Una sequenza di Chakra sacrale
Come esseri umani, siamo progettati per creare. Alcuni di noi lo fanno allevando figli; altri generano arte; molti di noi fanno entrambe le cose. Sfortunatamente, il ritmo della vita moderna spesso prosciuga le nostre riserve, lasciandoci bruciati e improduttivi. Studi scientifici hanno dimostrato una connessione tra yoga e creatività in qualsiasi forma, e una pratica yoga regolare può aiutare rafforzando la nostra connessione con la Fonte. Svadhisthana, il chakra sacrale, è collegato ai nostri sistemi riproduttivi e alle nostre energie creative; può anche aiutare con problemi associati alla dipendenza.

asana che lavorano stimolano l'area dell'anca e dell'inguine Svadhisthana, ma queste posizioni devono essere affrontate con rispetto. Prenditi il ​​tempo per riscaldare il corpo e cerca di evitare che le spinte dall'ego si allunghino il più lontano e il più velocemente possibile. Quando stabilisci un'intenzione per questa pratica, prendi in considerazione l'idea di lavorare con te stesso.

1. Inizia con la posa seduta semplice con la gamba destra davanti. Raddrizza la colonna vertebrale. Prendi in considerazione l'idea di sederti su un cuscino per abbassare le ginocchia o di sederti con la schiena contro un muro per ottenere supporto. Prenditi un momento per fare due o tre respiri lenti, mantenendo l'inspirazione e l'espirazione.

2. Metti le mani sul pavimento dietro la parte posteriore e spingi le braccia dritte, gonfiando leggermente il petto. Piegati lentamente in avanti, dall'anca, muovendo le braccia davanti a te. Continua a portare le braccia in avanti, fermandoti nel punto in cui senti un allungamento confortevole nella parte bassa della schiena e / o dell'anca, mantenendo la schiena dritta. Mantieni la posa finale per qualche respiro prima di uscire lentamente. Incrocia le gambe in modo che la gamba sinistra sia davanti e ripeti queste direzioni.

3. Raggiungi una "posizione da tavolo" con le mani direttamente sotto le spalle e le cosce direttamente sotto i fianchi. Prendi alcune Cat-Cows per flettere ed estendere la colonna vertebrale. Quindi alza la mano destra e la gamba sinistra. Allunga la mano verso il muro davanti, la gamba verso il muro dietro, la schiena dritta. Goditi l'equilibrio: stai lavorando su tutto il tuo core. Respirare, quindi abbassare le appendici con controllo. Ripeti dall'altra parte.

4. Vieni in piedi. Alcune ripetizioni di Surya Namaskar, o Saluti al sole, riscalderà il corpo.

5. Quando sei pronto, torna al pavimento e torna a Posa seduta semplice. Passare a Fire Log o Agnistambhasana. Mantieni questa posa o muoviti attraverso di essa in Half-Lotus e Full Lotus progressivamente, facendo qualche respiro per ogni posa. Ripeti la sequenza sull'altro lato.

6. Prendi Baddha Konasana o Posa ad angolo rilegato con una colonna vertebrale diritta o piegata in avanti dall'anca - la vostra scelta.

7. Torna su Table-Top e poi passa a Half Pigeon su ciascun lato. Quindi gira sulla schiena.

8. Trascorrere del tempo in Apasana, o Knees to Chest, prima di entrare Savasana.

I nuovi arrivati ​​a asana, tieni presente che lo yoga non è una gara. Questa sequenza può essere particolarmente impegnativa se i fianchi sono stretti. Ha senso imparare queste pose da un insegnante qualificato prima di integrarle nella tua pratica personale. Prendi in considerazione l'uso di oggetti di scena per aiutarti ad accedervi asana senza contorcere pericolosamente la colonna vertebrale e i fianchi e allontanarsi da qualsiasi posa che faccia male attivamente!

Istruzioni Video: Yoga per i Primi 3 Chakra (Gennaio 2022).