Prendendo mamma Forgranted ...


PRENDERE LA MAMMA FORGIATA ...

  • Quando sei venuto al mondo, ti ha tenuto tra le sue braccia.

    L'hai ringraziata gemendo come una banshee.

  • Quando avevi 1 anno, ti nutriva e ti faceva il bagno.

    L'hai ringraziata piangendo tutta la notte.

  • Quando avevi 2 anni, ti ha insegnato a camminare.

    L'hai ringraziata scappando quando ha chiamato.

  • Quando avevi 3 anni, preparava tutti i tuoi pasti con amore.

    L'hai ringraziata lanciando il piatto sul pavimento.

  • Quando avevi 4 anni, ti ha dato dei pastelli.

    L'hai ringraziata colorando il tavolo della sala da pranzo.

  • Quando avevi 5 anni, ti vestiva per le vacanze.

    L'hai ringraziata gettandoti nel mucchio di fango più vicino.

  • Quando avevi 6 anni, ti accompagnava a scuola.

    L'hai ringraziata urlando "NON Vado!"

  • Quando avevi 7 anni, ti ha comprato una palla da baseball.

    L'hai ringraziata lanciandola dalla finestra della porta accanto.

  • Quando avevi 8 anni, ti ha consegnato un gelato.

    L'hai ringraziata sgocciolandola su tutto il grembo.

  • Quando avevi 9 anni, ha pagato per le lezioni di piano.

    L'hai ringraziata senza nemmeno preoccuparti di esercitarti.

  • Quando avevi 10 anni, ti guidava tutto il giorno, dal calcio alla ginnastica, a una festa di compleanno dopo l'altra.

    L'hai ringraziata saltando fuori dalla macchina e non guardandoti mai indietro.

  • Quando avevi 11 anni, ha portato te e i tuoi amici al cinema.

    L'hai ringraziata chiedendoti di sederti in una fila diversa.

  • Quando avevi 12 anni, ti ha avvertito di non guardare determinati programmi TV.

    L'hai ringraziata aspettando che uscisse di casa.

    Quegli anni dell'adolescenza

  • Quando avevi 13 anni, ha suggerito un taglio di capelli che stava diventando.

    L'hai ringraziata dicendole che non aveva gusto.

  • Quando avevi 14 anni, ha pagato per un mese di distanza al campo estivo.

    L'hai ringraziata dimenticando di scrivere una sola lettera.

  • Quando avevi 15 anni, è tornata a casa dal lavoro, in cerca di un abbraccio.

    L'hai ringraziata facendo chiudere la porta della tua camera.

  • Quando avevi 16 anni, ti ha insegnato a guidare la sua macchina.

    L'hai ringraziata cogliendole ogni possibilità.

  • Quando avevi 17 anni, si aspettava una chiamata importante.

    L'hai ringraziata stando al telefono tutta la notte.

  • Quando avevi 18 anni, pianse alla tua laurea.

    L'hai ringraziata restando fuori a festeggiare fino all'alba.

    Invecchiare e ingrigire

  • Quando avevi 19 anni, ti pagava le tasse universitarie, ti portava al campus, portava le valigie.

    L'hai ringraziata salutando fuori dal dormitorio per non essere imbarazzato davanti ai tuoi amici.

  • Quando avevi 20 anni, ti ha chiesto se stavi vedendo qualcuno.

    L'hai ringraziata dicendo: "Non sono affari tuoi."

  • Quando avevi 21 anni, ha suggerito alcune carriere per il tuo futuro.

    L'hai ringraziata dicendo: "Non voglio essere come te".

  • Quando avevi 22 anni, ti ha abbracciato alla laurea.

    L'hai ringraziata chiedendole se poteva pagare per un viaggio in Europa.

  • Quando avevi 23 anni, ti ha dato mobili per il tuo primo appartamento.

    L'hai ringraziata dicendo ai tuoi amici che era brutto.

  • Quando avevi 24 anni, incontrò il tuo fidanzato e chiese dei tuoi piani per il futuro.

    L'hai ringraziata abbagliando e ringhiando, "Muuhh-ther, per favore!"

  • Quando avevi 25 anni, aiutò a pagare per il tuo matrimonio e pianse e ti disse quanto profondamente ti amasse.

    L'hai ringraziata spostandoti a metà del paese.

  • Quando avevi 30 anni, chiamò con qualche consiglio sul bambino.

    L'hai ringraziata dicendole "Adesso le cose sono diverse".

  • Quando avevi 40 anni, ha chiamato per ricordarti il ​​compleanno di un parente.

    L'hai ringraziata dicendo che eri "molto impegnato in questo momento".

  • Quando avevi 50 anni, si ammalò e aveva bisogno che ti prendessi cura di lei.

    L'hai ringraziata leggendo sull'onere che i genitori diventano per i loro figli.

E poi, un giorno, è morta tranquillamente.

E tutto ciò che non hai mai fatto è crollato come un tuono.

"Fammi ballare baby, fammi ballare tutta la notte."

"La mano che scuote la culla ... può scuotere il mondo".

Prendiamoci un momento del tempo solo per rendere omaggio / mostrare apprezzamento alla persona chiamata Mamma, anche se alcuni potrebbero non dirlo apertamente alla madre.

Non c'è sostituto per lei. Mi è piaciuto ogni singolo momento.

Anche se a volte potrebbe non essere la migliore amica, potrebbe non essere d'accordo con i nostri pensieri, è ancora tua madre !!!

Sarà lì per te ... per ascoltare i tuoi guai, i tuoi sfoghi, le tue frustazioni, ecc.

Chiediti ..... hai messo abbastanza tempo per lei, per ascoltare il suo "blues" di lavorare in cucina, la sua stanchezza ???

Sii gentile, amorevole e mostra ancora il dovuto rispetto anche se potresti avere una visione diversa dalla sua.

Una volta spariti, saranno lasciati solo ricordi affettuosi del passato e anche rimpianti.

~~ Autore sconosciuto ~~

Valori - Madre e figlio


Istruzioni Video: The Viagra Epidemic Among Young Men And Its Dangers | High Society (Novembre 2021).