Marilyn Monroe 1926-1962

  1. "L'ultima volta che ho visto Marilyn è stato alla fine del 1959, quando sono apparso in Let's Make Love at Fox. La Marilyn con gli occhi spalancati che avevo conosciuto per la prima volta era sparita. Questa Marilyn era più bella che mai."
    --Milton Berle, comico

  2. "Ascolta, vuole, si prende cura di lei. La sorprendo a ridere attraverso una stanza e la faccio scoppiare. Ogni poro di quella bella pelle traslucida è vivo, aperto in ogni momento, anche se questo mondo potrebbe renderla vulnerabile alle ferite. Preferirei lavorare con lei di qualunque altra attrice. La adoro. "
    --Montgomery Clift, co-protagonista di Marilyn in The Misfits

  3. "È una bellissima bambina. Non credo che sia affatto un'attrice, in nessun senso tradizionale. Ciò che è - questa presenza, questa luminosità, questa intelligenza tremolante - non potrebbe mai emergere sul palco. È così fragile e sottile, può essere catturato solo dalla telecamera ... Ma chiunque pensi che questa ragazza sia semplicemente un'altra Harlow o prostituta o qualsiasi altra cosa, è pazzo. Spero, prego davvero, che sopravviva abbastanza a lungo da liberare lo strano adorabile talento che le sta vagando come uno spirito incarcerato ".
    - Constance Collier

  4. "Aveva un magnetismo tale che se 15 uomini fossero stati in una stanza con lei, ogni uomo sarebbe stato convinto di essere quello che avrebbe aspettato dopo che gli altri se ne fossero andati."
    - Il pubblicista Roy Craft

  5. "È una confusione se lo scenario o l'ornamento di Marilyn Monroe è la caratteristica di maggiore attrazione nel fiume del non ritorno. Lo scenario montuoso è spettacolare, ma a modo suo è Miss Monroe."
    --Bosley Crowther, critico cinematografico per il New York Times

  6. "Conosco persone che dicono" Hollywood ha spezzato il suo cuore ", e tutto il resto, ma non ci credo. Era molto attenta, pensosa e attraente, ma adorava e si fidava delle persone sbagliate. Era molto coraggiosa, tu conosci il libro Dodici contro gli dei? Marilyn era così, doveva sfidare gli dei ad ogni angolo. "
    --George Cukor, direttore

  7. "Era solita venire a casa con Beebe Goddard del liceo. Avevano un bel modo di camminare. Quindi li avrei accompagnati a casa ... Sarebbe dovuta tornare all'orfanotrofio perché Doc Goddard e Grace Goddard si stavano trasferendo in Virginia. La sua compagnia lo stava trasferendo. E Grace ha parlato con mia madre e mi ha chiesto se avrei voluto sposare Norma Jean. L'avevo portata a ballare prima e mi sono resa conto che era una ragazza grande per 15 o 16 anni. E lo era - era una dolcezza. "
    - Jim Dougherty, il suo primo marito

  8. "È diventata un'attrice cinematografica ... Voleva vivere insieme e mantenere una relazione, e le ho detto, no, che volevo una famiglia. E le ho detto addio sotto il portico di zia Anna. E questo è tutto quando mi disse che il suo nome sarebbe stato Marilyn Monroe ... È un peccato che abbia dovuto rinunciare a metà della sua vita per quella fama ... L'ho amata. Ero molto innamorata di Norma Jean. "
    - Jim Dougherty, il suo primo marito

  9. "Marilyn è una specie di estremo. È unicamente femminile. Tutto ciò che fa è diverso, strano ed eccitante, dal modo in cui parla al modo in cui usa quel magnifico torso. Rende un uomo orgoglioso di essere un uomo."
    - Clark Gable

  10. "Sembrava molto timida, e ricordo che quando i lavoratori dello studio le fischiavano, sembrava imbarazzarla."
    --Cary Grant, co-protagonista in Monkey Business

  11. "Marilyn è stata la dea dell'amore più fenomenale della storia."
    - Philippe Halsman, fotografo

  12. "Ho fatto Niagara con lei. L'ho trovata meravigliosa con cui lavorare e terribilmente ambiziosa per fare di meglio. E brillante. Forse non ha avuto un'istruzione, ma è stata naturalmente brillante."
    - Henry Hathaway, regista

