Il potere della famiglia
C'è molto di cui sono grato. Sono grato per la vita, la salute, la forza, la libertà, l'amore. Tuttavia, ciò di cui sono più grato è la mia famiglia. Non solo quelli che condividono lo stesso DNA, ma anche quelli che condividono un legame comune di amore e unità. Quegli stessi amici che sembrano essere sempre stati separati dal mio cuore e dal mio spirito ben prima che avessimo il piacere di conoscerci a vicenda.

Venendo fuori dal proverbiale massimo del Ringraziamento; assaporare le gioie di unirsi alla fratellanza e spezzare il pane con coloro che amiamo - sono più che mai convinto che ci sia potere in famiglia.

Confesso apertamente che un tempo (quegli anni del college quando pensi di essere cresciuto e saggio) che non vedevo l'ora di sfuggire all'accaparramento di persone che erano chiamate la mia famiglia. Siamo una covata abbastanza grande. A volte posso essere una persona molto tranquilla e divertirmi quando le cose sono calme e pacifiche. Questo non era in ordine con la mia famiglia.

Il maggiore di quaranta nipoti (dalla mia parte materna), io imparato abituarsi a grandi folle. Puoi ben indovinare che la famiglia stare insieme non era un affare piccolo o tranquillo. Sebbene abbiamo invitato amici e parenti lontani ai festeggiamenti, eravamo una festa per noi stessi. Mia madre aveva otto anni, mio ​​padre undici. Quindi, come puoi vedere, era assolutamente impossibile sfuggire alla folla, non importa quante volte ho provato!

Alla ricerca di pace e tranquillità, proverei a trovare un angolo tranquillo. Durerebbe tutti i dieci minuti, se quello. Desideravo ardentemente andarmene. Desideravo allontanarmi dalla folla e da tutti i miei cugini e trovare solo un po 'di tempo da solo. Ora posso guardare indietro e dire che se avessi saputo allora quello che so ora, avrei apprezzato ogni momento e non mi sarei lamentato di una iota della folla rumorosa e chiassosa che era la mia famiglia. Ma poi, il senno di poi è sempre venti venti.

Con la maturità arriva la saggezza (si spera). Ora capisco i miei Grammi e il desiderio di mia Nana, in realtà la loro richiesta di trascorrere sempre il Ringraziamento insieme. Da bambino, credi di avere per sempre. Non pensi davvero di invecchiare. Non ti passa per la testa sui nonni o sui genitori che non ci sono. Non ti viene in mente che il tuo zio preferito potrebbe non essere lì quando invecchi. Perché, da bambino, credi stupidamente di avere per sempre, e che la tua famiglia è in qualche modo immune alle tragedie che cadono su altre famiglie.

Ora capisco perché i miei Grammi, la mia Nana e mio zio hanno sottolineato l'importanza della nostra famiglia che si unisce. Ora so il motivo per cui mio zio adorava ogni vacanza; in particolare il Memorial Day — l'inizio ufficiale della stagione del barbecue — dove avrebbe sempre avuto la sua macchina fotografica per catturare ogni momento. Capivano quello che noi bambini e giovani adolescenti e giovani adulti non capivamo ancora; che c'è vita che afferma il potere in una famiglia.

C'è potere in una famiglia. C'è qualcosa di straordinario che accade quando ti riunisci in unità con coloro che non solo condividono il tuo DNA, ma anche quelli che sono stati adottati nella tua nidiata e accettati come famiglia. C'è forza e potere che provengono da tutto quell'amore che circola. Per i miei Grammi e la mia Nana, la nuova vita veniva pompata nelle loro vene. Per mio zio, era la gioia e la forza che provenivano dalle risate e dall'amore dei suoi fratelli, genitori, nonni, suoi figli, nipoti e nipoti.

Essere in compagnia della mia famiglia questo Ringraziamento ha riaffermato ciò che avevo imparato tanto tempo fa mentre ero al college: che la mia famiglia è molto speciale, non dovrebbe mai essere data per scontata e che non tutti hanno una famiglia come la mia.
Vorrei poter tornare indietro e imbottigliare ogni momento. Vorrei poter tornare indietro e vivere ogni momento da capo con una prospettiva nuova di zecca. Ma non posso. Tuttavia, posso abbracciare i ricordi che ho e condividerli con la mia famiglia.

La mia famiglia è tranquilla diffusa all'estero. Non ci riuniamo come una volta. I miei Grammi, la mia Nana e mio zio non sono più qui, anche se sento sempre la loro essenza con noi. Mi mancano quelle volte a casa dei Grammi. Mi mancano quei settant'anni e più persone incastrate in una casa con due camere da letto, bambini dappertutto, risate che provengono da ogni stanza e i miei Grammi alla sua stufa adorano ogni momento, mentre mio zio, lo storico della famiglia, sta scattando un'istantanea dopo un'istantanea . Sì ... mi mancano quei giorni.

Sono grato per quello che ho adesso. Sono grato per la mia famiglia e amo il fatto che ci accumuliamo nei cuori l'uno per l'altro. Sono grato che mia madre e i suoi figli possano unirsi e trarre forza e potenza dall'amore che brucia nei nostri cuori l'uno per l'altro. Non dobbiamo nemmeno dire una parola; stai fermo, fai un respiro profondo e trai forza dalla comodità di trovarti l'un l'altro. La famiglia è davvero potente.

Istruzioni Video: 10 FAMIGLIE che segretamente CONTROLLANO il MONDO (Ottobre 2021).