Timbri prezzi
la raccolta di tamp non è esattamente una nuova tendenza che sta attraversando il mondo; In effetti, la filatelia (o lo studio dei francobolli) e il collezionismo di francobolli sono stati di interesse per molti appassionati per secoli. In effetti, la American Philatelic Society (APS), che è la più grande congregazione di filatelici e appassionati di francobolli al mondo con oltre 40.000 membri, è stata fondata nel 1886.

Tuttavia, gli standard in base ai quali la commerciabilità e il valore da collezionare dei francobolli sono rimasti più o meno costanti. I francobolli, in genere, sono considerati degni di essere raccolti sulla base della qualità del timbro e della rarità.

Sotto la qualifica di qualità è innanzitutto la completezza fisica del timbro. In effetti, non deve essere piegato, piegato e deve comunque avere i lati forati completi. Inoltre, le considerazioni sulla sua centralità hanno la capacità di aumentare o abbassare i prezzi. Centratura significa che il disegno è posizionato a distanze uguali dai bordi perforati su tutti i lati. Una definizione alternativa per centratura è che l'area perforata sotto il disegno è di dimensioni molto maggiori rispetto a quella in alto.

Anche il colore gioca un ruolo determinante nella qualità del timbro. L'esposizione coerente al sole e metodi di conservazione errati possono far sbiadire il colore del disegno. Inoltre, molti collezionisti di francobolli amatoriali commettono l'errore di immergere i francobolli per rimuoverli dalla carta senza prendere in considerazione l'inchiostro utilizzato per stampare il timbro e l'inchiostro della cancellazione su un timbro usato. I francobolli emessi prima degli anni '40 furono stampati usando inchiostro fuggitivo, che scorre in acqua. Altre volte, un timbro usato avrà una cancellazione che scorre sull'acqua. L'ammollo del timbro farà sì che l'inchiostro di annullamento finisca nel disegno, compromettendo completamente la qualità del timbro.

A parte ciò, vengono prese in considerazione anche le condizioni della gomma o del film adesivo sul retro del timbro. Un timbro con la sua gomma più o meno ancora intatta è molto meglio di uno che è stato gravemente danneggiato da leccare e attaccare.

Per quanto riguarda la rarità, questo è piuttosto ovvio. Quanto sia raro implicherebbe più o meno il grado di difficoltà che un collezionista pone per acquisire il timbro.

Un francobollo conio o inutilizzato ha le stesse possibilità di essere costoso come un francobollo usato, e questo è meglio determinato dalla disponibilità del francobollo. Un francobollo con minore propensione all'utilizzo sulle lettere sarebbe più costoso se fosse acquistato come francobollo usato; un francobollo, invece, che veniva usato nelle lettere in enormi volumi sarebbe ovviamente molto più costoso nelle sue condizioni di zecca.

L'eccezione a questa regola generale è rappresentata dai francobolli già acquistati a un prezzo elevato. Questi francobolli, acquistati costosi anche quando vengono utilizzati, avranno probabilmente un aumento dei prezzi se la grande domanda di acquisizione continua ad aumentare.

Tuttavia, potrebbe esserci una grande difficoltà nel provare a valutare obiettivamente il possibile valore di mercato o il valore di un francobollo. Filatelisti esperti che sono intenditori nelle valutazioni dei francobolli sono probabilmente in grado di valutare obiettivamente il valore del francobollo.

Questi esperti filatelici non sono molto difficili da trovare. Di solito sono alcuni degli appassionati di francobolli che hanno avuto molta esperienza nel commercio, nella vendita e nella raccolta di francobolli. I loro servizi sono resi più accessibili ai membri dei club filatelici di cui fanno parte. Alcune associazioni che offrono ai loro membri i servizi di esperti filatelici includono l'American Philatelic Society (APS) e le sue organizzazioni membri in vari stati e città.

D'altra parte, altre opzioni sono di maggiore accessibilità soprattutto ai collezionisti di francobolli amatoriali. In tutto il paese, la maggior parte delle biblioteche ha più o meno una vasta collezione di cataloghi di francobolli che aiutano gli appassionati di francobolli a scoprire i vari francobolli emessi in base a un tema o una classificazione per soggetto. Inoltre, i cataloghi di francobolli contengono molte informazioni su un determinato livello di prezzo per il quale questi francobolli sono venduti sul mercato.

Di solito, i prezzi dei francobolli sono leggermente più alti di come verrebbero venduti dai singoli venditori. Tuttavia, questi cataloghi sono utili guide quando si tratta almeno di essere consapevoli di quale fascia di prezzo rientrerebbe il francobollo.

I cataloghi di francobolli più comuni disponibili nelle biblioteche includono la statunitense Stanley Gibbons, la britannica Michel e la tedesca OCB.

Istruzioni Video: Gomma sintetica per timbri (Ottobre 2021).