Piscine e asma
Ci sono state alcune controversie, negli ultimi anni, suggerendo che le piscine possono essere dannose per gli asmatici. Tuttavia, il nuoto è uno sport popolare e passatempo per persone di tutte le età, dai bambini agli anziani. Il nuoto è anche un'ottima forma di attività fisica per gli asmatici, che aiuta a sviluppare una buona tecnica respiratoria e aiuta a rafforzare non solo il sistema polmonare, ma promuove la salute fisica generale.

Piscine e cloro
Il problema principale, notato da molti scienziati e studi medici, è l'uso del cloro per disinfettare l'acqua della piscina. La preoccupazione è che il cloro, quando combinato con sostanze organiche (come la pelle e il sudore), formi una sostanza chimica nota come tricloruro di azoto, così come altre sostanze chimiche dannose. Alcuni studi hanno dimostrato che i nuotatori possono sviluppare asma e altri problemi dall'esposizione a questa sostanza chimica. La maggior parte dei problemi sembra essere causata da piscine interne non ben ventilate. Tuttavia, è stato anche dimostrato che le piscine all'aperto causano lo sviluppo di asma se l'area della piscina non è ventilata. Dall'altro lato, diversi altri studi hanno dimostrato esattamente il contrario: le piscine non causano asma o problemi respiratori nei bambini o negli adulti.

Soluzioni semplici
Con gli studi che si contraddicono a vicenda, è difficile sapere cosa fare. Il nuoto è un'ottima forma di esercizio per gli asmatici, ma è necessario mantenere te e i tuoi bambini sani e salvi. Quindi, come trovare una soluzione che funzioni per te?

1. Innanzitutto, parla con il tuo medico per vedere quale sarebbe il suo consiglio per te e / o i bambini asmatici. Il tuo medico è la migliore fonte di informazioni e ha conoscenza di te e del tuo asma. Discutere le proprie preoccupazioni e soluzioni con il proprio medico o operatore sanitario.

2. Successivamente, assicurati di conoscere i fattori scatenanti dell'asma. Hai un bagliore o un attacco d'asma quando sei in giro con sostanze chimiche come il cloro? In tal caso, prendere in considerazione ciò quando si cerca di trovare un posto sicuro per nuotare. Se sei molto sensibile al cloro e ad altri prodotti chimici, potrebbe essere meglio evitare le piscine clorate.

3. Cerca le piscine nella tua zona che utilizzano metodi alternativi per disinfettare l'acqua della piscina. Inoltre, potresti cercare piscine interne ed esterne ben ventilate. Potresti anche considerare di nuotare in un lago o uno stagno pulito. Se scegli di nuotare in uno specchio d'acqua all'aperto, assicurati di seguire tutte le regole, incluso stare lontano da luoghi dove non è consentito nuotare.

4. Il nuoto è un esercizio e può essere una causa dell'asma indotta dall'esercizio. Verificare con il proprio medico per vedere se potrebbe essere utile pretrattarsi con farmaci per l'asma al fine di evitare un bagliore di asma o un attacco di asma.

Il nuoto è un esercizio eccellente per persone di tutte le età e condizioni di salute. Goditi il ​​nuoto e altri divertimenti acquatici seguendo questi quattro semplici passaggi, quindi tu e i tuoi bambini potete divertirvi e mantenervi in ​​forma fisicamente allo stesso tempo.

Dai un'occhiata al mio nuovo libro Suggerimenti e consigli sull'asma


Ora disponibile anche su Amazon Asthma Tips & Advice






Istruzioni Video: Esma and Asya pool game play with colored wheels for kids video (Gennaio 2022).