Come analizzare una newsletter
Come si analizza una newsletter allo scopo di avviare, migliorare o apportare modifiche al proprio?

Se sei come la maggior parte delle persone, la tua casella di posta è probabilmente piena di newsletter e-mail che hai sottoscritto. Se stai pensando di iniziare la tua newsletter, è un vantaggio analizzare davvero le newsletter che ricevi. In un precedente articolo è stato menzionato il fatto di che cosa ha attirato la tua attenzione? Cosa ti ha incuriosito e che cosa ti ha fatto sorridere o ridere?

Prime impressioni

Prime impressioni sono importanti per e per il tasso di successo di una newsletter. Che si tratti di stampa o elettronica, è tutto nel modo in cui viene presentato ai tuoi lettori. Quando guardi una newsletter per la prima volta, pensa al tuo prima impressione della newsletter a cui hai scelto di iscriverti? Che cosa ti ha detto? Hai trovato noioso o eccitante? Ti ha dato l'impressione di leggere non appena lo ricevi o hai sentito che può aspettare, che non c'è fretta di leggere proprio in questo secondo?

L'aspetto e l'aspetto della newsletter è ciò che stimolerà un lettore a leggere effettivamente la newsletter. Quindi è importante bilanciare grafica e testo in un modo non schiacciante. Non vuoi che il messaggio della tua newsletter venga oscurato dal design stesso. Invece vuoi che attiri il lettore. Inoltre, i tuoi lettori dovrebbero essere in grado di ottenere una percezione generale di ciò che riguarda la tua newsletter e il suo scopo o obiettivo.

Cosa cercare quando si analizza una newsletter

Insieme alla prima impressione di una newsletter, qui ci sono un paio di cose da prendere in considerazione e forse anche prendere in considerazione l'inclusione nella tua.

* Qual è lo scopo della newsletter e chi è il pubblico previsto?
Tutte le newsletter dovrebbero avere uno scopo o una dichiarazione di missione. Le newsletter sono prodotte e pubblicate allo scopo di realizzare o comunicare qualcosa al pubblico a cui è destinata. Ora il pubblico previsto determinerà come viene percepito il messaggio e come i suoi scopi e temi verranno comunicati ai lettori. Il targhetta e sommario, se ne ha uno, dovresti indurti ad avere un indizio o un piccolo assaggio di cosa tratta la newsletter.

* Di chi invia la newsletter o da chi proviene?
Dovresti essere in grado di vedere dal colombiere della newsletter la società o l'organizzazione del personale insieme a qualsiasi informazione di contatto. Cerca sempre queste due cose;la società o l'organizzazione del personale e le informazioni di contatto. Se ciò non è facilmente visibile, come puoi fidarti delle informazioni in esso contenute?

* Che tipo di immagine riflette?
L'immagine è l'immagine che vedi negli occhi della tua mente. Come vedi la newsletter o immagini che sia? Che foto hai? L'aspetto generale dovrebbe riunirsi come uno dando al lettore un intera riflessione di ciò che la newsletter rappresenta, il suo scopo e ciò che copre. L'immagine dovrebbe essere chiaramente focalizzata sull'obiettivo della newsletter. Non dovrebbero esserci conflitti in questo dipartimento. L'obiettivo di una newsletter dovrebbe riflettersi bene nella sua immagine. Dovresti anche essere in grado di avere un senso e sentire anche la personalità dietro la newsletter.

Conclusione

Quando analizzi una newsletter, prendi nota dei * tuoi sentimenti, emozioni e impressioni *. Verifica se la newsletter resiste all'immagine e allo scopo che hai percepito quando l'hai ricevuta. Usa un quaderno per annotare idee che ti vengono in mente che potresti fare diversamente o idee da aggiungere per la tua newsletter. Prendi appunti sul bene e sul male; i pro e i contro. Quindi escogita il tuo piano su come migliorare la tua newsletter o crearne una per la prima volta.

Istruzioni Video: 13 STRUMENTI PER L'ANALISI DEI COMPETITOR GRATUITI (Gennaio 2022).