Giornata internazionale della donna
Ispirata da Clara Zetkin, capo dell'ufficio femminile per il Partito socialdemocratico in Germania, la Giornata internazionale della donna (IWD) iniziò il 19 marzo 1911 per celebrare e onorare le conquiste storiche delle donne in tutto il mondo. Il primo evento segnato da incontri e manifestazioni è stato considerato un enorme successo nei paesi di Austria, Danimarca, Germania e Svizzera. Oltre un milione di donne e uomini hanno partecipato con la speranza di ottenere i diritti delle donne di lavorare, votare, essere formati, ricoprire cariche pubbliche e porre fine alla discriminazione. L'evento fu trasferito all'8 marzo del 1913. Oggi, migliaia di eventi coprono il globo durante la Giornata internazionale della donna.

La Giornata internazionale della donna è anche conosciuta come la Giornata delle Nazioni Unite per i diritti della donna e la pace internazionale. In molti paesi la giornata è segnata da persone che regalano piccoli doni alle donne speciali della loro vita, tra cui mogli, fidanzate, insegnanti, amici, familiari e colleghi.

È un tale onore che in molti paesi è consuetudine chiudere governo, scuole e imprese. È considerato un giorno festivo in molti paesi. Alcuni di loro sono:

Afghanistan, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Burkina Faso, Cambogia, Cina (solo donne), Cuba, Georgia, Guinea-Bissau, Eritrea, Kazakistan, Kirghizistan, Laos, Madagascar (solo donne), Moldavia, Mongolia, Montenegro, Nepal (donne solo), Russia, Tagikistan, Turkmenistan, Uganda, Ucraina, Uzbekistan, Vietnam e Zambia

In alcuni paesi, come Bosnia, Bulgaria, Camerun, Croazia, Erzegovina, Romania e Serbia, IWD non è un giorno festivo, ma è comunque ampiamente osservato.

In onore della giornata in Italia, gli uomini regalano mimose gialle alle donne. Mimose e cioccolatini gialli sono anche i doni più comuni offerti alle donne in Albania e Russia.

Ogni anno IWD ha un tema diverso. Il tema IWD 2012 è, COLLEGARE LE RAGAZZE, ISPIRARE I FUTURI

Il logo della Giornata internazionale della donna è viola e bianco e presenta il simbolo di Venere, considerato anche il simbolo di essere femmina.

Segna i tuoi calendari per l'8 marzo per onorare e dare potere alle donne, comprese tutte le donne speciali della tua vita, in questa e ogni Giornata internazionale della donna!

Istruzioni Video: Giornata Internazionale della donna: com'è nata la festa dell'8 marzo (Settembre 2021).