Preparazione per prove standardizzate
Preparazione per test standardizzati

Di recente mia figlia ha avuto la sua prima esperienza con i test standardizzati a scuola. Indipendentemente da quanta enfasi una scuola pone sull'esperienza di test e sui risultati, l'esperienza di test può essere stressante per i bambini. La natura stessa dei test è formale e non familiare e la normale giornata scolastica viene interrotta per integrare questa intrusione temporanea. Come possiamo preparare al meglio i nostri figli a fare una buona esperienza e fare il meglio possibile sui test standardizzati richiesti.

Sono molto fortunato per il fatto che mia figlia frequenta una scuola molto progressiva in un distretto altamente classificato. Il distretto è abbastanza buono che i punteggi rimangono nella fascia alta con lo stato tiene fuori dalle scuole con curricula e requisiti oppressivi. Né i genitori né gli insegnanti danno molta importanza al valore dei test standardizzati e nessuno crede che "insegnare al test" sia una buona idea. Per la maggior parte, l'intera preoccupazione durante il tempo del test è semplicemente quella di assicurarsi che i bambini abbiano una buona esperienza e di mantenere i punteggi abbastanza alti che tutti ci lasciano soli per fare ciò che i nostri insegnanti fanno meglio - aiutare gli studenti ad imparare.

Tuttavia, il test è un momento insolito. Mia figlia ha avuto una reazione molto ansiosa all'idea di una valutazione standardizzata, che non è la norma nella sua scuola. Si preoccupava di fare errori stupidi che avrebbero segnalato alla sua insegnante che non conosceva un'abilità che in realtà capiva. Si preoccupava che avrebbe fatto male e la sua insegnante pensava di aver bisogno di aiuto, e per quanto io abbia cercato di minimizzare l'importanza complessiva dei test, penso che si preoccupasse di non sapere cosa aspettarsi quando ha aperto il libro di prova il primo giorno .

Come genitori, ci sono diverse cose che possiamo fare per rendere i test meno stressanti e aiutare gli studenti ad avere successo in questo rito di passaggio.

Comprendi le aspettative

È importante avere un quadro chiaro di cosa significano i test a scuola di tuo figlio. In una scuola in cui i punteggi sono alti, potrebbe esserci meno enfasi sui punteggi di un singolo bambino. Le scuole che stanno lottando con i punteggi possono esercitare maggiore pressione sugli studenti. Siamo fortunati che la scuola di nostra figlia considera altre misure di valutazione più importanti quando si valuta la prestazione individuale di un bambino.

Alcune scuole, tuttavia, tengono traccia degli studenti in gruppi di abilità sulla base di punteggi standardizzati dei test o riparano gli studenti su determinate materie in base alle risposte mancate. Alcune scuole stanno lavorando attivamente per aumentare i punteggi al fine di raggiungere obiettivi basati sul sito o soddisfare i requisiti statali. È importante capire come i punteggi vengono utilizzati da una scuola per capire come gli insegnanti affrontano i test e la quantità di pressione che può essere esercitata sugli studenti.

Comprendi gli stili di apprendimento

Diversi studenti possono sperimentare test in diversi modi. Mentre la scuola di mia figlia potrebbe non enfatizzare i test, mia figlia ha ancora assorbito un certo senso di stress sull'esperienza. Penso che la cosa più difficile per lei, dato il suo stile di apprendimento e le sue esigenze, cosa non sappia esattamente cosa aspettarsi. Mentre i suoi punteggi non saranno "tenuti contro di lei" in alcun modo, e quindi non devo preoccuparmi di come lo fa, la preoccupa. Era stressata dal fatto che avrebbe potuto "sbagliare" e la sua insegnante avrebbe pensato di non sapere qualcosa che potesse effettivamente fare.

Così ho stampato i test di pratica dal sito Web statale per darle l'esperienza di sedersi e scegliere risposte obiettive per un lungo periodo di tempo. È il tipo di bambino che ha davvero bisogno di capire in modo visivo ciò che vivrà. Non appena si è seduta e ha visto che la cosa vera era la stessa della sua pratica, mi ha detto che si rilassava, lo trovava divertente ed era in realtà triste per aver terminato i test.

Sonno e nutrizione

Indipendentemente dall'atteggiamento di un bambino o di una scuola nei confronti dei test, una buona notte di sonno e un pasto nutriente sono importanti per consentire a un bambino di fare del proprio meglio agli esami. Una sana colazione con buone proteine ​​e cereali integrali fornirà carburante per diverse ore. Uno spuntino a base di formaggio e cracker o yogurt, frutta e muesli offrirà una spinta della stessa natura durante il giorno. Ridurre gli zuccheri semplici che forniscono una spinta ma sono spesso seguiti da un incidente. Concentrati invece su proteine ​​e cereali integrali. Salva prelibatezze e zuccheri per festeggiare alla fine della giornata di test.

Test standardizzati possono creare stress per studenti, genitori e insegnanti. Concentrarsi sullo stile di apprendimento di un singolo studente nel contesto dell'atteggiamento e dei bisogni della scuola e fornire un'alimentazione sana darà agli studenti un buon inizio per un'esperienza positiva. Ricorda agli studenti che nessuna singola valutazione è una vera rappresentazione delle loro capacità, ma solo un modo di comprendere ciò che hanno imparato. A seconda delle esigenze degli studenti, la pratica, il riposo o la distrazione possono essere il modo migliore per affrontare questa esperienza.


Come puoi dedurre, non sono un grande fan del "valore" dei test standardizzati. Alfie Kohn ha scritto meravigliosi testi sull'argomento. Per ulteriori letture sul tema della valutazione standardizzata consultare i seguenti libri:


Istruzioni Video: Lo chef Barbieri spiega come preparare il burro alla maitre d'hotel | MasterChef Italia 9 (Ottobre 2021).