Per iniziare Creazione di gioielli in argilla polimerica

Clicca qui per leggere il primo articolo di questa serie, Per iniziare Creazione di gioielli in argilla polimerica - Preparazione

Una volta preparate le attrezzature di base e l'area di lavoro, sarai pronto per iniziare a sperimentare l'argilla polimerica.

Argilla polimerica condizionante


Il condizionamento rende l'argilla polimerica abbastanza morbida e flessibile da lavorare. Dovrai condizionare la tua argilla ogni volta che la toglierai per l'uso. Ci sono due modi per farlo: manualmente o con una macchina per pasta.

Per condizionare manualmente l'argilla, schiaccia e rotola l'argilla tra le mani ripetutamente fino a quando non si riscalda e si ammorbidisce. Spremi l'argilla verso il basso, arrotolala a forma di serpente o di tronco, quindi piegala ancora e ancora su di sé. Fallo finché non avrai una buona coerenza con cui lavorare.

Potresti trovare meno stancante per le tue mani usare una macchina per la pasta per condizionare l'argilla. (Assicurarsi di utilizzare una macchina riservata esclusivamente all'uso dell'argilla polimerica e non per la produzione di pasta.) Impostare la macchina sulla sua impostazione più spessa. Schiaccia, rotola e piega brevemente l'argilla tra le mani per iniziare il condizionamento, quindi modellalo in un lungo serpente. Pizzica verso il basso un'estremità del serpente e inizia lentamente a introdurlo nella macchina.


Ruota la manovella mentre dai da mangiare all'argilla, creando un sottile foglio di argilla. Quando il foglio è passato completamente attraverso la macchina, piegarlo a metà nel senso della lunghezza e reinserirlo nella macchina. Ripeti questo processo da 10 a 20 volte, o fino a quando l'argilla diventa morbida e lavorabile. Se sul foglio compaiono bolle d'aria mentre si procede, farle collassare con un ago o uno spillo appuntito.

Di tanto in tanto dovrai pulire la macchina per la pasta per rimuovere i resti di argilla. Seguire le istruzioni fornite con la macchina per la pasta per lo smontaggio, quindi rimuovere delicatamente la vecchia argilla e pulire i rulli e i meccanismi con un po 'di alcool o olio minerale.

Creare un design


Quando si tratta di progettare con argilla polimerica, la tua immaginazione è il limite. Inizia usando una taglierina per tagliare un pezzo di argilla delle dimensioni che desideri utilizzare. Metti l'argilla condizionata rimanente in un sacchetto di plastica o un involucro di plastica mentre lavori. Perline rotonde semplici possono essere formate arrotolando tra le mani piccoli pezzi di argilla. Per perle più uniformi, utilizzare un rullo perline acrilico come quello mostrato a destra. Questi hanno scanalature preformate per il rotolamento di perline perfette in una varietà di forme.

Esistono diversi metodi possibili per creare buchi nelle perle. I risultati più professionali di solito derivano dalla perforazione delle perle dopo che sono state sparate. (Questa è una tecnica più avanzata che tratteremo in un prossimo articolo.) Tuttavia, puoi anche provare a usare un ago o un perno per fare piccoli fori.

Prima di creare un buco, rassoda l'argilla mettendola in un involucro di plastica (o un bagaglio) e nel frigorifero per alcune ore. Prepara l'ago o il perno per il piercing lubrificandolo con olio minerale. Quindi, lentamente trafiggere. Questo potrebbe richiedere un po 'di pratica, ma una bella caratteristica dell'argilla polimerica è che può essere schiacciata e riutilizzata, fino a quando non viene infine cotta.

Esistono anche alcune semplici tecniche per realizzare pendenti. Usa un rullo di argilla acrilica (disponibile nei negozi di artigianato e online) per stendere l'argilla come un impasto per biscotti e tagliarla in forme usando dei piccoli tagliabiscotti. (Lubrificare le frese con un po 'di olio minerale per ottenere i migliori risultati.) Sperimentare a testare l'argilla usando vari oggetti come timbri. Crea buchi in cima ai pendenti usando aghi di dimensioni maggiori o spiedini di bambù.

Cottura dell'argilla polimerica

L'argilla polimerica può essere cotta in un forno da cucina standard o in un tostapane. Per pezzi piatti (come pendenti piatti), adagiare ogni pezzo su carta pergamena sul fondo di una teglia da forno in metallo o vetro. Per le perle rotonde, puoi evitare di creare punti piatti stringendoli sul filo del fiorista avvolto e sopra una teglia da forno in modo che le perle siano sospese.

Seguire attentamente le istruzioni di cottura per il marchio e il tipo di argilla che si sta utilizzando. Alcuni potrebbero richiedere temperature leggermente più basse o più alte e tempi di cottura variabili. È importante monitorare la temperatura del forno durante la cottura ed effettuare le regolazioni della temperatura secondo necessità. Poiché la maggior parte dei sensori del forno è un po 'imprecisa, prendere in considerazione l'uso di un termometro per forno separato da posizionare all'interno del forno su uno dei rack.

Come regola generale, non lasciare che il forno superi i 300 gradi Fahrenheit e cerca di non sparare per più di qualche ora. Il tempo effettivo necessario per la cottura dell'argilla dipenderà non solo dal marchio e dal tipo, ma anche dallo spessore del design. Logicamente, i pezzi più spessi impiegheranno più tempo a sparare.

Dopo la cottura e il raffreddamento, i pezzi di argilla polimerica possono essere smaltati, levigati o semplicemente lasciati così come sono.

Lavoro avanzato

Una volta padroneggiate queste nozioni di base, puoi iniziare a incorporare tecniche più avanzate nei tuoi progetti. Questi includono elaborati lavori di progettazione come stratificazione e miscelazione dei colori, fabbricazione di canne (tra cui millefiori), fabbricazione di stampi, finte finiture, trasferimento di immagini e imbustamento. Vedremo alcuni di questi in articoli futuri. Nel frattempo, ecco alcuni libri che potresti trovare utili e stimolanti:

Alcuni collegamenti in questo articolo rimandano a siti Web non associati a CoffeBreakBlog.com. CoffeBreakBlog.com non è responsabile per il materiale trovato lì.

Copia della pagina protetta dalla violazione del contenuto del sito Web da parte di Copyscape


Chris Franchetti Michaels è uno scrittore e artigiano di gioielli specializzato in disegni di perline, lavorazione del filo metallico e fabbricazione di metallo. È autrice dei libri Insegnati visivamente: creazione di gioielli e perline, Suggerimenti rapidi per perline, e Suggerimenti rapidi per gioielli in filo metallico. Visita il suo sito Web BeadJewelry.net per ulteriore aiuto e ispirazione per la creazione di gioielli.


Istruzioni Video: Tutorial Fiore e Ciambella Passo per Passo - Fimo Per Principianti #2 (Dicembre 2021).