ad andare avanti nel continuum!

Istruzioni Video: Che cos'è il benessere? (Dicembre 2021).