Casting per principianti
Nel corso dei secoli, le persone hanno creato molti modi diversi di iniziare un progetto, noto anche come "casting on". I designer scelgono metodi specifici per motivi specifici. Un cast-on ben congegnato eviterà che il limite si sveli, ma potrebbe avere anche altre importanti funzioni. Ad esempio, un maglione da pescatore può utilizzare un metodo tradizionale, come il Channel Islands Cast-On, come elemento di design. Al contrario, il designer potrebbe scegliere un cast temporaneo e poi tornare indietro per finire quel bordo in modo che corrisponda all'altro lato del tessuto; I designer giapponesi in particolare sono famosi per questo tipo di pianificazione. Generalmente, un modello specificherà se c'è una ragione per usare una certa tecnica; quando le istruzioni dicono semplicemente "Lanciare il numero X di punti", la scelta spetta alla maglia.

Il modo più semplice per lanciare è quello di annodare il filo attorno ad un ago, fare un cappio all'indietro e farlo scivolare vicino al nodo. Continui quindi fino a quando non hai il numero richiesto di punti sull'ago. Questo metodo viene spesso utilizzato per modellare nel mezzo di un indumento, ad esempio quando si lavora a maglia dal basso verso l'alto e si crea una manica dolman. Il principale svantaggio di un cast-on all'indietro è che il risultato finale si arriccia (rendendolo meno che ideale per il fondo di un maglione) e che non è particolarmente stabile (di nuovo, non eccezionale per i bordi del maglione che non sono poi cuciti .) Inoltre, è difficile mantenere i punti anche quando si utilizza questo particolare intreccio per un grande gruppo di punti.

Il cast a coda lunga è forse il più popolare per iniziare un vantaggio. Questo metodo prevede il looping di due diverse estremità attorno alle dita, usando entrambe per aggiungere punti all'ago. È difficile da spiegare senza una dimostrazione, ma una volta appreso diventa una seconda natura. Un problema con la coda lunga è la necessità di stimare la quantità di filato da lasciare sul lato opposto dello slipknot; molte persone lanciano dieci punti e poi li strappano prima di misurare la lunghezza utilizzata. È quindi facile moltiplicare questa lunghezza per il numero di gruppi di dieci necessari per il cast-on completo. Questo metodo produce un bordo che si avvicina ma non replica abbastanza il bordo di un legame tradizionale. Come accennato in precedenza, molti modelli giapponesi iniziano con un cast provvisorio che utilizza filo di scarto per una delle code. Una volta completato il progetto, il bordo impermanente viene estratto prima che i punti vivi vengano rimessi sull'ago e quindi legati.

Altri due metodi di lancio consistono nel posizionare un slipknot sull'ago e poi fare un punto all'interno. Il punto viene quindi restituito all'ago. La magliaia può continuare questa procedura (creando quello che viene chiamato un cast-on lavorato a maglia), o quindi lavorare a maglia un punto tra gli ultimi due punti dell'ago (chiamato un cavo cast-on.) Questi metodi sono robusti, ma producono bordi che sembrano molto diverso da un vincolo. Per questo motivo, sono più spesso utilizzati nella modellatura che nell'iniziare un progetto.

Come accennato in precedenza, ci sono altri metodi per iniziare; in generale, i modelli avranno sezioni pratiche (o indicazioni per trovarli) se è richiesto uno stile insolito. Le maglie principianti dovrebbero sentirsi libere di porre domande presso il loro negozio di filati locale e richiedere aiuto per l'apprendimento di nuove tecniche. Diventare esperti in diversi metodi fa parte del divertimento!

Istruzioni Video: COME FARE UN CASTING (Ottobre 2021).