Ocean Dome - Spiaggia coperta del Giappone
Il Giappone ha trovato il modo di avere cieli soleggiati tutto l'anno. Situata a Miyazaki, sull'isola di Kyushu, è la più grande spiaggia coperta del mondo, appropriatamente chiamata Ocean Dome. Con una lunghezza impressionante di 300 metri di lunghezza e 100 metri di larghezza, con un'altezza di 38 metri, la cupola può ospitare 10.000 persone.

A Ocean Dome il tempo è sempre bello e il cielo è sempre blu. La cupola dell'oceano presenta un tetto a scomparsa che rimane aperto solo quando il tempo all'esterno è considerato soleggiato e perfetto. Altrimenti, il tetto è chiuso e i visitatori, guardando in alto, sono accolti da un soffitto dipinto di blu, completo di nuvole bianche e soffici. La temperatura dell'aria è sempre controllata, impostata a 30 gradi Celsius costanti, quindi non è mai troppo fredda e mai troppo calda. Sono finiti i giorni dell'estate in cui fa così insopportabilmente caldo che non vorrai nemmeno uscire per goderti la spiaggia. Sono finiti i giorni di pioggia che rovinano un viaggio nell'oceano perfettamente pianificato, altrimenti. Ocean Dome può anche essere goduto in pieno inverno, poiché la temperatura dell'acqua è di 28 gradi Celsius tutto l'anno. Se c'è un paradiso, non può essere molto diverso da questo.

A Ocean Dome, l'acqua è di un blu turchese. La spiaggia è piena di ciottoli di marmo schiacciati, che formano una coltre di pura sabbia bianca. All'interno della cupola non c'è pericolo di scottature. Non c'è morso di zanzare, né pungiglione delle api. Esiste, tuttavia, un vulcano, che esplode una volta ogni ora, ogni ora, inviando fumo e fiamme nel cielo, altrimenti, perfetto. Certo, le fiamme non sono reali, né il vulcano; fanno solo parte di questo mondo perfetto creato dall'uomo, creato per significare che l'oceano calmo e artificiale si trasformerà in un mare di onde. Ogni ora in questo momento, i macchinari ad alta tecnologia creano un surf perfetto, ei visitatori possono pagare per cavalcare le onde con una tavola del corpo. I surfisti professionisti eseguono il proprio spettacolo più volte al giorno.

Oltre al suo oceano artificiale, Ocean Dome ha una piscina galleggiante, una piscina per bambini e diversi scivoli d'acqua, perfettamente posizionati tra palme artificiali, piante tropicali e cascate a cascata. Ci sono anche negozi a tre piani in cui è possibile acquistare costumi da bagno o fast food, nonché una vasta gamma di ristoranti su larga scala.

All'Ocean Dome, è facile ritrovarsi con stupore e timore reverenziale per la capacità del Giappone di creare un mondo di perfezione, nonché un po 'di disagio per il desiderio dell'uomo di avere un mondo del genere privo di difetti, soprattutto quando una vera spiaggia è a soli 300 metri di distanza. I visitatori di Ocean Dome possono letteralmente camminare fuori e guardare l'Oceano Pacifico, che, anche nei giorni di sole, spesso sembra vacante rispetto ai numeri che sembrano preferire l'oceano artificiale creato dall'Ocean Dome. Forse è perché le persone trovano conforto nella struttura e nella sicurezza della spiaggia coperta, anche se ciò significa anche prevedibilità. Anche così, non posso fare a meno di ricordare la sensazione che ho provato la prima volta che ho messo piede su una vera spiaggia, quell'ondata di eccitazione che può venire solo dal sentire la puntura della sabbia calda sotto i tuoi piedi, mentre il vento gioca con i tuoi capelli e il sole bacia le tue guance. Forse c'è davvero un paradiso, ma forse lo abbiamo già trovato molto tempo fa.

Istruzioni Video: 20 Cose Che Dimostrano Che In Giappone è Già il 3018 (Settembre 2021).