Nutrire i genitori di bambini con disabilità
I singoli sostenitori e le organizzazioni di lunga data hanno lavorato per decenni per garantire che ci sia un aiuto professionale e un supporto formale per i genitori di neonati e bambini a cui è stato diagnosticato un ritardo dello sviluppo, disabilità fisica, malattie croniche o altre condizioni.

È risaputo che il primo anno di ogni bambino inizia con la curva di apprendimento più ripida possibile per i genitori. Quando a un bambino viene diagnosticata una condizione che può comportare una parziale disabilità del bambino, lo stress familiare aumenta a causa dell'incertezza e dell'inesperienza dell'intera comunità con gli adulti normali con la stessa diagnosi. Naturalmente, alcuni risultati dello stress da parte di persone che presumono di sapere qualcosa su un bambino in base a chiunque abbia incontrato con disabilità.

Quindi, abbiamo già un progetto per nutrire i genitori di bambini con disabilità. Il fondamento è lo stesso: condividere la gioia; facilitare il carico di lavoro; sii generoso con affetto e ammirazione. Potrebbe essere più difficile proteggere i più teneri da coloro che potrebbero trarre vantaggio dalla loro vulnerabilità. È un buon equilibrio sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi della disabilità nella nascita a tre popolazioni, raccogliendo fondi utilizzando immagini e storie di genitori i cui figli meritano privacy e rispetto. Le organizzazioni di difesa e le strategie di intervento precoce devono includere una pianificazione e una leadership culturalmente competenti e inclusivamente razziali.

Nessun individuo o caregiver dovrebbe vivere in condizioni di povertà o essere espulso dai quartieri o dalle scuole per mancanza di volontà politica per affrontare tali problemi. Dovrebbe esserci anche un seguito completo da parte di quelle organizzazioni che spendono energia e finanze per proteggere i diritti dei nascituri in modo tale che riconoscimento, incoraggiamento e supporto pratico siano disponibili per ogni bambino, adolescente o adulto con disabilità nella comunità.

Per ulteriori informazioni su questo argomento, consultare la biblioteca pubblica, la libreria locale o il rivenditore online alla ricerca di libri come: Sviluppare competenze interculturali: una guida per lavorare con i bambini e le loro famiglie, Quarta edizione (Sviluppare competenze interculturali (Lynch)) o Pratiche di intervento precoce in tutto il mondo (International Issues in Early Intervention) (ISEI)

Centro per le informazioni e le risorse dei genitori
Neonati e bambini piccoli
//www.parentcenterhub.org/repository/babies/

Fornire servizi di intervento precoce in ambienti naturali
//www.parentcenterhub.org/repository/naturalenvironments/
I singoli sostenitori e le organizzazioni di lunga data hanno lavorato per decenni per garantire che ci sia un aiuto professionale e un supporto formale per i genitori di neonati e bambini a cui è stato diagnosticato un ritardo dello sviluppo, disabilità fisica, malattie croniche o altre condizioni.

La ricerca su neonati e bambini piccoli favorisce la "genitorialità attaccante" //www.youtube.com/watch?v=e2PfSaHwSco&feature=share

Storie di fabbricazione dei media; Le storie di lotta sono reali
//indiancountrytodaymedianetwork.com/2013/12/17/poverty-porn-manufactured-stories-struggle-are-real-152760

Istruzioni Video: Laura Baldassarre: Nidi, verso tavolo permanente di coordinamento con genitori (Ottobre 2021).