Gioie Di Collezionare Francobolli
La filatelia, o lo studio dei francobolli, è un enorme campo di studio che ha catturato l'attenzione di molti americani nel corso degli anni. Questo fascino per i francobolli e la storia che li circonda ha portato a un hobby legato alla filatelia, che sta collezionando francobolli.

Di solito, la raccolta di francobolli inizia con l'acquisizione di una prima coppia di francobolli e la scelta di una particolare classificazione di francobolli su cui il collezionista concentrerà i propri sforzi. La continua acquisizione dei francobolli per la raccolta avviene tramite lettere personali, l'ufficio postale, il commercio con colleghi collezionisti o rivenditori di francobolli da collezione, francobolli rari e di alta qualità nella classificazione scelta.

Tuttavia, mentre può sembrare che un hobby filatelico sia troppo difficile o oscuro, in realtà non lo è. La raccolta e lo studio dei francobolli non è un'idea completamente nuova; oltre 110 paesi in tutto il mondo hanno una sorta di società per filatelici (o collezionisti di francobolli e appassionati).

Negli Stati Uniti d'America, i filatelisti si riunirono nel 1886 sotto l'egida dell'American Philatelic Society (APS). Da oltre un secolo, l'APS offre ai suoi membri non solo una strada per incontrare altri appassionati, ma anche vari servizi e programmi informativi per aiutare a perseguire e migliorare l'esperienza di raccolta. Nel corso di questo enorme lasso di tempo, l'APS è stato mantenuto in vita da donazioni, vendita delle sue varie pubblicazioni, ricevuta di pagamento per i suoi servizi e ricevuta delle quote dei suoi membri. La comunità di APS non è piccola che può essere trascurata. Nel paese ci sono più di 44.000 filatelici formalmente parte dell'APS. Ci sono molti altri che sono nuovi al commercio, o devono ancora trovare la loro strada per APS. Questo numero enorme è dimostrato dal fatto che vari stati tengono convenzioni filateliche annuali per gli appassionati della zona per incontrarsi e convocarsi. Un'altra associazione filatelica negli Stati Uniti conosciuta ugualmente per la sua competenza è la Philatelic Foundation.

Sono disponibili varie classificazioni e concentrazioni di raccolta. Alcuni di essi includono francobolli di altri paesi (in particolare quelli di età avanzata), articoli di cartoleria (compresi fogli di lettere aeree, cartoline emesse dal governo) che hanno preceduto la stampa del primo francobollo nella forma che conosciamo oggi, i francobolli o il primo francobolli di copertina.

Tuttavia, una particolare categoria di francobolli è più o meno unica per gli Stati Uniti d'America (e i suoi territori adiacenti, incluso il Canada). Questi sono francobolli Federal Duck, usati essenzialmente per le licenze dei cacciatori di anatre. Questi sono stati creati con l'obiettivo primario di conservare le anatre e il loro ambiente circostante. Ciò era evidente quando un noto ambientalista di nome Ding Darling progettò il primo francobollo Federal Duck, che fu pubblicato nel 1934. Questi francobolli lentamente divennero una tradizione, con gare annuali a cui parteciparono molti artisti della fauna selvatica. Alla fine della giornata, il vincitore finisce per avere il suo disegno stampato sul francobollo Federal Duck dell'anno, insieme all'istante fama e prestigio che derivano dall'iscrizione vincente. Il governo degli Stati Uniti, attraverso il Dipartimento degli Interni e le agenzie statali locali, dirige la vendita di questi francobolli Federal Duck. I ricavi delle vendite dei francobolli vanno all'acquisizione di zone umide, sede di queste anatre, con l'intenzione di proteggerle e preservarle.

Le copertine del primo giorno (FDC), che stanno diventando sempre più popolari tra i collezionisti di francobolli, sono buste affrancate cancellate proprio alla data di emissione del francobollo. I successivi progetti di FDC portano il tema dell'emissione di un particolare timbro, altrimenti noto come cache. Il noto filatelista George W. Linn mise in cache il primo FDC nel 1923 per i francobolli Harding Memorial. Oggi la produzione di cache è considerata un'arte ed è realizzata con vari metodi. Questi metodi includono, tra gli altri, il disegno direttamente sulla busta, la litografia, la stampa a blocchi e la stampa laser. Oggi gli Stati Uniti producono enormi volumi di francobolli memorizzati nella cache attraverso i servizi di note aziende produttrici di cache come Artcraft, Colorano e House of Farnam.

Tuttavia, la raccolta di francobolli negli Stati Uniti non è sempre stata una strada facile. Nel periodo degli anni 1920, il valore delle emissioni di francobolli statunitensi aumentò significativamente di valore. Ciò ha indotto molti americani a raccogliere alla rinfusa emissioni di francobolli statunitensi alla rinfusa, con la speranza di rivenderli alcuni anni dopo un prezzo più alto. Tuttavia, a causa del fatto che ce ne sono troppi disponibili sul mercato, tra le altre ragioni, questi francobolli hanno un prezzo solo leggermente superiore al loro valore nominale originale.

In ogni caso, la tendenza della filatelia e della raccolta di francobolli negli Stati Uniti potrebbe continuare a crescere nel corso degli anni. I critici hanno predetto una diminuzione della filatelia con l'alba di Internet e della posta elettronica. Tuttavia, la continua domanda di francobolli e il volume e la frequenza del turnover del design dei francobolli aumentano continuamente nel corso degli anni, portando molta eccitazione e celebrazione nel mondo della filatelia.

Istruzioni Video: Collezionare francobolli – Tipi di collezioni tematiche possibili (Ottobre 2021).