Pericoli di tossicità dell'alluminio Parte II
Le autopsie su un gran numero di persone che sono morte per la malattia di Alzheimer hanno mostrato accumuli fino a quattro volte la quantità normale di alluminio nelle cellule nervose nel cervello, specialmente nell'ippocampo che svolge un ruolo centrale nella memoria.

Quindi quali prodotti dovremmo evitare?

Pentole in alluminio

Uno studio condotto dal Centro medico dell'Università di Cincinnati ha dimostrato che l'uso di pentole e padelle in alluminio per cucinare i pomodori ha raddoppiato il contenuto di alluminio dei pomodori, da 2 a 4 milligrammi per porzione.

antiacidi

Molti antiacidi di marca contengono idrossido di alluminio.

Sono disponibili anche antiacidi senza alluminio come Alka-Seltzer, Alka Mints, compresse Di-Gel, capsule Maalox, cappucci di gel Mylanta, compresse Rolaids, Titralac e Tums E-X.

Prodotti antidiarroici

Guarda attentamente le etichette per qualsiasi menzione di sali di alluminio.
I prodotti contenenti loperamide come Imodium AD di solito non contengono sali di alluminio.

Aspirina tamponata

L'aspirina tamponata può contenere da 14,4 a 88 milligrammi di idrossido di alluminio o glicinato di alluminio. L'aspirina ordinaria è priva di alluminio come molti altri antidolorifici.

contenitori

I contenitori cerati rivestiti in alluminio, usati specialmente per i succhi di arancia e ananas, fanno sì che i succhi all'interno assorbano l'alluminio. Anche la birra e le bevande analcoliche conservate in lattine di alluminio assorbono piccole quantità di alluminio. Le bevande in bottiglia sono migliori.

deodoranti

Molti deodoranti e antitraspiranti e persino alcune polveri per la pelle contengono alluminio cloridrato. L'alluminio in questa forma viene assorbito più facilmente nel cervello attraverso i passaggi nasali.

Douches
Molti popolari prodotti per la doccia contengono sali di alluminio. È possibile sostituire una versione fatta in casa di aceto e acqua.

Additivi del cibo

Miscele per torte, impasti congelati, farina autolievitante e alimenti a base di formaggio a fette contengono tutti da 5 a 50 milligrammi di fosfato di sodio e alluminio per porzione media. Il lievito in polvere ha da 5 a 70 milligrammi di solfato di sodio e alluminio per cucchiaino. I modificatori di amido e gli agenti antiagglomeranti contengono anche livelli variabili di composti di alluminio. I formaggi lavorati utilizzati negli hamburger al formaggio nei fast food contengono anche alluminio, che viene aggiunto per far sciogliere meglio il formaggio.

shampoo

Numerosi preparati antiforfora contengono silicato di magnesio e alluminio. Guarda attentamente le etichette per il lauril solfato di alluminio, che è un ingrediente comune in molti prodotti shampoo popolari.



Queste informazioni sono solo a scopo informativo e non intendono sostituire le cure o i consigli di un medico.



Istruzioni Video: PERICOLI DELL’ALLUMINIO NEI VACCINI (Settembre 2021).