Sollievo dalle allergie naturali
Il trattamento delle allergie con medicinali da prescrizione o da banco (OTC) potrebbe non essere adatto a tutti. A volte gli effetti collaterali di questi farmaci li rendono meno desiderabili. Alcune persone si preoccupano per problemi a lungo termine associati a farmaci eccessivi.

Quali sono le tue opzioni se decidi di volere meno effetti collaterali? Si scopre che ci sono molte scelte quando si tratta di rimedi naturali per le allergie, come ho scoperto quando stavo cercando qualcosa di diverso dai farmaci per lenire i miei sintomi. Sono una di quelle persone che sviluppano spiacevoli effetti collaterali dopo aver assunto farmaci da prescrizione o OTC per un lungo periodo di tempo.

Ho scoperto che non sono il solo a cercare un modo alternativo per gestire i sintomi delle allergie. Circa la metà dei soggetti allergici ha provato una qualche forma di trattamento alternativo o naturale per i propri disturbi, secondo il National Center for Complementary and Alternative Medicine.

Alcune persone scoprono di essere in grado di gestire i propri sintomi con i soli rimedi naturali, mentre altri li usano come integratore di ciò che stanno già facendo nella speranza di ottenere più sollievo. Un prodotto naturale può essere tutto ciò di cui ha bisogno una persona con sintomi lievi. I trattamenti alternativi spaziano dai farmaci a base di erbe, ai lavaggi nasali e all'eliminazione di cibi che possono aggravare allergie a agopuntura, yoga e massaggi.

Che cosa sto provando? Sto usando due lavaggi nasali al giorno con un irrigatore elettronico. Inoltre, seguo una dieta rigorosa per evitare cibi che possono aggravare i miei sintomi e pratico la meditazione quotidiana per ridurre lo stress. Ho provato alcuni dei rimedi a base di erbe, ma non funzionano. Ho dei sintomi allergici? Sì, ma non peggio di quando stavo assumendo farmaci da prescrizione quando si tiene conto degli effetti collaterali. Ecco un riassunto delle alternative.

I lavaggi nasali sono uno dei rimedi alternativi più sicuri e facili. Lavare i passaggi nasali con una soluzione salina calda può chiarire alcuni dei sintomi della sinusite (infiammazione dei seni). Per lavare i seni si può usare una piccola pentola di ceramica, chiamata Neti Pot o spray salino da banco.

È stato segnalato che i farmaci a base di erbe aiutano ad alleviare i sintomi delle allergie stagionali in alcuni individui. Sono disponibili senza prescrizione medica e possono essere somministrati a bambini o adulti.

Butterbur, euphorbium, foglia di ortica e quercetina sono quattro integratori naturali che sono stati testati in studi clinici e possono ridurre i sintomi di allergia per alcuni individui. Come per tutti i farmaci, esiste la possibilità di reazioni allergiche. Le persone che non hanno mai provato gli integratori devono iniziare con una dose bassa per ridurre al minimo la possibilità di reazioni allergiche.

Butterbur ha alcune delle migliori prove che indicano che potrebbe essere efficace per alleviare i sintomi nasali senza causare sonnolenza come fanno alcuni antistaminici. Uno studio ha dimostrato che l'euforbio può aiutare a ridurre i sintomi della sinusite cronica, tra cui pressione, congestione nasale e mal di testa. In uno studio di ricerca sulla foglia di ortica, i partecipanti hanno avuto una leggera riduzione dei sintomi della rinite allergica, come prurito e lacrimazione, e naso che cola. Quattro capsule (300 mg) di foglie di ortica al giorno sono la dose raccomandata durante la stagione delle allergie. Chi soffre di allergie dovrebbe assicurarsi di acquistare foglie di ortica liofilizzate, iniziare con una capsula e aumentare gradualmente il dosaggio a quattro capsule. La quercetina, un flavenoide presente in un'ampia varietà di erbe e verdure, può inibire la produzione di istamine, associate ad allergie. Alcuni soggetti manifestano effetti collaterali, tra cui mal di testa, nausea o formicolio alle mani e ai piedi. Gli integratori naturali si trovano nei negozi di droga e negli stabilimenti per la salute.

Eliminare gli alimenti dalla dieta che tendono ad aggravare i sintomi è un'altra strada da esplorare per trovare sollievo dalle allergie. Alcuni studi hanno dimostrato che alcuni alimenti possono aumentare la rinite allergica in soggetti con intolleranze alimentari. Coloro che sospettano che un determinato alimento possa contribuire ai loro sintomi devono provare una dieta di eliminazione, che comporta la rimozione dei cibi per almeno una settimana. Gli individui quindi reintroducono un alimento alla volta e notano qualsiasi aumento dei sintomi.

Yoga e massaggi possono essere utili per la salute e il benessere, ma sono stati fatti pochi studi per dimostrare che migliorano i sintomi delle allergie. L'agopuntura è una pratica medica cinese che prevede l'inserimento di aghi nella pelle in punti specifici del corpo. Mentre è stato usato per molte malattie croniche, poche prove indicano che aiuta chi soffre di allergie.














Istruzioni Video: Usare la luce per fermare il prurito (Dicembre 2021).