Ricordando lo sfidante
Quando parlano con la gente di eventi che hanno sconvolto la nazione durante la loro vita, molti adulti più anziani indicano l'assassinio del JFK: ricordano dove si trovavano e cosa stavano facendo nel momento in cui è stata annunciata la notizia. Per quelli di noi che erano bambini degli anni '80, sembra che ci sia molto meno da indicare e dire: “È stata una grande cosa! Ero qui e lo facevo quando ho sentito! ”

Questo non vuol dire che non è successo nulla negli anni '80. Sapevi che il presidente Reagan è stato ucciso? Beh, sparato a, in ogni caso? Penso di ricordare che mia madre ne avesse parlato - all'epoca avevo appena 3 anni. Ricordo l'affare Iran-Contra. Avevo circa 9 anni quando quel processo era tutto ciò che era su PBS. L'ho visto e ricordo di aver pensato: "Perché stanno rompendo le costolette di questo ragazzo? Sarei piuttosto preso dal panico se sapessi che c'erano dei terroristi a prendermi! " Ci sono voluti solo circa 15 anni, ma Oliver North ha avuto ragione. I bambini degli anni '90 possono indicare gli eventi dell'11 settembre e ricordare dove si trovavano e cosa stavano facendo - probabilmente la prima grande tragedia che avrebbero ricordato distintamente come l'assassinio di JFK.

Per me, il primo evento che ricordo dettagliatamente si è verificato il 28 gennaio 1986. Era la prima volta che sentivo parlare di qualcun altro con il mio stesso nome: Christa! Ed era un'insegnante di scuola, insegnava scienze! Ho amato la scienza ed ero stato interessato ad essere un astronauta quando ero abbastanza grande (insieme ad essere un para-soccorritore o una specie di persona negra - ero un bambino strano). Ricordo che mia sorella venne a prendere mio fratello e io a scuola, ed ero entusiasta del lancio della navetta spaziale. Mi ha detto che potrei non essere così eccitato quando ho visto la notizia. Ho chiesto perché e lei ha detto: "Beh, è ​​solo saltato in aria".

Quando siamo tornati a casa, era tutta la notizia che stava suonando. Mi sono semplicemente seduto a fissare la televisione. Ripetutamente l'immagine di una palla di fuoco e due pennacchi che ne escono. Non riuscivo a avvolgere il cervello attorno al fatto di aver appena visto morire sette persone. Quell'incidente mi ha colpito molto duramente: qualcuno con il mio nome e i miei stessi interessi era stato appena ucciso in un'esplosione. Penso che sia quando ho iniziato a odiare il mio nome.

I tempi cambiano e gli anni ci maturano e impariamo sempre di più. A volte ciò che ricordiamo dall'infanzia è colorato dal paradigma in cui si è verificato l'evento. È il caso di questo particolare incidente. Ricordo un'esplosione perché è quello che un improvviso scoppio di fumo potrebbe essere solo per un bambino di 8 anni. Ma non c'è stata un'esplosione. In effetti, il mio cervello continua a dire: "Se fossero stati in grado di conservare la coscienza, avrebbero potuto vivere".

In un breve riassunto dei dettagli dell'evento, i due O-ring sugli SRB hanno funzionato male a causa delle basse temperature di gennaio in Florida. Anche le anomalie aerodinamiche hanno contribuito alla disintegrazione degli SRB e dei serbatoi di carburante, ma non hanno influito sulla cabina della navetta. In altre parole, l'improvviso soffio di fumo fu la disintegrazione dei serbatoi di propellente per ossigeno e idrogeno a causa del rilascio di gas estremamente caldi che fuoriuscivano dagli SRB. YouTube ha un video dalle riprese reali dell'evento. Se guardi, i due pennacchi che escono dai lati del grande soffio di fumo sono gli SRB. Gettano una precauzione di sicurezza in un evento come questo. Tuttavia, la cabina della navetta ha perso pressione e, di conseguenza, ossigeno. Molto probabilmente l'equipaggio non era cosciente mentre la cabina della navetta precipitava verso l'oceano.

Il rapporto ufficiale della NASA affermava che non c'erano prove sufficienti per concludere se l'equipaggio fosse stato cosciente durante il rientro, né le prove sufficienti per sostenere l'idea che fossero stati uccisi all'impatto con l'oceano. L'impatto ha disintegrato la cabina della navetta e l'equipaggio.

Nonostante ciò che la gente può credere o sentire sulla NASA e sul programma spaziale, ci sono prove a supporto del fatto che sono state prese delle scorciatoie nella preparazione del lancio. Purtroppo è mio opinione che il programma spaziale degli anni '80 era guidato più dall'avidità e dal desiderio di essere i migliori piuttosto che di una vera esplorazione. Durante quel periodo, la Russia era ancora considerata una delle superpotenze e il regno di Gorbachev era ancora agli inizi. perestroika e glasnost erano termini non ancora utilizzati dal governo russo. Forse la mia opinione potrebbe essere un po 'dura, ma c'era un fattore motivante che ha portato i funzionari della NASA a non tenere conto degli avvertimenti forniti dai produttori di parti per la navetta spaziale.

Indipendentemente dalla motivazione o dall'intenzione, cinque uomini e due donne hanno perso la vita quel giorno. Dalla perdita derivarono nuove politiche per il lancio e i controlli. Sarebbero passati altri 17 anni prima che un altro disastro avrebbe causato altre sette vittime. Il 1 ° febbraio 2003, navetta spaziale Columbia disintegrato al rientro nell'atmosfera terrestre a causa di uno scudo termico danneggiato. Dio benedica le famiglie dei nostri caduti.

Per ulteriori informazioni, consultare le seguenti fonti:
Disastro dello sfidante
Ufficiale della NASA Sfidante Informazioni
Informazioni della Federazione degli scienziati americani


Istruzioni Video: Super Smash Bros. Ultimate - Notizia flash - Lo sfidante (Nintendo Switch) (Gennaio 2022).