Recensione in cattività
La storia ti porta immediatamente in un alto punto di azione nella destinazione turistica esotica del Belize. Nico pensa di essere in un taxi acqueo fino a quando gli altri passeggeri lo afferrano, lo legano e lo trasportano su una barca a vela, che lo porta in mare. Furioso, spaventato e combattente come l'inferno, Nico riconosce il capitano della barca. Patrick è un giovane della sua età. Il giorno precedente, Nico si era imbattuto in lui mentre stavano visitando alcune rovine nella giungla. All'epoca, Nico si era meravigliato dell'atteggiamento arrabbiato di Patrick. Ora scopre che ieri aveva fatto deragliare accidentalmente i piani di Patrick di contrabbandare fuori dal paese qualche giada inestimabile.

In Belize, nessuno, incluso Patrick, riconosce che Nico è una famosa e ricca rock star in vacanza. Quindi ovviamente Patrick non ha intenzione di riscattare Nico. Invece, vuole che Nico si guadagni la libertà impersonando l'ex fidanzata di Patrick Grace, che ha intrappolato Patrick in una vita in fuga come contrabbandiere. Nico è snello e androgino con lunghi capelli scuri. Se Nico si pone come Grace, Patrick ha la possibilità di intercettare una diversa spedizione di giada che Grace intende raccogliere. Ciò compenserà la precedente missione di contrabbando in cui Nico è inciampato e rovinato.

Mi è piaciuto leggere prigioniero, che è intelligente, divertente, frenetico, realistico e sexy. La vivida ambientazione del Belize è una boccata d'aria fresca nel nostro genere di romanticismo gay, che tende a fissarsi sul generico Nord America. Nel frattempo, la storia si svolge in un punto di vista in terza persona (quello di Nico), ma rende entrambi i personaggi principali attraenti e forti. Nico è un personaggio dinamico con un'intelligenza feroce. In una scena che mi ha fatto sorridere per l'ammirazione, Nico mette accuratamente insieme l'intero retroscena di Patrick da sottili indizi ricavati dal comportamento, dalle osservazioni e dai dintorni di Patrick - e glielo recita solo per intimidirlo. Dapprima, Nico prova a fare delle fughe audaci dalla nave. Si chiede anche esattamente Come ci si aspetta che guadagni la sua libertà. Ciò consente all'autore di divertirsi con la classica situazione romantica del pirata spaccone che potrebbe minacciare la virtù del suo prigioniero. (Devo ammettere che ho riso quando Nico dice a Patrick: "Se mi stupri, lo sei così andando in prigione per il resto della tua vita. ”)

L'attraente e attraente Patrick non è certo uno stupratore, ma un altro membro dell'equipaggio (usato molto efficacemente nella storia) è più il tipo, e Nico deve stare alla larga da lui. Nel frattempo, la calda chimica tra nemici e amanti tra Nico e Patrick continua a crescere. Presto Nico si chiede quanto deve comportarsi male per costringere Patrick a vendicarsi. Il resto della storia combina il ritmo veloce e la trama soddisfacentemente contorta dell'inizio mentre ci dà un lieto fine. Non ho avuto problemi con prigioniero (diverso da una breve scena di visite turistiche e narrazione tra Patrick e Nico sulla terra, che ha rallentato leggermente il ritmo rispetto a tutto il resto nella storia).

Tipo di romanticismo: LGBT Gay Romance
Titolo: Captive
Autore: Remy Jensen
Editore: Less Than Three Press
Sottogenere: Suspense romantica, Nemici-agli-amanti
Impostazione: Belize
Lunghezza: 18.000 parole
Scene di sesso: Livello 3 - Medio. Vedi i Livelli di esplicita 'nei link correlati sotto.
Punto di vista: una terza persona (Nico)
Nota: ho ricevuto questo libro tramite l'editore in cambio di una recensione onesta. Non ho ricevuto alcun compenso per questa recensione dall'autore o dall'editore. Cerca su Amazon.com per Captive.

Istruzioni Video: IL SILMARILLION. Recensione Capitolo III. Della venuta degli elfi e della cattività di Melkor (Ottobre 2022).