Scegli il tuo atteggiamento di viaggio
Quindi è sabato e sono partito per un viaggio d'affari, cosa insolita in sé e per sé. Normalmente sono in grado di pianificare i miei viaggi di lavoro in modo che non influiscano sul mio tempo libero, ma le circostanze dettate questa volta, ho dovuto mettere i miei giorni liberi ... beh, fuori.

Sabato è un giorno interessante per viaggiare quando sei abituato a viaggiare principalmente durante la settimana, quando gli aerei sono solitamente pieni di famiglie in vacanza casuali e sono per lo più pieni di abiti d'affari. Oggi, è il viaggiatore d'affari che è l'uomo e / o la donna dispari fuori. E l'atteggiamento in aeroporto è palesemente diverso.

I genitori preoccupati guardano dopo i bambini troppo stimolati. Le persone sono stipate in ogni angolo, perché sembra che ogni sedia sia piena. Cambiamenti aerei, cambi di gate, annunci irati sugli citofoni e cancellazioni stanno facendo apparire ogni riga ai banchi degli agenti del gate come una fila di uno spettacolo criminale ... sopracciglia corrugate, brontolii e atteggiamenti generalmente cattivi, combinati con un occasionale punteggiato roteare gli occhi e sospirare. Come se tutto ciò fosse d'aiuto.

I viaggiatori non dovrebbero mai essere incoraggiati ad aspettarsi il peggio; tuttavia, possono certamente peggiorare la situazione peggiore di quella necessaria perdendo la calma o arrabbiandosi per problemi che alla fine sfuggono al controllo di chiunque sia fisicamente in aeroporto. In questa sosta, ero seduto accanto a una donna che viaggiava anche per lavoro, ed essendo un perfetto esempio di come fare il peggio. Aveva posti dove andare! Cose da fare! Volano migliaia di aerei ogni giorno e il SUO era SEMPRE quello che avrebbe cancellato, cambiato o altrimenti "fatto qualcosa" per cambiare i suoi piani.

Mentre sedevo lì quasi incredulo, guardando una donna con cui avrei potuto scambiare seggi, posti di lavoro e vite, e ci sarebbe stata sostanzialmente una piccola differenza dato che abbiamo più o meno la stessa età e condizioni di vita e di viaggio simili, ho potuto fai solo una domanda: "preferiresti essere su un aereo che non dovrebbe essere in aria, o a terra, al sicuro in aeroporto, mentre i meccanici ci lavorano?"

Per alcuni il bicchiere è mezzo pieno, per altri è mezzo vuoto e una piccola percentuale di persone sta semplicemente lì a chiedersi chi abbia avuto l'audacia di bere qualcosa da un bicchiere che ovviamente non era il loro per cominciare.

Il miglior consiglio che posso dare a qualsiasi viaggiatore singolo è questo: nessuno “ti rende” felice o arrabbiato, scegli consapevolmente di essere l'uno o l'altro, ovunque tu sia, qualunque cosa tu stia facendo. Nel viaggio, come nella vita, scegliendo di essere felice e di dare felicità agli altri in situazioni stressanti, in realtà può contribuire a farti essere responsabile della tua PROPRIA felicità e, a sua volta, "renderti" felice.

E se avessi avuto una conversazione con me al Paradise Café and Bakery all'aeroporto internazionale di Denver, e io avessi sorriso e detto: "Spero che tu abbia un giorno migliore", spero davvero che tu l'abbia fatto.

Istruzioni Video: INIZIA ALLA GRANDE IL TUO 2017 (Settembre 2021).