Infermieristica notturna e privazione del sonno
Le mamme che allattano spesso si chiedono: riuscirò mai a dormire di nuovo bene? Certo che lo farai! La professione d'infermiera notturna è una di quelle cose con cui tendiamo ad avere una relazione amore / odio. Alcuni dei momenti più teneri che ho trascorso con il mio piccolo sono allattati al buio, con tutto tranquillo e la sua manina che mi accarezza appena sotto il collo. I suoi occhietti sono chiusi ed è come se noi due fossimo nel nostro piccolo mondo.

Non scambierei questi momenti con nulla ...tranne forse una notte di sonno!

So che è difficile tirarlo fuori, soprattutto se i tuoi figli, come il mio, si nutrono nel loro secondo anno (il mio primo si svegliava regolarmente di notte per allattare fino a circa 16 mesi e il mio secondo è quasi un anno e continua ancora). Ma come tante cose nella genitorialità, è davvero importante ricordare a noi stessi che anche questo passerà. Ricorda, stai dando al tuo bambino un dono incommensurabile - e mentre sembra andare avanti per sempre, quando è finita riesci a malapena a ricordare l'esaurimento e la frustrazione che hai provato in quel momento.

Ecco alcune cose utili da sapere sull'assistenza notturna:

È normale che i bambini che allattano al seno possano richiedere un allattamento notturno più frequente rispetto alla formula. Questo non è * non * perché il tuo bambino non sta diventando abbastanza o il latte materno non è un'alimentazione adeguata. In realtà, è perché il latte materno è un Perfetto cibo per bambini: è più facilmente e più rapidamente digeribile. Ma mentre provare la formula può sembrare allettante per dormire un paio d'ore in più, non è una garanzia. Alcuni bambini devono nutrirsi altrettanto frequentemente e si rischiano altri problemi che possono complicare il sonno del bambino, come potenziali allergie, gas o costipazione. E non ci sono bottiglie da preparare o da scaldare!

Ricorda che non stai viziando un bambino allattando frequentemente. Prima di circa 8 mesi, la maggior parte dei ricercatori nello sviluppo del bambino ti dirà che è impossibile rovinare un bambino - i loro bisogni sono indistinguibili dai loro "desideri". Dopo quel tempo, potresti iniziare a notare alcuni comportamenti "manipolativi" durante il giorno mentre iniziano a imparare come soddisfare i loro desideri e le loro esigenze. Ma quando i bambini si svegliano in uno stato assonnato, non è proprio il momento in cui stanno pianificando come farti soddisfare un capriccio - se si svegliano per allattare, è probabilmente perché hanno fame!

L'allattamento notturno può aumentare durante gli scatti di crescita, la dentizione o durante le malattie (anche lievi). Questi episodi generalmente durano solo pochi giorni, forse una settimana. Nella mia mente è meglio cedere e dare al tuo bambino ciò di cui ha bisogno. Lo sviluppo di un bambino sembra spesso un processo "due passi avanti, un passo indietro" e l'allattamento notturno non fa eccezione. Passa al potere e probabilmente sarai in grado di vedere in retrospettiva cosa stava succedendo per causare l'aumento.

Se stai cercando un incoraggiamento per quanto riguarda l'assistenza infermieristica notturna, sembra essere legato al ritardo del ritorno delle mestruazioni. Molti consulenti per l'allattamento ti diranno che i periodi delle donne tendono a tornare circa 4-6 settimane dopo che i loro bambini iniziano a dormire "per tutta la notte" (ovvero un normale tratto di 8 ore circa). Se cerchi "allattamento e mestruazioni" su Internet, troverai molti riferimenti a questo fenomeno. Non è una scienza difficile, e anche con frequenti infermieri notturni, a volte è difficile resistere a circa un anno, ma è un po 'di compensazione! (Viceversa, se stai * provando * a riavere il tuo ciclo mestruale in modo da poter provare a concepire, considera solo la riduzione della tua infermieristica notturna piuttosto che il passaggio più drastico dello svezzamento del tutto e vedi se questo fa il trucco).

L'assistenza notturna rappresenta un periodo a volte difficile, ma relativamente breve, nella vita dei nostri figli. È essenziale per la loro salute e il loro sviluppo, anche se noiosi per noi. Trovare modi per superarlo e ricordare che è temporaneo sono fondamentali per la salute e la sanità mentale del tuo bambino. E trovare i momenti di quiete da custodire durante l'allattamento notturno può contribuire a renderlo molto più di una semplice necessità.

Per suggerimenti su come massimizzare il sonno di tutti durante la fase di allattamento notturno o per iniziare a muoversi verso lo svezzamento notturno, vedere il mio articolo "Suggerimenti per le infermiere notturne" nei collegamenti correlati alla fine di questo articolo.



Disclaimer: Tutto il materiale sul sito Web CoffeBreakBlog.com per l'allattamento al seno è fornito a solo scopo didattico e non costituisce un consiglio medico. Sebbene venga fatto ogni sforzo per fornire informazioni accurate e aggiornate alla data di pubblicazione, l'autore non è né un medico, un operatore sanitario né un consulente per l'allattamento certificato. Se sei preoccupato per la tua salute o per quella del tuo bambino, consulta il tuo fornitore di assistenza sanitaria in merito all'opportunità di eventuali opinioni o raccomandazioni in merito alla tua situazione individuale.Le informazioni ottenute da Internet non possono mai sostituire una consultazione personale con un fornitore di assistenza sanitaria autorizzato e né l'autore né CoffeBreakBlog.com si assumono alcuna responsabilità legale per aggiornare le informazioni contenute in questo sito o per eventuali informazioni inesatte o errate contenute in questo sito e non si assume alcuna responsabilità per eventuali decisioni che l'utente può prendere a seguito delle informazioni contenute in questo sito o in qualsiasi materiale di riferimento o collegato scritto da altri.






Istruzioni Video: Epilessia, ci sono segni che predicono l'arrivo di una crisi? (Ottobre 2021).