Journaling terapeutico
Kit di design di Jamie Aldridge

Scrapbooking e journaling possono essere considerati una forma di terapia narrativa. Coloro che hanno sperimentato la paura, la perdita e il dolore di una morte o di una grave malattia possono usare la scrittura, il disegno e la fotografia in un album come luogo sicuro per esprimere le proprie emozioni e registrare eventi attraverso parole e immagini, accelerando il processo di guarigione emotiva.

Una mia buona amica ha scoperto quanto può essere un journaling terapeutico e ora è determinata a condividere la sua scoperta con gli altri.

Il nostro sogno come genitori è di avere figli nati completamente perfetti. Quando siamo benedetti con una realtà diversa, spesso i tempi non sono sicuri di poterla sopportare. Jacob Aldridge è nato il 28 luglio 2005 con un disturbo convulsivo sconosciuto. I suoi genitori, Kevin e Jamie Aldridge, sono già sopravvissuti al viaggio di perdere un bambino prezioso, Brianna, per lo stesso disturbo e conoscono la lotta di prima mano. Purtroppo, Jacob si è unito a sua sorella maggiore, il 20 settembre 2005.

Laddove alcuni potrebbero non trovare la forza per ripetere il viaggio, soprattutto dopo aver avuto una figlia perfettamente sana, Amanda, nata dopo la morte di Brianna, Jamie è in grado di trovare un po 'di pace nel diario dei progressi quotidiani di Jacob. Attraverso di lui, è stata ispirata a condividere con noi gli alti e bassi, i successi e le battute d'arresto. Le sue voci di diario sono una terapia per lei e per quelle che fanno parte della vita della sua famiglia.

Nel mezzo del guardare la sua piccola lotta, Jamie si sentì indotto a trovare un modo per aiutare altre famiglie. Credeva nel suo cuore che se tutti avessero avuto modo di documentare ciò che stavano attraversando, il processo di guarigione sarebbe stato molto più facile per loro ora e in futuro. Da qui la ragione di Journal the Journey.

Jamie dice: "Questo è un progetto ispirato principalmente da Jacob, tuttavia, i semi hanno iniziato a piantare 3 anni fa con Brianna, ci è voluto solo un po 'perché Dio mi rivelasse tutto. Il tempismo è tutto. ho sopportato questo viaggio in terapia intensiva per la seconda volta, mi sono reso conto di quanto terapeutico ho trovato scrivere questo diario quotidiano per me. Non solo mi ha permesso di tornare indietro nel tempo per vedere tutto quello che abbiamo passato, è anche permesso ai miei amici e parenti un posto dove andare per gli aggiornamenti senza lo stress quotidiano di ripetere più volte la stessa cosa, rivivendola per così dire. Era come se una lampadina si accendesse un giorno ... ho bisogno di condividere questo con tutti i genitori della NICU, i genitori e i bambini PICU e oltre. Avevo bisogno di trovare un modo per aiutarli nel loro viaggio, oltre a spiegare loro che va bene condividere le tue emozioni. emozioni, termini medici e altre cose che ti vengono lanciate giorno dopo giorno, è natura umana per noi sintonizzarne una parte fuori e diventare sopraffatto. Documentare il viaggio è un modo per catturare quelle emozioni, tirar fuori le tue frustrazioni o incoraggiamenti e riflettere su di esso quando senti di aver bisogno o di voler ".

Tutti abbiamo viaggi che lasciano un impatto duraturo sulla nostra vita. Questi viaggi sono disponibili in tutte le forme e possono essere felici, tristi, drammatici, divertenti, eccitanti o una combinazione di molte esperienze ed emozioni. Ogni viaggio ci insegna una lezione e molto spesso vogliamo ricordare il più possibile il viaggio. Journal the Journey è un kit di album che ti aiuta a ricordare in modo più dettagliato i momenti dei viaggi speciali che hai vissuto.

Immagina un padre schierato mentre suo figlio è nato, immagina il dono che riceverebbe se la madre registrasse tutti i sentimenti, le emozioni e le prove che ha dovuto affrontare mentre doveva percorrere il viaggio senza di lui giorno dopo giorno, permettendogli di avere un senso di cosa gli è mancato davvero.

Immagina la gioia sul volto dei genitori di un viaggio scritto nelle parole dei loro figli degli alti e bassi che hanno affrontato mentre affrontavano una grave malattia. Che dono prezioso avrebbero per tutta la vita se il bambino non conquistasse la battaglia. Immagina la fiducia e l'autostima che il bambino guadagnerebbe rileggendo le prove e le tribolazioni che hanno affrontato e come le hanno superate.

Questo kit è nato dal desiderio di una mamma di aiutare altre persone a documentare i viaggi che li fanno crescere come persone. Sia che si tratti di dolore o di speranza, abbiamo tutti esperienze che fanno parte di chi siamo e di chi diventeremo. Che questo kit ti aiuti a registrare il diario del tuo viaggio, qualunque esso sia.

Quale viaggio precedente o attuale hai intenzione di scrivere sul diario? Che dire del viaggio che potresti aiutare nel diario dei tuoi figli? Conosci qualcuno che ha bisogno di un modo per esprimere ciò che sta attraversando?

Grazie, Baby Jacob, per l'ispirazione che hai dato alla tua mamma e l'impatto che Journal the Journey avrà sulle vite in tutto il nostro mondo.


Maggiori informazioni su Baby Jacobs Journey

Istruzioni Video: How to Journal: Start Here | Kati Morton (Ottobre 2021).