La tartaruga verde è una delle più grandi tartarughe marine che nuotano nei nostri oceani. Di solito abitano le acque subtropicali e tropicali. Esistono due importanti popolazioni di tartarughe marine verdi. Uno si trova nell'Oceano Pacifico, che va dall'Alaska al Cile e l'altro va dal Canada alla fossa meridionale dell'Africa e dell'Argentina.

Il nome scientifico di questo rettile è Chelonia Mydas e appartiene all'ordine Testunides. La tartaruga di mare verde ha preso il nome dal colore del grasso situato tra il guscio superiore e inferiore. Contrariamente alle altre tartarughe marine, la tartaruga di mare verde non ha un collo a scomparsa e un becco adunco. Questa specie di tartaruga ha un guscio dorsale a forma di lacrima con una superficie liscia. Le sue gambe sono chiamate pinne. Le pinne anteriori sono a forma di pagaie, rendendole veloci nuotatori.

La tartaruga verde adulta è un erbivoro, contrariamente alla maggior parte delle tartarughe marine. Si nutre di erba marina e alghe. I piccoli e le tartarughe marine giovani si nutrono principalmente di invertebrati come granchi, meduse e spugne. Il colore del guscio diventa sempre più chiaro man mano che crescono. Può anche differire a seconda del loro habitat. Alcune specie avranno un colore marrone mentre altre mostreranno un colore verde oliva.

Questo rettile raggiunge la maturità all'età di 50 anni, il che significa anche che sono pronti per la riproduzione. Le tartarughe femmine si accoppiano ogni 2-4 anni mentre i maschi ripetono questo rituale su base annuale. Le femmine possono accoppiarsi con più di un maschio, ma i cuccioli non ne beneficiano, per quanto li riguardano. Le femmine migreranno a grandi distanze tra il sito di alimentazione e il sito di nidificazione, che di solito è la stessa spiaggia in cui si sono covati.

A seconda dell'età, la dimensione dell'innesto di uova depositate nel nido varia tra 100 e 200 uova. La femmina scava un nido con le zampe posteriori, depone le uova e le copre con la sabbia prima di tornare in acqua. Questo processo viene eseguito durante la notte. Le uova si schiuderanno tra circa due mesi. Quindi, i cuccioli affronteranno il momento più pericoloso della loro vita mentre scapperanno dal nido per camminare verso l'acqua mentre affrontano predatori affamati come granchi e gabbiani. Se raggiungono l'acqua, molto probabilmente raggiungeranno la maturità.

La tartaruga di mare verde è la tartaruga marina più grande e più antica. La sua prima apparizione è stata documentata per essere 150 milioni di anni fa. Mentre i dinosauri vivevano e si trovavano di fronte all'estinzione, la tartaruga del Mar Verde è il sopravvissuto finale. Può raggiungere una lunghezza di 1,5 m (5 piedi) e può pesare fino a 317,5 kg (700 lb).

Un fatto strano sulla tartaruga verde è che, contrariamente alle altre tartarughe marine, è possibile osservarle sulla spiaggia altre volte rispetto a quando nidificano. Li puoi vedere prendere il sole sulla spiaggia. Questa specie di tartaruga ha un sistema respiratorio che include i polmoni. Dato questo fatto, deve andare in superficie per prendere fiato. Questo processo dura da 1 a 3 secondi. Può quindi tornare sott'acqua. La prossima volta che torneranno in superficie per respirare dipende dalla quantità di stress o attività che attraversano quel tempo. Una tartaruga stressata dal tentativo di sfuggire ai predatori accorcerà questa volta a 4 o 5 minuti mentre il sonno può allungarlo molto più a lungo.

Le tartarughe marine giovani vivono principalmente in mare aperto ad una profondità chiamata "acque pelagiche" poiché questa zona si trova a circa metà strada tra la superficie e il fondo dell'oceano. Gli adulti preferiscono nuotare in acque poco profonde, più vicino alla riva. Permette loro di riscaldare il sole.

I predatori della tartaruga del Mar Verde dipendono dalle sue dimensioni. Le grandi tartarughe marine devono affrontare i seguenti predatori: squali tigre e umani. Gli umani sono un fattore in quanto alcuni stanno cacciando la tartaruga del mare verde per la sua carne in quanto viene utilizzata nei rituali e nella zuppa di tartaruga. Raccolgono anche le loro uova. Altri fattori sono: incidenti causati da eliche di imbarcazioni, inquinamento, annegamento in reti da pesca non dotate di dispositivi di esclusione delle tartarughe e perdita di habitat a causa di invasioni umane. Le tartarughe giovanili, i cuccioli e le uova affrontano anche i seguenti predatori: granchi, mammiferi marini, uccelli che vivono sulla riva, volpi rosse e sciacalli dorati. L'aspettativa di vita della tartaruga verde nel deserto ha 80 anni.

Diversi paesi hanno vietato la caccia alla tartaruga del Mare Verde a causa del loro status in via di estinzione, causato da una caccia eccessiva. In Indonesia, è stata determinata una quota di 1.000 tartarughe per ogni anno. Questa misura è stata causata dall'improvviso esaurimento di quella specie e dalla minaccia di perdere gran parte del suo turismo.

La tartaruga di mare verde è una creatura straordinaria. Rispettiamo questa specie e il loro habitat naturale adottando misure ambientali che aumenteranno la loro popolazione piuttosto che causare la loro estinzione finale!

Ecco alcune risorse legate alla tartaruga del Mare Verde!

















Acquista su Art.com
Tartaruga di mare verde, Sipidan, Malesia
Acquista da Art.com




Istruzioni Video: la tartaruga verde (Ottobre 2021).