Scelta e cura delle piante da interno
Un ottimo modo per battere i bla inverno è circondarsi della bellezza della natura. Il paesaggio interno può fornire questo attraverso piante d'appartamento durante i mesi invernali.

Cosa serve per uccidere una pianta d'appartamento? Il troppo o troppo poco è spesso il colpevole. Ma molte altre cose possono andare storte. I giardinieri al coperto possono impedire che ciò accada.

In primo luogo familiarizzare con le esigenze della pianta prima di acquistarlo. Evita gli acquisti di impulso.

Prima di acquistare la pianta, guarda l'etichetta nel vaso. Assicurati che le esigenze della pianta corrispondano all'ambiente della tua casa. L'etichetta dovrebbe indicare la luce e l'intervallo di temperatura di cui la pianta ha bisogno. Se la pianta d'appartamento non riceve luce adeguata, crescerà male e probabilmente diventerà debole.

La temperatura è un'altra considerazione. Ad alcune piante piace una casa fresca, mentre ad altri piace tostare caldo. Per risparmiare sui costi energetici, alcune persone spengono il calore in alcune stanze. Se hai il cuore pronto ad avere un certo tipo di pianta d'appartamento, vedi di quale intervallo di temperatura ha bisogno. Quindi controlla le varie stanze della tua casa per vedere quale posto si avvicina di più alle sue esigenze.

Con queste informazioni di base, dovresti essere in grado di selezionare piante d'appartamento che prospereranno davvero nella tua casa. Tuttavia, è ancora necessario essere in grado di prendersi cura di loro in modo corretto. L'etichetta della pianta dovrebbe fornire dettagli sull'irrigazione e sulla concimazione. Fertilizzare non è un grosso problema fino a quando non esagerare. La cosa più sicura è usare uno degli alimenti per piante d'appartamento liquidi a metà della velocità indicata sull'etichetta. Quando la pianta cresce attivamente, aggiungi il fertilizzante all'acqua ogni due settimane. Durante l'inverno, questo può essere ridotto a una volta al mese. Se non cresce e non produce nuove foglie o fiori, allora sta riposando. Quindi non ha bisogno di fertilizzanti.

L'irrigazione corretta è importante. Il valore di questo non può essere sottolineato abbastanza. In generale, la maggior parte delle piante d'appartamento funziona meglio se viene annaffiata a fondo. La superficie superiore del terriccio dovrebbe asciugarsi leggermente tra le annaffiature a meno che l'etichetta della pianta non indichi che deve essere mantenuta uniformemente umida. Diciamo che hai una pentola molto grande che non puoi spostare e mettere nel lavandino per innaffiare. Ci sono due modi in cui potresti annaffiarlo. Innanzitutto, potresti versare acqua in cima al terriccio. Quindi, rimuovere tutta l'acqua che fuoriesce nel piattino. Lo faccio con un baster di tacchino. Potresti anche versare acqua nel piattino e lasciarlo assorbire nel terreno. Questo potrebbe richiedere circa un'ora. Una volta che la parte superiore del terriccio diventa umida, rimuovere il resto dell'acqua dal piattino.

Le persone spesso lasciano l'acqua nel piattino, ma questo è un errore. Questo impedisce alle radici della pianta di ottenere l'ossigeno di cui hanno bisogno, il che può farli morire.

I libri sulle piante d'appartamento contengono molte più informazioni su come irrigare insieme ad altri dettagli molto utili. Tra i libri disponibili sull'argomento, uno dei miei preferiti è la Guida alla cura della casa Easy-Care di Jack Kramer di Creative Homeowner. Oltre la metà del libro è dedicata ai profili delle singole piante e alle loro esigenze. Ricco di molti consigli utili, ha capitoli su ogni aspetto della cura delle piante. Il capitolo sulla decorazione con piante d'appartamento è il migliore che abbia mai visto. Ha anche una ruota dei colori realizzata con petali di fiori.

Con tutte le informazioni disponibili sulle piante d'appartamento, non c'è motivo per cui dovrebbero languire.

Istruzioni Video: Il variopinto mondo della Calathea, cure e curiosità! (Gennaio 2022).