  13. "Marilyn era a un passo dall'oblio quando l'ho diretta in The Asphalt Jungle. Ricordo che mi ha impressionato più dallo schermo che da ... c'era qualcosa di commovente e attraente in lei."
    - John Huston, regista di The Misfits e The Asphalt Jungle

  14. "Entrò nella sua esperienza personale per tutto, allungò la mano e tirò fuori qualcosa di unico e straordinario. Non aveva tecniche. Era tutta la verità, era solo Marilyn. Ma era anche Marilyn. Ha trovato cose, ha trovato cose sulla donna in se stessa. "
    - John Huston, direttore di The Asphalt Jungle e The Misfits

  15. "È un peccato terribile che tanta bellezza ci sia andata perduta."
    - John Huston

  16. "La ragazza era una drogata di sonniferi ed è stata creata dai dannati dottori."
    - John Huston

  17. "E mi sembra che tu abbia vissuto la tua vita ... Come una candela nel vento."
    - Elton John nella canzone che ha scritto su Marilyn Monroe

  18. "Marilyn è un fenomeno naturale, come le cascate del Niagara e il Grand Canyon. Tutto ciò che puoi fare è indietreggiare e lasciarti stupire."
    - Normalmente Johnson, produttore di How to Marry a Millionaire

  19. "Marilyn è vicino a un genio come qualsiasi attrice che abbia mai conosciuto. È un'artista oltre l'arte. È l'attrice cinematografica più completamente realizzata e autentica dai tempi di Garbo. Ha la stessa misteriosa insondabilità. È pura cinema."
    --Joshua Logan, direttore della fermata dell'autobus

  20. "La sua morte ha diminuito la bellezza del mondo in cui viviamo."
    - Rivista Life

  21. "Marilyn Monroe ... la leggenda più fragile e amabile di tutte."
    - Guarda la rivista

  22. "Ho imparato a vivere da lei. L'ho presa come attrice seria ancor prima di incontrarla. Penso che sia una commedia intelligente, ma penso anche che potrebbe trasformarsi nella più grande tragica attrice che si possa immaginare."
    - Arthur Miller, scrittore e marito

  23. "La sua bellezza e umanità risplendono ... è il tipo di artista che non si presenta ogni giorno della settimana. Dopo tutto, è stata creata qualcosa di straordinario."
    - Arthur Miller

  24. "Ho la sensazione che Marilyn non vedesse l'ora che arrivasse domani."
    --Eunice Murray, la governante di Marilyn

  25. "Rappresenta per l'uomo qualcosa che tutti noi desideriamo nei nostri sogni non realizzati. Un uomo, deve essere morto per non essere eccitato da lei."
    --Jean Negulesco, direttore di How to Marry a Millionaire

  26. "Quando parli dello stile di vita americano, tutti pensano a chewing gum, coca-cola e Marilyn Monroe."
    --Nedvela, la rivista russa

  27. "È una brillante commedia, il che per me significa che è anche un'attrice estremamente abile."
    --Sir Laurence Olivier, co-protagonista di The Prince and the Showgirl

  28. "Il suo lavoro la spaventava, e sebbene avesse un talento indubbio, penso che avesse una resistenza inconscia all'esercizio dell'attrice. Ma era incuriosita dalla sua mistica e felice da bambina quando veniva fotografata; gestiva tutte le attività di celebrità con sorprendente, intelligente, apparente facilità ".
    --Sir Laurence Olivier

  29. "Questa ragazza aveva qualcosa che non vedevo dalle foto mute. Aveva una sorta di bellezza fantastica come Gloria Swanson e irradiava sesso come Jean Harlow. Non aveva bisogno di una colonna sonora per raccontare la sua storia."
    - Leon Shamroy, il direttore della fotografia che ha girato il primo test sullo schermo di Marilyn

  30. "Aveva una grande dignità naturale ed era estremamente intelligente. Era anche estremamente sensibile."
    - Edith Sitwell, poeta

