Tu e il tuo gatto.

Ciò che il tuo gatto vuole che tu sappia

Se la tua amica felina parla la tua lingua, ecco alcune cose che vorrebbe che tu sapessi.

  1. Sono il capo di te. Abituati. Decido quando voglio la tua compagnia. Non sono un cane che si affida a te per fare queste scelte nella nostra relazione.
  2. Sono fenicio. Mi piace il cibo che mi piace e non mangerò le cose economiche. Preferisco lasciare che la brutta acqua durante la notte rimanga nel mio piatto scaricato prima cosa al mattino. Se non riesci a soddisfare questa esigenza, non gridare a me quando mi vedi immergere disperatamente la testa nella toilette per un po 'd'acqua fresca. Credimi, non è qualcosa che voglio fare, ma se non ti prendi cura di me in modo corretto, semplicemente non ho scelta.
  3. Mi piace il mio spazio. Scelgo il mio spazio. Scelgo posti speciali in tutta la nostra casa per sdraiarmi al sole, fare il mio pisolino pomeridiano, rilassarmi dopo cena ecc ... Affrontarlo. Non aspettarti che mi pulisca i capelli. Non posso farne a meno se verso sul tuo prezioso divano, e personalmente non mi interessa davvero lasciare un po 'di me nei miei posti preferiti.
  4. Non voglio avere una nuova "sorella" o "fratello", cioè un parente felino. Se sono venuti a vivere con te quando l'ho fatto, va bene. Se stai cercando di migliorare la qualità della mia vita dandomi un nuovo amico, Dimenticalo ... Non ne voglio uno. Mi piace essere la regina / re del nostro dominio. Non voglio condividere il mio palazzo con nessuno.
  5. Mi piaci e mi piacciono i tuoi figli (o la maggior parte di loro). Ma ho scelto quando voglio essere disturbato dai giovani. Per favore, non spingerli su di me quando chiaramente non sono dell'umore giusto per giocare, il che di conseguenza mi costringe a far loro sapere che non voglio interagire con loro nell'unico modo che so - sibilando, grattando, o cercando di scappare. Le mie azioni inevitabilmente ti portano a urlare contro di me per aver mostrato i miei sentimenti. Quindi potremmo rendere la vita molto più semplice, se hai impedito l'intero scenario dall'inizio.
  6. Ho alcuni bisogni innati - come la necessità di qualcosa da graffiare - Per favore, rendete entrambe le nostre vite più facili dandomi qualcosa solo per questo scopo ... Quindi non devo ricorrere all'uso dello schienale della sedia, del tappeto, il piumino o lo schermo del portico anteriore (che sicuramente ti farà urlare ancora una volta ancora per qualcosa che ho un naturale desiderio di fare ...)
  7. Ricorda che mi hai scelto. Hai deciso di portarmi a casa tua. Non ti ho scelto. Non ho scelta. Eppure ti tratto con rispetto e amore, quindi dovresti trattarmi allo stesso modo ...

    Istruzioni Video: COME LO VEDO IO, COME LO VEDE IL GATTO (Dicembre 2021).