La vedovanza non è qualcosa che mi aspettavo. Ho pensato che sarebbe arrivato quando ero molto vecchio. Ma eccolo qui. Sono solo in questa casa per la prima volta da oltre trent'anni? Davvero solo "senza il conforto che sarà a casa tra poco. È solo e spaventoso.

Quando mio marito morì, pregai che Gesù lo tenesse tra le sue braccia quando non potevo. Pregavo che anche Gesù mi trattenesse, perché non vedevo cosa ci sarebbe stato davanti.

Ho parlato della fedeltà di Dio. Ho cantato riguardo alle sue promesse. Ho proclamato che la parola di Dio è verità. Ho ceduto la mia vita alla sua volontà.

Oggi sono chiamato a vivere ciò in cui credo. Mi viene chiesto di essere certo che rivedrò l'amore della mia vita. Mi viene chiesto di credere che la mia vita non sia finita perché Dio ha un piano.

Paura
Può essere spaventoso quando una donna vive sola. Storie di irruzioni e violenze sono nelle notizie ogni giorno. Chiudo a chiave le porte e tiro i panni di notte per escludere tutti i pericoli sconosciuti che sembrano essere più vicini nel buio.

La Bibbia dice che gli angeli del Signore si accampano intorno a coloro che Lo amano. (Salmo 34: 7)

Jacob incontrò un accampamento di angeli nel suo pericoloso viaggio verso casa. (Genesi 32: 1-2)
Eliseo aprì gli occhi del suo spaventato servitore per vedere che le colline erano piene di cavalli e carri di fuoco che li circondavano per la loro protezione. (2 Re 6:17)

Quegli angeli si accampano intorno a me.

Dormire
La prospettiva di un letto vuoto fa poco per incoraggiare il sonno.

Gesù ha promesso che sarà sempre con me. Non sarò mai solo. (Ebrei 13: 5, Matteo 28:20)

Gesù chiama gli stanchi e i fardati a venire a Lui. Ci darà riposo. (Matteo 11: 28-29)

La pace perfetta arriva quando tengo gli occhi su Gesù. (Isaia 26: 3)

Senza speranza
La mia vita ruotava interamente attorno a mio marito in questi ultimi anni della sua malattia.

Dio ha detto che ha un piano per la mia vita -? Un piano per darmi speranza e un futuro. "Potrei non vederlo ora ma sono qui per il Suo scopo. (Geremia 29:11)

Questa non è la fine della mia vita. È l'inizio di una nuova vita per me. Anche se ora mi sento debole e stanco, mi darà nuova forza. (Isaia 40: 30-31)

Come cristiani, ci viene chiesto di conoscere le promesse della Scrittura. Ma, più che la memorizzazione, siamo chiamati a crederci e viverli. Ci sarà un momento di test nella vita di tutti. Durante questo periodo del mio dolore, ho scoperto che le promesse di Dio sono vere.

Con mia grande gioia, ho scoperto che non è la mia forza che mi permette di mantenere le promesse di Dio; è suo.

Dio è fedele.



Istruzioni Video: Ogni cosa gravosa va sopportata, per conseguire la vita eterna - Imit di Cristo - L III Cap. XLVII (Settembre 2021).