Come lavare un gatto
Una diagnosi di allergia ai gatti non significa che devi mettere in adozione il tuo amato felino. Questo passaggio drastico può essere evitato facendo il bagno al tuo gatto. I gatti portano Fel d 1, meglio noto come "allergene di gatto", nella loro saliva che trasferiscono sui loro capelli e sulla pelle governandosi.

Fare il bagno regolarmente a un gatto può ridurre la quantità di "allergene di gatto" a cui sei esposto come proprietario di un gatto. I consigli su quanto spesso fare il bagno ai gatti vanno da una a otto settimane. Verificare con un veterinario per ottenere l'ultima parola.

Una normale routine del bagno può valere la pena, secondo uno studio del 1987, che ha concluso che il bagno mensile di gatti ha ridotto la quantità di Fel d 1. Otterrai la migliore riduzione di allergeni se usi uno shampoo per gatti con un pH di 7,0 -7.5, piuttosto che uno shampoo umano che può pungere gli occhi del tuo animale domestico e seccare la pelle.

Dare al tuo gatto un bagno settimanale può sembrare un incubo, ma non è necessario una volta abituato il tuo amico peloso. Il momento migliore per iniziare a condizionare i gatti al bagno è quando sono giovani. Un gatto adulto che non ha mai fatto il bagno potrebbe aver bisogno di essere portato da un battipista a meno che tu non abbia nervi d'acciaio. Considera di chiedere al veterinario una sorta di tranquillante per il tuo animale domestico. Puoi anche prenderne uno per te (scherzando).

La chiave per un'esperienza balneare di successo è la pianificazione e la preparazione e un'abbondante dose di determinazione. Segui questi passaggi e tu e il tuo gattino dovreste essere ancora amici in seguito.

• Cerca di pianificare il bagno intorno all'ora del giorno in cui il tuo gattino è gentile e tranquillo. Dillo subito dopo un pasto e durante il pisolino. Assicurati che la tua casa sia calda per velocizzare i tempi di asciugatura.

• Una vasca con una custodia di vetro per impedire la fuga del tuo gatto è il posto migliore per fare il bagno. Fatti un favore se la tua vasca da bagno ha una tenda da doccia, e rimuovila o legala per evitare la distruzione da parte di un felino colpito dal panico.

• Corrompere un amico o un familiare per aiutarti. Non preoccuparti, puoi farlo da solo se nessuno accetta la tua bustarella.

• Montare i vostri "strumenti" nell'area di balneazione: almeno due asciugamani spessi, shampoo per gatti, due tazze grandi o tazze per versare acqua. Metti gli asciugamani attorno al bordo esterno della vasca. Metti un tappetino da doccia in gomma sul fondo della vasca per evitare che il tuo gatto scivoli e scivoli.

• Vestiti con indumenti protettivi come una vecchia felpa e jeans e un paio di guanti da giardinaggio.

• Corri circa due o tre pollici di acqua a temperatura corporea nella vasca, quanto basta per salire la pancia del gatto. Metti un tappo di shampoo per gatti in una tazza di acqua calda e mescola bene.

• Una volta iniziato, sarà importante lavorare in modo rapido ed efficiente, qualunque cosa accada. Crea un'atmosfera rilassante suonando musica soft.

• Porta il gatto in bagno e chiudi la porta. Questo può sembrare sciocco, ma entra nella vasca con il tuo animale domestico e chiudi il contenitore di vetro se disponibile.

• Immergi il gatto, versa lo shampoo preparato nella tazza sul corpo dell'animale, schiumalo e risciacqua bene. Ripeti questo processo tre volte. Preparati per un sacco di urla e lotte, e un graffio o due o tre.

• Avvolgere saldamente un asciugamano attorno al gatto ed uscire dalla vasca. Continuando ad asciugare il gatto con altri asciugamani.

• Infine, apri la porta del bagno e libera il felino dalla tua "tortura". Offri al tuo gatto alcune prelibatezze se non sono già partiti per il loro nascondiglio preferito. Quindi, premiati con una bella tazza di tè o caffè e fatti una bella risata guardando un video sul bagno di gatti su www.youtube.com/watch?v=d9QwK5EHSmg.

Istruzioni Video: Lavare il gatto IN CASA per la prima volta – Fare il bagno al gatto ADULTO (Settembre 2021).