Recensione del film The Secret in Their Eyes (2009)
Una scena fondamentale in "Il segreto nei loro occhi" ha un personaggio che postula che un uomo non può cambiare la sua passione. Può modificare il suo lavoro, il suo aspetto, la sua posizione, ma la forza che lo guida rimarrà sempre la stessa. Ogni individuo in questo film tramato in maniera squisita ha un desiderio, di amore, violenza o vendetta, che deve essere placato.

Benjamin Esposito (Ricardo Darin), un membro in pensione della magistratura argentina, inizia a scrivere un romanzo. La sua storia si basa su un caso difficile su cui aveva indagato venticinque anni prima, in cui una giovane donna era stata violentata e assassinata. Suo marito, Ricardo Morales (Pablo Rago), non si riprende mai dalla perdita della sua amata. Esposito visita un ex collega, Irene (Soledad Villamil), per discutere del caso. Irene, un giudice istruito della Ivy League delle classi superiori, è anche l'oggetto dell'amore sommerso di Esposito.

Il crimine iniziale si svolge a metà degli anni '70, l'inizio della "guerra sporca" dell'Argentina. Fu un periodo di terrorismo sponsorizzato dallo stato in cui i cittadini che si opponevano al governo venivano torturati e assassinati. "Il segreto nei loro occhi" mostra l'effetto corrosivo che questo ha avuto sul sistema giudiziario. Esposito e il suo compagno, Pablo Sandoval (Guillermo Francella), risolvono l'omicidio. Dopo un anno di prigione, tuttavia, l'assassino viene rilasciato in modo da poter lavorare come agente politico per il governo. Come reagirà Morales?

"Il segreto nei loro occhi" è basato su un romanzo di Eduardo Sacheri, che ha co-scritto la sceneggiatura con il regista Juan Jose Campanella. La loro sceneggiatura è un adattamento denso e multistrato che conserva gran parte della complessità del romanzo. Campanella ha paragonato il suo film a una Sonata di Beethoven, perché intreccia due temi centrali; una storia poliziesca e una storia d'amore. La narrazione intreccia anche due diversi periodi di tempo, il presente e i flashback dell'indagine originale.

Campanella è interessato alle relazioni tra le persone e lo sottolinea con il suo uso della composizione. I suoi scatti spesso contengono solo due persone una di fronte all'altra, con la fotocamera posizionata direttamente dietro la testa di una di esse. Questo dà alle sue scene un senso di immediatezza e intimità. C'è anche una spettacolare scena di inseguimento a piedi attraverso i corridoi di uno stadio di calcio, usando una videocamera portatile.

Il titolo del film si riferisce all'inadeguatezza del linguaggio per esprimere l'emozione e alla capacità degli occhi di una persona di rivelarlo. Si dice che Morales abbia gli occhi "in uno stato di puro amore" mentre è in lutto per la moglie morta. "Il segreto nei loro occhi" è un sofisticato film di suspense che esplora il significato di amore, vendetta e giustizia.

"The Secret in Their Eyes" è stato originariamente pubblicato nel 2009 e ha vinto l'Oscar per il miglior film straniero in quell'anno. È in spagnolo con sottotitoli in inglese. Il film è classificato R per lingua, nudità e soggetto per adulti. È disponibile su DVD e Amazon Video. Ho visto il film a mie spese. Recensione pubblicata il 19/12/2015.

Istruzioni Video: The Secret In Their Eyes - A Modern Revenge Masterpiece (Settembre 2021).