Diversi tipi di pennelli per il trucco
Entrare in un negozio di cosmetici per acquistare un pennello per il trucco può essere estremamente travolgente per un principiante. Tutti i pennelli per il trucco non sono uguali e non sono tutti uguali. Pennelli diversi hanno usi diversi e di conseguenza l'uso di un pennello sbagliato può avere conseguenze poco lusinghiere. Questo articolo spiegherà la differenza tra i pennelli naturali e quelli sintetici. Questo articolo spiegherà anche quale tipo di pennello deve essere usato per varie parti del viso. I lettori avranno una migliore comprensione dei pennelli da trucco e quale tipo funzionerà meglio per loro.

I pennelli per il trucco possono essere suddivisi in due categorie: naturali o sintetici. Le setole naturali sono fatte con peli di animali, di solito zibellino, capra o scoiattolo. A volte i peli possono provenire da altri animali e le aziende faranno sapere ai clienti quali, sulla loro confezione o sul sito web. Le spazzole naturali per capelli sono molto morbide e sono perfette per i prodotti in polvere. Le setole sintetiche sono artificiali. I materiali utilizzati per questi pennelli includono ma non sono limitati a nylon, poliestere e taklon. Questi pennelli sono ideali per prodotti liquidi, in crema e in gel. Le applicazioni sono più precise perché assorbono meno prodotto e non hanno la stessa gamma di movimento di una spazzola per capelli naturale. Non è una buona idea usare prodotti liquidi con spazzole naturali perché i peli di animali assorbono liquidi causando una grande quantità di spreco. Le setole tendono anche a raggrupparsi insieme. Quelli che preferiscono i pennelli naturali per il trucco dei capelli farebbero meglio ad usare una spugna di bellezza per i prodotti liquidi. Ci sono spazzole per capelli sintetiche che possono essere utilizzate per la polvere. Potrebbero non funzionare come una spazzola per peli di animali, ma possono comunque fare un ottimo lavoro. Quelli che preferiscono tutti i pennelli sintetici non avranno problemi a trovare i pennelli adatti alle loro esigenze con un po 'di ricerca. Una volta superata la scelta dei capelli sintetici rispetto a quelli naturali, si tratta di imparare a cosa servono i diversi tipi di spazzole.

Pennello per fondotinta: Questi pennelli vengono utilizzati per l'applicazione di fondotinta sul viso. Le setole variano in lunghezza per un'applicazione uniforme. Il pennello ideale non solo punteggia le fondotinta sul viso, ma anche lucidando le fondamenta per una finitura impeccabile. Un pennello per fondotinta liquido apparirà come un pennello conico piatto. Inizia dal naso e sfumalo verso l'esterno. Un pennello che può essere utilizzato per fondotinta liquido o in polvere apparirà come un pennello rotondo con una parte superiore piatta. La base liquida può essere punteggiata e lucidata, e la polvere può essere lucidata con questo pennello.

Pennello correttore: Il pennello correttore è usato per tamponare il correttore sulla pelle. Questo pennello ha setole piccole, piatte e affusolate per un'applicazione precisa. C'è anche il pennello correttore appuntito. Questo è per aree ancora più precise e piccole.

Pennello Contorno: I pennelli per contorni sono disponibili in diverse forme e dimensioni. C'è il pennello ad angolo per spolverare sul contorno con movimenti precisi. Questo pennello angolato non deve essere confuso con il pennello arrossito angolato. La spazzola per il contorno inclinata ha setole più sode. C'è il pennello per contorno appuntito che può essere usato per applicare con precisione prodotti in polvere. Infine, c'è il pennello con l'estremità di forma rettangolare.

Pennello arrossisce: Il blush può essere applicato con il pennello arrotondato per blush. Questo pennello è soffice per spolverare leggermente la polvere sulle mele delle guance. C'è anche il pennello angolato da spazzare verso le orecchie. Le setole sono morbide per evitare linee dure durante l'applicazione.

Spazzola del ventilatore: La spazzola del ventilatore è per evidenziatore. Producono spazzole per ventole più grandi e piccole spazzole per ventole. Il pennello grande è per aree più grandi del corpo e il pennello piccolo è per un'applicazione più precisa e aree più piccole. Tocca leggermente il pennello nell'evidenziazione, quindi spolvera gli zigomi, sopra il sopracciglio, ecc.

Pennello in polvere: Questi pennelli sono grandi e rotondi. Le setole morbide possono essere utilizzate per applicare prodotti in polvere su grandi aree. È multiuso.

Pennello per labbra: I pennelli per labbra sono piccoli e piatti. Inoltre sono rastremati per un'applicazione precisa.

Pennello ad angolo: Il piccolo pennello angolato è in genere per le sopracciglia. I migliori vanno bene in modo che possano imitare piccole ciocche di capelli e delineare le sopracciglia. Questi pennelli possono anche essere usati per creare un rivestimento alato.

Pennello per eyeliner: Questo pennello è molto fine e appuntito. Sono progettati per rivestimenti di liquidi e gel.

Pennello sfumato: L'ombretto richiede molta miscelazione. È una buona idea avere più di un pennello da sfumatura a portata di mano. Questi pennelli fondono linee dure e fondono insieme i colori. Sono piccoli e circolari con setole morbide.

Pennello sfumino: Una spazzola per sbavature è una spazzola densa e compatta con una parte superiore piatta. Questo è usato per macchiare il rivestimento lungo le linee delle ciglia superiori o inferiori.

Pennello Ombra: Spazzola piccola e piatta con un bordo arrotondato. Questi pennelli servono per raccogliere le ombre e distribuirle uniformemente sul coperchio per imballare il colore. Questo pennello è anche ideale per ritagliare aree sulla palpebra.

Pettine per ciglia e sopracciglia: Questo strumento doma le sopracciglia e pettina i ciuffi nelle ciglia.





Istruzioni Video: A cosa servono i pennelli da make-up ZOEVA EDITION| NORA-I (Giugno 2024).