  31. "È stata meravigliosa. Ci è stato insegnato a non applaudire mai all'Actors Studio - era come se fossimo in chiesa - ed è stata la prima volta che ho mai sentito applausi lì."
    - Kim Stanley, l'attrice che ha dato origine al ruolo di Marilyn Bus Stop sul palco

  32. "Era bella e incontaminata, era come se avesse appena iniziato."
    - Bert Stern, fotografo

  33. "Marilyn ha sempre sognato di essere un'attrice. A proposito, non sognava di essere solo una star. Sognava di essere un'attrice. E aveva sempre vissuto in qualche modo con quel sogno. Ed è per questo che, nonostante il fatto che è diventata una delle stelle più insolite e straordinarie di tutti i tempi, lei stessa non è mai stata soddisfatta. Quando è arrivata a New York, ha iniziato a percepire le possibilità di realizzare davvero il suo sogno, di essere un'attrice. "
    --Lee Strasberg

  34. "Ho visto che quello che sembrava non era quello che era realmente, e quello che stava succedendo dentro di lei non era quello che stava succedendo fuori, e questo significa sempre che potrebbe esserci qualcosa con cui lavorare. Nel caso di Marilyn, le reazioni sono state fenomenali . Può richiamare emotivamente ciò che è richiesto per una scena. Il suo raggio d'azione è infinito. "
    --Lee Strasberg, ideatore-direttore dell'Actors Studio

  35. "La sua qualità quando fotografata è quasi di una bellezza soprannaturale."
    --Lee Strasberg

  36. "Marilyn ha giocato il miglior gioco con la peggior mano di chiunque conosca."
    --Edward Wagenknecht, autore

  37. "Era pura di cuore. Era libera dall'astuzia. Non ha mai capito né l'adorazione né l'antagonismo che ha risvegliato."
    - Edward Wagenknecht

  38. "Marilyn Monroe è la più grande farsa del settore, una femmina Chaplin."
    --Jerry Wald, produttore

  39. "Si vide annegare a Hollywood nel 1955 e disse al suo studio:" Non mi sto solo agitando le spalle. " Marilyn non è una cosa sola, è multidimensionale. Come attrice, ha molti imitatori, ma solo Marilyn sopravvive. "
    --Eli Wallach, co-protagonista di Marilyn in The Misfits

  40. "Era un'assoluta geniale come attrice comica, con uno straordinario senso del dialogo comico. Era un dono di Dio. Credimi, negli ultimi quindici anni c'erano dieci progetti che mi venivano in mente, e avrei iniziato a lavorare e penserei: "Non funzionerà, ha bisogno di Marilyn Monroe". Nessun altro è in quell'orbita; tutti gli altri sono legati alla terra per confronto. "
    --Billy Wilder, regista di Some Like it Hot e The Seven Year Itch

    Acquista su Art.com
    Marilyn Monroe in The Seven Year Itch ...

  41. "Aveva carne che veniva fotografata come carne. Senti che puoi allungare la mano e toccarla. Unica è una parola sovraccarica, ma nel suo caso si applica. Non ce ne sarà mai un'altra come lei, e il Signore sa che ci sono state molte imitazioni ".
    --Billy Wilder

  42. "Ha una certa magia indefinibile che si imbatte, che nessun'altra attrice negli affari ha."
    --Billy Wilder

  43. "Hanno provato a fabbricare altre Marilyn Monroes e senza dubbio continueranno a provare. Ma non funzionerà. Era un'originale."
    --Billy Wilder

  44. "È spaventata e insicura di se stessa. Mi sono ritrovato a desiderare di essere uno psicoanalista e lei era una mia paziente. Potrebbe essere che non avrei potuto aiutarla, ma sarebbe stata adorabile su un divano."
    --Billy Wilder

  45. "Quando guardi Marilyn sullo schermo, non vuoi che le succeda qualcosa di brutto. Ti interessa davvero che dovrebbe stare bene ... felice."
    - Natalie Wood

  46. "Nessuno l'ha scoperta, si è guadagnata la sua strada per la celebrità."
    --Darryl Zanuck, presidente della 20th Century Fox

Batterie per laptop

Acquista su Art.com
Marilyn Monroe

Istruzioni Video: Marilyn Monroe, il mito fragile che non tramonta mai (Gennaio 2022).