Anche la Polonia ha la sua sirena!
Ci sono molte storie, così come molti mostri e personaggi in cui credono i bambini di tutto il mondo. Uno dei personaggi popolari - usato già nei miti e reso popolare in una fiaba per bambini da Hans Christian Andersen, proiettato in seguito da Walt Disney - è un sirena. Metà donna e metà pesce - il più delle volte bravo, a volte innamorato ma sempre allettante per gli uomini ... Copenhagen, la capitale della Danimarca, ha la sirena come simbolo della città. Ma anche la Polonia ha una sua sirena: la sirena di Varsavia (Warszawska Syrenka). Quando si visita la capitale della Polonia, si possono vedere alcuni monumenti raffiguranti questa misteriosa creatura. Ma la credenza nella sirena ha le sue radici in una vecchia leggenda sugli inizi di Varsavia.

La versione più popolare della leggenda è quella scritta da Artur Oppman, che parla di due sorelle che nuotarono nelle acque del Mar Baltico. Uno di loro rimase nelle rocce danesi vicino a Copenaghen mentre il secondo raggiunse il porto di Danzica e nuotò nel fiume Vistola. Vicino al centro storico di Varsavia, dove si trova ancora il suo monumento, uscì dall'acqua per riposare sulla riva sabbiosa del fiume. Dato che alla sirena piaceva molto la zona, decise di rimanere e stabilirsi lì. I pescatori hanno notato molto presto che qualcuno aggroviglia le loro reti. Tuttavia, furono così incantati dal canto della sirena che decisero di non ferirla.
Un giorno un ricco mercante notò la sirena e la sentì cantare. Ha già iniziato a contare i soldi che poteva guadagnare con questa creatura, mostrandola in varie fiere. Il mercante prese la sirena e la nascose in una tettoia di legno senza accesso all'acqua. Il suo grido spaventoso fu ascoltato da un giovane figlio di pescatore che salvò la sirena con l'aiuto dei suoi amici. La sirena era così grata ai cittadini di Varsavia, che promise di proteggere la loro città in caso di necessità. Questo è il motivo per cui la sirena di Varsavia è raffigurata con uno scudo e una spada come protezione.

Nessuno sa, tuttavia, perché la sirena è diventata la cresta di Varsavia. Probabilmente era dovuto alla moda che raccomandava di includere creature mitiche nella cresta delle città di recente fondazione. I primi ritratti della sirena di Varsavia differivano molto da quello che possiamo vedere ora. La cresta del 1390 mostra un animale con le zampe di uccello e il tronco di drago coperto di squame. Il francobollo del 1459 raffigura già una creatura che presenta forme femminili ma ha il tronco di un uccello, mani umane, coda di pesce e zampe di uccello terminate con artigli. La prima immagine della sirena di Varsavia, che presenta metà donna e metà pesce - viene dal 1622.

Istruzioni Video: IL SIGNOR S CI HA MANDATO IN QUESTA NUOVA CASA!! (Settembre 2021).