Rimanere nel momento
"Nel pieno dell'inverno, ho finalmente appreso che c'era in me un'estate invincibile." (Albert Camus)

Ci sono casi nella nostra vita (molti, forse) che rimangono con noi per tutta la vita. Sia positivi che negativi, questi incontri hanno un impatto, incorporandosi nella nostra psiche. Nel tempo, questi momenti si trasformano e si evolvono.

Il giudaismo ci insegna che un momento è qui e un momento è passato. Tutto ciò che accade nelle nostre vite può essere usato come una preziosa lezione per ispirare la crescita e creare il cambiamento. Molto di ciò che la Torah ci insegna a fare qui nel mondo fisico ha il suo vero scopo nel mondo spirituale. E, alla fine, come mostrato da questa storia del re Salomone, ci viene detto di rimanere svegli per tutta la vita e abbracciare ogni momento. La storia va così:

Il regno di re Salomone era armonioso, in parte, perché aveva un servitore che faceva sempre perfettamente ciò che il re gli aveva chiesto di fare. Presto altri servi divennero gelosi e l'armonia fu interrotta. Per ripristinare l'armonia, il re decise di creare una situazione in cui il suo fedele servitore avrebbe fallito.

Il re lo chiamò e disse: "Mi piacerebbe che tu mi trovassi un anello che, quando sei felice e lo indossi, diventi triste e se sei triste e lo indossi, diventi felice".

"Nessun problema", disse il servo, "te lo avrò tra qualche giorno."

"No, no, no", rispose il re, "Pesach è tra poche settimane. Vorrei che lo presentassi al primo Seder. ”

“Bene.” Quando la sua ricerca locale non ebbe successo, il servo organizzò gruppi di ricerca: uno a nord, uno a sud, uno a est e uno a ovest. Disse a ciascun gruppo di chiedere a tutti quelli in cui si imbattevano se avessero sentito parlare di un tale squillo o sapessero dove poterlo trovare. I membri del suo gruppo di ricerca sono tornati con assolutamente nulla.

Il servo cominciò a farsi prendere dal panico e aumentò i suoi sforzi. Presto passarono due giorni prima del Seder. Il servo era turbato e depresso. Come ha potuto deludere il re? Aveva sempre soddisfatto le sue richieste facilmente e rapidamente. Il servitore girovagò per le strade di Gerusalemme e si ritrovò nei bassifondi della città.

Fu qui che vide una piccola gioielleria. Lo superò, piuttosto abbandonato, ma poi tornò indietro. "Cosa potrei eventualmente perdere?" pensò ad alta voce. Entrò e disse al gioielliere cosa stava cercando.

"Sicuro! Sicuro!" disse il gioielliere, "Posso fare un anello del genere." Ha scavato in un cassetto pieno di bigiotteria, braccialetti e catene e quant'altro. Estrasse un anello e vi incise qualcosa e lo porse al servitore. Il servitore del re non poteva nemmeno guardare l'anello. Se lo mise in tasca e se ne andò.

Camminando a testa bassa, il servo sperava che il re avrebbe dimenticato la sua richiesta di settimane prima. La notte del Seder, il servitore era triste e miserabile. Il re, con un grande sorriso sul viso, chiamò il servo per presentare l'anello.

"Hai preso l'anello?" chiese il re.

"Lo spero," rispose il servo.

"Bene, dacci qui", disse coraggiosamente il re.

Il servitore esitò e con ansia consegnò l'anello. Il re lo indossò, lo guardò e - immediatamente - il sorriso gli si asciugò dal viso. Il servitore, vedendo il cambiamento di umore del re, cominciò a sorridere.

Sul ring, il gioielliere aveva scritto le parole gam zeh yavor, che significa "Anche questo deve passare".

Quando si è nel mezzo di devastazioni o sconvolgimenti, è difficile riconoscere che il momento passerà. Non si è ancora preparati a crescere dall'esperienza, ad imparare da essa, a cambiarla e ad andare avanti da essa. Ma, se non lo facciamo, rimarremo bloccati.

La nostra oscurità ha il potenziale per condurci alla luce. Sfortunatamente, senza oscurità, non avremmo nemmeno conosciuto la luce. Questo, in alcun modo, ci fornisce le risposte per quei momenti, ma ci dà motivo di andare avanti, superare e scoprire di nuovo la gioia. Ci ricorda anche di rimanere svegli durante i momenti mozzafiato e di prestare attenzione a tutto il resto.

Il mondo è pieno di sofferenza, è anche pieno di superarlo. (Helen Keller)

Istruzioni Video: Aumenta le tue possiblità di rimanere incinta con Clearblue (per l'Italia) (Ottobre 2021).