Galapagos - Sorprese subacquee
Sì, le Isole Galapagos sono un po 'fuori nel mezzo del nulla. Per raggiungere la terra abitata più vicina è necessario percorrere quasi 600 miglia a est verso la costa occidentale dell'Ecuador (il paese di cui fanno parte le Isole Galapagos). A sud dovresti percorrere quasi 2000 miglia prima di raggiungere l'Isola di Pasqua; e verso nord circa 450 miglia per raggiungere la piccola e disabitata Cocos Island, e successivamente l'America Centrale. A ovest, beh .... questo è solo puro Oceano Pacifico per molto tempo! Quindi le Isole Galapagos sono molto isolate, motivo per cui forniscono ai naturalisti uno studio così affascinante su specie animali terrestri uniche.

Ma le Isole Galapagos sono anche circondate da una delle più grandi riserve marine del mondo - quasi 27.000 miglia quadrate di oceano protetto. E questo crea alcune affascinanti avventure di snorkeling e / o immersioni subacquee per coloro che amano il mondo sottomarino.

Molti visitatori sono sorpresi dalle fredde temperature delle acque intorno alle Galapagos, che si aspettano temperature simili a quelle di un'isola tropicale a causa dell'equitazione a cavallo. Ma le Galapagos sono influenzate dalla corrente di Humboldt, che porta acqua fredda fino alla costa occidentale del Sud America e dalla corrente di Cromwell; il fenomeno delle acque salate, mentre queste correnti si piegano, bagna le isole in acque fredde e fornisce anche un ambiente marino molto ricco. Quindi non vedrai molte colorate barriere coralline nelle Galapagos e probabilmente dovrai indossare una muta per fare snorkeling comodamente; ma vedrai una straordinaria pletora di pesci. Ben oltre 400 diverse specie sono state documentate lì.

Dal punto di vista oceanico, c'è una "stagione calda" (da dicembre a maggio) e una "stagione fredda" (da maggio a dicembre) che porta varietà nella più grande vita marina migratoria, come gli squali. Gli Hammerheads possono essere visti tutto l'anno, ma gli squali balena sono molto più comuni nella stagione calda. D'altra parte la stagione fredda offre maggiori possibilità di avvistamenti di raggi, nelle scuole durante la stagione degli amori.

Ciò che ho trovato più emozionante dello snorkeling nelle Galapagos, tuttavia, è stata la straordinaria opportunità di nuotare con alcune creature con cui spesso non si condivide l'acqua. Mi dispiacei abbastanza per l'eccitazione quando vidi il primo pinguino delle Galapagos dardeggiare sotto di me! Questi pinguini sono il secondo più piccolo al mondo e le uniche specie di pinguini si trovano a nord dell'equatore. Come tutti i pinguini, a terra sono lenti e goffi, ma nell'acqua "volano" con velocità e agilità sorprendenti. Devi essere molto attento per catturare un buon avvistamento.

Un altro insolito compagno di nuoto è l'iguana marina. Sì, queste iguane nuotano. È un po 'snervante vedere questa figura simile a un serpente strisciare nell'acqua vicino a te con solo la sua testa e forse alcune delle sue "punte" sulla schiena che appaiono sopra la superficie. Immergiti sotto di esso e puoi vedere come usa la coda per spingere se stesso attraverso l'acqua. Oppure, se sei davvero fortunato, ne vedrai uno che si tuffa nelle alghe nibble al largo delle rocce sottostanti.

Ma una delle migliori sorprese quando si fa snorkeling nelle Galapagos è la giocosità dei leoni marini. Quando il nostro naturalista ci ha detto sorridendo come ci sarebbero saltati in faccia e ci avrebbero preso in giro per giocare, pensavamo che stesse scherzando, o nella migliore delle ipotesi esagerando. Quando la prima coppia di leoni marini è appena passata, siamo stati entusiasti di vederli, ma non siamo stati tentati di giocare. Poi arrivarono i giovani giocosi. Stavano sfrecciando in faccia e nuotando in cerchio attorno a noi e in genere facendoci ridere a crepapelle. Nella nostra spedizione c'era un ragazzo di 12 anni che fece una nuotata veloce mentre aspettavamo che arrivasse uno zodiaco a prenderci da una delle spiagge. Un giovane leone marino decise che era un compagno di giochi meraviglioso e quando la madre del ragazzo disse che era tempo di uscire dall'acqua, il leone marino lo seguì letteralmente sulla spiaggia pregandolo di tornare in acqua. E quando il ragazzo rientrò, il leone marino si agitò attorno a lui con gioia. È stato davvero un incredibile incontro tra uomo e animale selvatico a cui assistere.

Quindi, se sei un appassionato di snorkeling e non sei preoccupato per le acque leggermente fredde, le Isole Galapagos dovrebbero sicuramente essere nella tua lista di luoghi da esplorare. E non dimenticare di portare una macchina fotografica subacquea: le persone a casa potrebbero non credere alle tue storie senza prove documentate!

Per maggiori informazioni sulle Isole Galapagos e le avventure terrestri che puoi vivere lì, leggi questo articolo: Galapagos - Varietà di terra e fauna selvatica




Nota: nessun articolo promozionale è stato fornito o pagato per questo articolo.

Istruzioni Video: Diving Galapagos 24 Giugno- 01 Luglio 2013 (Dicembre 2021).