Suggerimenti per l'apertura del regalo per i bambini
Quando i bambini aprono regali di compleanno (o festivi) di fronte ad amici, o persino familiari, alle feste di compleanno, è importante prepararli esaminando le buone maniere e l'etichetta coinvolti nel ricevere regali. La pazienza, la gentilezza e la cortesia non sono sempre in prima linea nelle loro menti quando si strappano in un presente, quindi è importante prepararli in anticipo e farli praticare un paio di situazioni comuni. Ecco alcuni suggerimenti che ho imparato preparando mia figlia ad aprire i regali per la prima volta davanti ai suoi amici alla sua festa per il settimo compleanno.

Aprire regali lentamente e tenere traccia

Forse la cosa più difficile da gestire quando si aprono più regali di fronte agli altri è il tempismo. I bambini hanno bisogno di sapere che è importante trovare qualcuno che scriva quali doni vengono da chi quando vengono aperti perché una volta aperti i regali è facile per loro separarsi dalle loro carte. Spiega che un elenco dei regali e dei loro donatori sarà utile quando scrivi note di ringraziamento dopo la festa (vedi il mio articolo su "Scrivere note di ringraziamento con i bambini" nei link correlati di seguito).

Un ottimo modo per farlo è chiedere a un altro adulto di tenere un elenco. Quindi siediti accanto a tuo figlio e ripeti conversazionalmente ciò che stanno ricevendo e da chi provengono. Aiuta chi scrive l'elenco, richiama l'attenzione sul donatore e sul dono e mantiene il processo in movimento a un ritmo ragionevole.

Parla anche ai bambini prima di non giocare con i regali o aprire i pacchetti fino a quando non vengono aperti tutti i regali (o forse dopo che la festa è finita), in modo che l'intero processo non finisca per richiedere più tempo rispetto agli altri bambini e guarda. Se è disponibile un terzo adulto, è utile che li porti via regali aperti in un'altra stanza mentre vai dove possono essere esplorati in seguito.

Regali duplicati o indesiderati

È importante spiegare che ogni donatore vuole sentire che il suo dono è apprezzato. Non è mai giusto dire, ad esempio, "Oh, ho già questo giocattolo" o "Grazie, ma non mi piacciono più tanto i cavalli". Mentre questo può sembrare ovvio per noi adulti, senza preparazione, i bambini più spesso dicono semplicemente ciò che stanno pensando e sentendo nel momento. Non stanno cercando di essere crudeli, ma quando sembra che il momento richieda un commento, potrebbe semplicemente saltar fuori.

È utile esercitarsi e dare ai bambini qualcos'altro da dire invece. Ad esempio, mia figlia ha aperto un gioco che possiede già, e abbiamo discusso dicendo qualcosa di carino sul dono se fosse uno che già aveva. Il suo commento è stato "Ehi, questo è un gioco davvero divertente!" (Certo, la cosa carina è che poi ha iniziato a strattonarmi la camicia perché voleva dirmi che aveva fatto un buon lavoro senza dire che lo aveva già fatto, senza pensare al fatto che tutti avrebbero sentito ... Ho dovuto spostala e riconosci sottilmente la sua realizzazione). Se un bambino riceve due doni dello stesso dono da donatori diversi (che non possono davvero essere sorpresi), una cosa grandiosa da dire è "Ehi, sembrava che sia Liz che Sally sapessero che mi sarebbe piaciuto!" prima di andare avanti.

Discutemmo come se non le piacesse tanto un regalo, erano informazioni che poteva semplicemente tenere per sé e dire grazie e lei e io potremmo parlarne in seguito e vedere se era possibile scambiare il regalo con qualcosa che lei vuole davvero.

Le buone maniere all'apertura dei regali

Mentre la maggior parte degli adulti sa cercare e leggere prima la scheda quando aprono i regali, è importante assicurarsi di dirlo ai bambini, perché sicuramente raggiungeranno prima il presente. Un semplice suggerimento di "Di chi è questo? Scopriamolo!" se hanno problemi a ricordare può aiutare.

Anche un promemoria per dire rivolgere l'attenzione e ringraziare direttamente il donatore * dopo * che il regalo è aperto è importante. L'autentico apprezzamento per i regali attraverso il riconoscimento del donatore è un ottimo modo per assicurarsi che i bambini non stiano dando dei regali per scontati, ma ricordando che ogni dono è l'espressione premurosa di qualcuno nei loro confronti. Imparare a firmare "grazie" (una mano piatta che si allontana dal mento) è un ottimo modo per dare ai bambini un segnale non verbale senza tormentarli o metterli in imbarazzo di fronte agli altri.

Aprire regali di fronte agli altri con gentilezza è un'abilità importante da sviluppare durante l'infanzia. Tuttavia, è importante essere sicuri che sia i donatori che i riceventi siano abbastanza grandi da essere in grado di gestire le abilità sociali coinvolte, o potrebbe essere meglio aspettare e aprire regali in privato. Se stai cercando di decidere se tuo figlio è pronto, consulta il mio articolo "I bambini dovrebbero aprire regali alle feste di compleanno" nei link correlati, di seguito.


Hai bisogno di idee per organizzare grandi feste per bambini?






Istruzioni Video: 19 IDEE E TRUCCHI SEMPLICI PER INCARTARE I REGALI (Ottobre 2021).