Madder Root Dyeing
Tintura con Madder Root

Ora che ho qualche anno di esperienza alle spalle con coloranti acidi, sto spiegando le ali e provando quello che mi è sempre stato detto sono i coloranti naturali difficili. L'ultima è la radice più folle. Ho acquistato le mie radici dalla Dharma Trading Company. La follia cresce in diversi climi in tutto il mondo e può essere un po 'invasiva. Le migliori radici, mi viene detto, provengono da regioni più calde. Inoltre, si dice che le radici più spesse siano più potenti, ma devo ancora trovare radici più spesse.

Le radici arrivarono in un sacchetto di plastica in pezzi piccoli di circa un pollice di lunghezza. Sono stato davvero sorpreso da quanto hanno un buon odore. Il profumo mi ricorda le foglie di tè secche. Una parola al saggio, alcuni siti dicono di macinare le radici prima dell'uso. Bene, sono molto più difficili di quanto tu possa pensare! Se hai intenzione di macinarli, immergili a lungo prima per ammorbidirli. Quindi, assicurarsi di utilizzare un apparecchio che non verrà utilizzato per il cibo in seguito. Ho provato a macinare le radici e sono riuscito a rovinare solo un piccolo robot da cucina.


Per preparare il bagno di tintura, per prima cosa ho messo le radici nel mio dyepot con circa 3 pollici di acqua e ho lasciato che fossero ripide per rilasciare il loro pigmento. L'ho fatto a fuoco basso e ho fatto attenzione a non far bollire le radici. La temperatura più bassa impedisce al rosso di diventare marrone. Ho lasciato le radici ripide per circa nove ore. Ho acceso solo le prime 3 ore. Con il coperchio sulla pentola, il liquido era ancora caldo quando ero pronto a filtrarlo.


Ho filtrato le radici più folli bloccando un pezzo di mussola non sbiancata su una padella e versandoci sopra il liquido. Ciò ha rimosso anche la grana fine che avrebbe potuto contaminare la fibra. Un altro giorno ho salvato di nuovo le radici per fare un po 'di tintura arancione.


Per preparare la fibra da tingere, ho prima selezionato un roving che è una miscela di alpaca, lana delle Shetland e mohair. Volevo vedere come si sarebbero comportate le diverse fibre nel dyepot. In questo modo, se mi piace davvero una fibra, posso tingerla separatamente. Ho legato la matassa in modo lasco per mantenere organizzata la fibra, ma per evitare che la cravatta fungesse da resistenza. La fibra è stata bagnata in una soluzione di Synthrapol e acqua calda. Volevo ottenere un colore uniforme su tutta la fibra, quindi ho posizionato sopra una piastrella di ceramica per assicurarmi di immergere tutta la fibra.

Per preparare il Dyepot, ho versato il liquido per macerazione nel Dyepot e ho aggiunto abbastanza acqua per riempire la pentola a pochi centimetri dalla cima. La tintura pazza viene assorbita meglio in acqua dura. Per raggiungere questo obiettivo ho aggiunto 3 cucchiai di soda al bagno di tintura.

Invece di bollire come faresti con la tintura acida, ho riscaldato lentamente la pentola a 180 gradi F. Ho mantenuto questa temperatura per circa un'ora, quindi ho lasciato raffreddare la pentola durante la notte con il coperchio in posizione.

Istruzioni Video: Marvellous Madder The Colour Change Dye (Settembre 2021).